Tag: Polizia Locale

VALENZA. L’AVIS DONA 4 DEFIBRILLATORI PER IL 65° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE.(FOTOCRONACA).

L’Avis di Valenza, in occasione del 65° anniversario della fondazione, ha deciso di donare 4 defibrillatori alle forze dell’ordine presenti sul territorio: Polizia Stardale, Polizia Locale, Carabinieri e Guardia di Finanza.

Al termine della cerimonia religiosa nel Duomo di Valenza, officiata da don Santiago, i defibrillatori sono stati benedetti e donati alle forze dell’ordine.

I motivi che hanno spinto l’Avis di Valenza a donare i defibrillatori sono dovuti alla tempestività con cui Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale intervengono sui luoghi degli incidenti, anticipando l’intervento dei sanitari, motivo per cui è statto deciso di dotare le forze dell’ordine dei defibrillatori, che possono rivelarsi utili, se usati tempestivamente, a salvare vite umane.

Don santiago durante l’omelia si è soffermato sul significato che accompagna il lavoro del volontariato e sul lavoro delle forze dell’ordine.

ALESSANDRIA. SFRECCIA A VALMADONNA AD ALTA VELOCITA’ E SENZA PATENTE

La segnalazione di alcuni cittadini nel sobborgo di Valmadonna, e dopo un incontro tenutosi martedì scorso dall’Assessore Monica Formaiano per le Politiche di Valorizzazione e Sviluppo del Personale della Polizia Locale e il Commissario Roberto Vettore – Responsabile Ufficio Controlli Territoriali -, è stata disposta l’intensificazione, da parte del Comandante Vicario della Polizia Municipale Alberto Bassani, dei controlli in zona per il rispetto dei limiti di velocità.


Nel corso dei controlli effettuati dalla polizia stradale una pattuglia intimava l’alt ad un veicolo in transito a velocità elevata all’interno del centro abitato.


Il conducente del veicolo, con una manovra repentina, scartava gli operatori non arrestandosi all’alt e si dava alla fuga.

Gli agenti sono partiti all’inseguimento del veicolo ed allertata la centrale radio operativa, che poco dopo riusciva a risalire alla proprietà del veicolo e al conducente del mezzo.


L’incrocio dei dati e i controlli permettevano di appurare che il conducente del mezzo, un’autovettura BMW 116, era un alessandrino di 30 anni che non aveva mai conseguito la patente.

Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi.

Alessandria 21 ottobre 2021

ALESSANDRIA. ATTIVITA’ DI CONTROLLO DEL TERRITORIO DELLA POLIZIA LOCALE.

COMUNICATO STAMPA


Nei primi mesi dell’anno è stata intensificata l’attività della polizia locale alessandrina sul
controllo dell’autotrasporto. Il personale appartenente al settore territoriale ha sottoposto a verifica 72 veicoli per il trasporto delle merci, tra cui 43 mezzi d’opera destinati al trasporto terra, cemento e quant’altro.


I controlli esperiti hanno portato alla contestazione di n. 40 violazioni per mancato rispetto dei tempi di guida e riposo; n. 47 violazioni per l’utilizzo irregolare del cronotachigrafo; n. 6 violazioni sistemazione del carico in modo non conforme; n. 18 violazioni per la eccesso di velocità
n. 2 violazioni relative al cronotachigrafo in avaria


A seguito delle violazioni accertate è stata ritirata una patente di guida e sono stati decurtati 55 punti.


Il Comandante Vicario
Alberto Bassani

ALESSANDRIA. POLIZIA LOCALE. FALSARI, SPACCIATORI E ANCHE LADRI ( CON DESTREZZA).

Falsari, spacciatori di droga e anche ladri: frega 20 euro al poliziotto che l’ha arrestata mentre l’accompagna in caserma per la compilazione degli atti.

La donna appena arrestata non è riuscita a trattenersi e mentre gli agenti li stavano arrestando per possesso di droga e 450 euro falsi gli ha fregato 20 euro dalla tasca.

Due persone, un uomo e una donna rispettivamente di 44 e 34 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Alessandria al termine delle indagini in cui era stato arrestato un 64 enne di Pavia per possesso di 3,5 grammi di cocaina e materiale per il confezionamento.

La coppia sottoposta a perquisizione era in possesso 3 grammi di cocaina, 4 di marijuana, un bilancino di precisione e di 450 euro falsi.

La donna non ha saputo resistere alla tentazione e ha sfilato dall’auto del poliziotto che la stava arrestando una banconota da 20 euro ed è stata denunciata per furto con destrezza.  

Le accuse a carico dei due arrestati sono di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

L’uomo è stato trasferito nel carcere di Alessandria e la donna ai domiciliari.

In seguito agli sviluppi dell’operazione sono stati segnalati alla Prefettura una 34enne, trovata in possesso di 8 grammi di hashish e un grinder, e una 52enne per possesso di un grammo di hashish.

ALESSANDRIA. UBRIACO PICCHIA AGENTE DI POLIZIA LOCALE.

Il 23 Dicembre 2020 gli agenti di polizia locale e il personale del 118 sono intervenuti per i rilievi a seguito di un incidente stradale in via marengo, ma uno dei conducenti coinvolti nel sinistro presentava notevoli alterazioni psicofisiche e l’alito che puzzava di vino.

Le condizioni dell’uomo richiedevano accertamenti più approfonditi con l’uso dell’etilometro per accertare le reali condizioni fisiche dell’uomo e escludere problemi neurologici, ma il rifiuto dell’uomo è stato categorico e dopo alcuni tentativi da parte del personale sanitario e le spiegazioni da parte degli agenti di polizia locale delle conseguenze a cui andava incontro rifiutandosi di sottoporsi all’alcol test l’uomo è sceso dall’auto e mentre barcollava vistosamente è riuscito a sferrare una manata al volto di un operatore, causandogli lesioni guaribili in 3 giorni.

L’uomo un alessandrino di 47 anni è stato arrestato per violenza, resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per la violazione di cui all’art. 186 c. 7 CdS.

L’uomo, terminati gli accertamenti, è stato
accompagnato in regime di detenzione domiciliare presso la sua abitazione, a disposizione del Magistrato per il rito direttissimo, svoltosi il giorno seguente ed a seguito del quale, il Giudice
disponeva la misura dell’ obbligo di firma presso un Ufficio di polizia Giudiziaria per tre giorni alla settimana.