Tag: san marino

SAN MARINO. La FSGC al workshop FIFA di Parigi

La FSGC al workshop FIFA di Parigi

Nella splendida cornice dei nuovi uffici FIFA di Parigi si è tenuto il workshop FIFA di aggiornamento per il terzo gruppo di Federazioni europee non partecipanti al Mondiale in Qatar, comprendente 14 diverse Associazioni Nazionali affiliate. Presenti per la FSGC il vice Segretario Generale Luca Albani e il responsabile dei progetti internazionali Andrea Zoppis.

Il workshop spaziava su diverse tematiche di grande importanza e attualità per l’ambiente calcistico odierno, ed è stata l’occasione per illustrare per la prima volta il nuovo programma FIFA Forward 3.0, dedicato al sostegno – economico e non solo – di tutte le Federazioni mondiali e che entrerà in vigore a gennaio.

Nel corso della giornata sono stati trattati anche diversi altri argomenti, come lo sviluppo del calcio femminile, l’attenzione crescente verso le tecnologie di comunicazione e streaming come FIFA + e le sempre più importanti politiche di Child Safeguarding.

I partecipanti, afferenti alle Federazioni di Albania, Gibilterra, Irlanda. Israele, Italia, Liechtenstein, Malta, Montenegro, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia e Turchia, oltre a rappresentanti della UEFA e ovviamente della FIFA, hanno inoltre avuto occasione di discutere, direttamente e in gruppo, a proposito delle prossime sfide da affrontare su molteplici fronti, e del supporto che il massimo ente calcistico mondiale ha in progetto di fornire a tutte le Federazioni europee.

SAN MARINO. Futsal: è fatta per Sofia Vajente alla San Marino Academy

Futsal Femminile: è fatta per Sofia Vajente

La San Marino Academy ha chiuso per Sofia Vajente, l’anno passato in forza al Città di Thiene. Giocatrice classe ’97 dalle indiscusse qualità e dal grande potenziale, approda sul Titano con tanta voglia di fare e mettersi al servizio della squadra: “Ho militato per quattro anni al Città di Thiene, situazione che mi ha consentito di portare avanti tanto la carriera sportiva quanto quella universitaria – essendo piuttosto vicino a casa. Il mio primo abboccamento con il futsal è arrivato al secondo anno di liceo, all’età di 14 anni, grazie alla squadra della scuola. Da quel momento ho iniziato a giocare in diversi club del Veneto. Le esperienze più importanti sono state a Breganze, Grisignano e Luparense in A1”.

Non usa tanti giri di parole nel descriversi mentalmente e tecnicamente, Sofia: “Mi piace giocare in qualsiasi posizione, purché non mi ritrovi spalle alla porta – come spesso accade al pivot. Prediligo comunque il ruolo di laterale, che mi consente di esprimere al meglio le mie caratteristiche. Dribbling e velocità sono probabilmente le mie qualità migliori e che mi permettono di fare tanti assist ed aiutare le mie compagne nelle diverse zone di campo. Nello spogliatoio della San Marino Academy intendo portare ulteriore determinazione e voglia di lavorare. Sono a piena disposizione di squadra, mister e società che hanno riposto in me molta fiducia fin da subito”.

Vajente e San Marino Academy si sono incrociate nel corso della passata stagione di Serie A2, quella d’esordio in categoria per il club biancazzurro: “Non conosco a livello personale le giocatrici della San Marino Academy; tuttavia, avendoci giocato contro lo scorso anno, ho ben chiaro il ricordo di una squadra estremamente unita, forte fisicamente e difficile da affrontare. Per la stagione alle porte mi aspetto di arrivare il più in alto possibile: essendo molto agonista, credo e spero che lotteremo in ogni partita per ottenere la vittoria”.

Perché la San Marino Academy e non un altro club? “Fin dal primo contatto con la San Marino Academy, la società mi ha trasmesso fiducia e serietà. Mi sentivo pronta per affrontare un’esperienza distante da casa che, oltre alle opportunità meramente sportive, mi potesse far crescere a livello personale. Oltre alle mie sensazioni ad al mio istinto, la disponibilità e la gentilezza di Angelo e Valentina mi hanno portata qui”.

Ufficio Stampa

SAN MARINO FEMMINILE | si alza il velo sui campionati di Serie B e Primavera Femminile

Femminile: al via i campionati di Serie B e Primavera 1

Si alza il velo sulla stagione 2022-23 del comparto femminile della San Marino Academy, in particolare per Prima squadra e Primavera Femminile – formazioni al vertice del movimento l’una, del percorso nel settore giovanile l’altra. Entrambe fortemente rinnovate, sono tenute a battesimo dal presidente Primo Toccaceli, che sottolinea: “Le rose di Primavera e Prima squadra sono state rivoluzionate per metà ed oltre, ma quel che deve restare immutato è la determinazione e la voglia di vincere che il club ha sempre dimostrato in questi anni”. Si rivolge alle calciatrici presenti in sala stampa, Toccaceli: “Al di là dei meri aspetti tecnici, l’importante è dare tutto in campo e onorare la maglia che si indossa”.

Ad assemblare le due squadre è stata Francesca Lanotte, neo Direttore Sportivo: “Le squadre sono state allestite per ben figurare in categorie di livello assoluto e, a partire dal debutto della Prima squadra in Coppa Italia a Ravenna, mi è piaciuto rilevare la coesione del gruppo che in momenti di sofferenza ha saputo mettere il cuore in campo. Poter approcciare con questa mentalità anche gli allenamenti e i momenti insieme, sarà alla lunga un valore aggiunto”.

Di Giulia Domenichetti una prima disamina sul progetto tecnico della Prima squadra: “Sono contenta del nostro esordio – commenta il tecnico –, specie per lo spirito volitivo e l’attitudine ad aiutarsi in campo e soffrire insieme. Abbiamo iniziato un percorso di crescita individuale e collettivo, che per forza di cose sarà fatto di alti e bassi. In tal senso sarà fondamentale mantenere l’equilibrio. Certo, vincere aiutare a lavorare con maggior serenità e determinazione in settimana”.

Ha chiuso la passata stagione con i play-off scudetto e debutterà nella prossima affrontando le campionesse d’Italia, la Primavera Femminile: “Arriviamo da un campionato meraviglioso, che permetterà alla San Marino Academy di affronterà il campionato di Primavera 1, estremamente complicato e stimolante” – sottolinea Elisa Paganelli, viceallenatore della squadra. “Il gruppo è carico e partiremo subito col botto, con la trasferta di Roma. L’obiettivo è quello di far crescere le ragazze a livello individuale e collettivo, formare delle ‘giocatrici pensanti’ che sappiamo fare la scelta giusta nelle diverse situazioni di gioco. In tal senso, è questo l’obiettivo ultimo dei settori giovanili”.

Il settore femminile della San Marino Academy è dunque pronto a ripartire, nei rispettivi campionati di livello nazionale. E nel farlo, avrà vecchi e nuovi compagni di viaggio. Come BKN301, affacciatasi in questa stagione sull’universo Academy, e Marlù – da tempo al fianco del movimento del calcio femminile sammarinese – che conferma la sua partnership con la San Marino Academy. Per il quarto anno consecutivo l’azienda sammarinese delle sorelle Fabbri scenderà in campo insieme alle giovani calciatrici, non solo come Main Sponsor ma anche – e soprattutto – come una vera compagna di squadra, per sostenere la loro grinta e passione, avviando un percorso di comunicazione, coinvolgimento e relazione con tutto il team, i loro supporter e gli appassionati del calcio femminile.

“Il nostro percorso con la San Marino Academy prosegue con convinzione ed entusiasmo perché, come lo sport, anche i gioielli sono un modo per raccontare con passione la propria identità e la propria storia” – afferma Marta Fabbri, Responsabile Marketing del marchio. “Marlù si fa portavoce dell’intraprendenza femminile, senza etichette né distinzioni di genere, ricordando a tutti che la partita più importante è sempre quella della vita, con le nostre storie, i nostri affetti e le nostre meravigliose diversità, nel rispetto non solo di chi gioca nella nostra stessa squadra, che è metafora della famiglia, degli amici, dei nostri alleati, ma anche degli avversari e delle avversarie. Per questo, prima di ogni partita, le giocatrici regaleranno alle avversarie un gioiello Marlù, proprio per significare il rispetto di tutte e tutti, anche di chi ci gioca contro”.

Ufficio Stampa

SAN MARINO. Futsal, la Nazionale in Croazia per la Futsal Week September Cup

comunicato stampa
Futsal, Nazionale in partenza per il torneo “Futsal Week September Cup” in Croazia

La Nazionale sammarinese di futsal è in partenza per il Torneo Internazionale “Futsal Week September Cup”. La squadra di Roberto Osimani nel pomeriggio di giovedì 15 settembre partirà alla volta di Parenzo (Croazia) ed il giorno successivo giocherà la prima sfida alle ore 11:30 contro l’Iraq. Sabato 17 alle ore 16:00 la seconda gara contro il Belgio e domenica 18 alle ore 11:30 l’ultima sfida contro l’Arabia Saudita prima di rientrare in Repubblica.

Questi i convocati da parte del Commissario Tecnico Roberto Osimani:

Giocatore Nato il Società
BUSIGNANI DANILO 13/12/1995 F.C. FIORENTINO
CAVALLI WILLIAM 15/09/2002 F.C. DOMAGNANO
CECCHETTI ELIA 26/03/1992 A.C. JUVENES DOGANA
CECCHINI LORENZO 26/02/2002 S.S. TRE FIORI F.C.
CECCOLI ANDREA 22/09/1993 F.C. FIORENTINO
DE ANGELIS MARCO 17/05/1999 S.S. FOLGORE
ERCOLANI ANDREA 08/08/1997 F.C. FIORENTINO
FELICI THOMAS 26/11/1995 LA FIORITA 1967
FRANCIOSI ANDREA 04/03/1991 LA FIORITA 1967
MATTIOLI ALEX 14/06/1995 LA FIORITA 1967
MURACCINI GIACOMO 15/09/1990 F.C. DOMAGNANO
PROTTI MATTIA 15/12/1993 F.C. FIORENTINO
ROSSINI NICOLAS 10/07/1999 F.C. FIORENTINO
TOCCACELI SAMUEL 09/11/1996 LA FIORITA 1967
TONINI MANUEL 14/06/2003 A.C. LIBERTAS
ZAFFERANI LUCA 06/09/1997 F.C. FIORENTINO

FSGC | Ufficio Stampa

SAN MARINO FEMMINILE | Prima squadra e Primavera Femminile si presentano domani al San Marino Stadium

Femminile: Primavera e Prima squadra si presentano domani al San Marino Stadium

Con l’inizio dei rispettivi campionati oramai in dirittura d’arrivo, Prima squadra e Primavera femminile sono pronte ad alzare il velo sull’imminente stagione sportiva. Che per le più esperte Titane è iniziata con una scoppiettante vittoria sul difficile campo del Ravenna Women, superato 4-3 nel prologo di Coppa Italia. Domenica, invece, le ragazze di Giulia Domenichetti saranno di scena sul versante opposto dell’Appennino, per incrociare i tacchetti con l’Arezzo – neopromossa in Serie B Femminile dopo aver chiuso davanti a tutte il Girone A di Serie C.

Tanta curiosità anche attorno alla squadra della Primavera Femminile, capace lo scorso anno di spingersi fino ai play-off scudetto. Superate solo dalla Juventus delle attuali vicecampionesse d’Italia, le ragazze affidate ad Emanuele Iencinella debutteranno domenica in casa della Roma detentrice del titolo.

Minimo comune denominatore di entrambe le rose è stata Francesca Lanotte: Direttore Sportivo delle due formazioni, ha condotto in prima persona un rinnovamento fisiologico che vuole mantenere immutata la competitività della San Marino Academy, all’alba di una stagione lunga e difficile. Si parlerà di questo e tanto altro nella conferenza stampa convocata per domani, 14 settembre 2022 – ore 16:00, presso il San Marino Stadium, alla presenza delle giocatrici di entrambe le squadre e dei partner che sostengono l’attività del settore femminile, Marlù e BKN301. A rappresentare il club, il vertice dirigenziale Primo Toccaceli – presidente della società.

Ufficio Stampa