Tag: NAZIONALE

FRANCIA. INIZIA IL MONDIALE FEMMINILE. LA FRANCIA STRAPAZZA LA KOREA.

La Francia inaugura il mondiale in casa propria con una vittoria. 4  0 alla Korea.

Francia-calcio-femminile

Nella partita inaugurale del campionato del mondo di calcio femminile, la Francia ospita la Korea. 50.000 i presenti allo stadio Parco dei principi di Parigi.France+Women+v+Australia+Women+International+zP1wo5ZjE2Kl

 

La partita si decide nel primo tempo. Al 9′ minuto Le Sommer porta avanti la Francia. Si scatena anche Renard che tenta più volte la via del gol, riuscendoci due volte nel giro di 10 minuto con due colpi di testa, più precisamente al 35esimo e al 45esimo.


Nel secondo tempo la Korea tenta una reazione ma l’armata blue ferma ogni spunto avversario. Molta più gestione che occasioni create da parte delle francesi che fanno scorrere il tempo sul cronometro. Il 4 a 0 francese arriva all’85esimo da un grandissimo destro da fuori area di Amadine Henry, autrice anche dell’assist a Le Sommer sull’1 a 0.

Le ragazze di Diacre conquistano i primi tre punti del torneo, dimostrando la loro superiorità fisica e tattica, da migliorare alcune fasi difensive che in alcune occasioni hanno fatto tenere il fiato sospeso ai tifosi.


Da domani inizia il mondiale per altre sei squadre, alle ore 15 esordio per Norvegia e Nigeria, sempre del girone A. Esordio anche per il girone B che vedrà fronteggiarsi  alle Ore 18, Spagna – Sud Africa e alle Ore 21, Germania – Cina.

ROMA. CALCIO FEMMINILE. COMUNICATI I SORTEGGI PER IL SECONDO TURNO DI PLAYOFF.

Oggi pomeriggio a Roma si sono tenuti i sorteggi per il secondo turno dei playoff di Serie C femminile.

In corsa per un posto in serie B troviamo la Novese e la Riozzese che dopo la sconfitta nel primo turno hanno ancora la possibilità per coronare la promozione.

Saranno accoppiate alle due squadre della zona playout di serie B, Milan ladies e Genoa Women.

I sorteggi di oggi hanno reso noto che la sfidante della squadra di Novi, allenata dal mister Fossati, sarà il Grifone genovese. Le due squadre si incontreranno su campo neutro Sabato prossimo.

Uguale per la Riozzese che sfiderà in trasferta le ladies rossonere.

NOVI LIGURE. LA NOVESE È PRONTA. 90 MINUTI PER SOGNARE LA ‘B’.

Il grande giorno si avvicina. Mancano poco più di 48 ore al fischio d’inizio.

La settimana più dura di tutte è giunta al termine ed il mister Fossati in questi giorni ha preparato al meglio le sue ragazze per la finalissima.

Rientro importante per la formazione: la centrocampista, campionessa d’Italia, Giulia Zecchino, rientrata dal torneo delle regioni con una caviglia malconcia, si è ripresa e può tornare a giocare, toccherà al mister valutare se inserirla dal primo minuto o a partita in corso.

Mister fossati con la Bomber Maria Levis

Come ci spiega Maurizio Fossati è la settimana in cui si decide un’intera stagione, le 18 vittorie conquistate in campionato sono servite solo per qualificarsi alla finale.

La Novese non dovrà fare altro che giocare per vincere, mantenere la calma, entrare in campo con la testa giusta e lavorare in gruppo cercando di portarsi in vantaggio nei primi minuti del primo tempo per ammazzare lo spirito delle avversarie.

Dall’altra parte del campo troviamo la padrona di casa, Napoli, una squadra che sa gestire molto bene le situazioni e sa segnare a raffica, come dimostrato dai 144 gol siglati in campionato. Ottima anche nel reparto difensivo che durante la stagione ha concesso solo 10 gol, pari con la Novese.

Sarà sfida fra bomber, per le partenopee Tammik Lisette con 29 reti e per le novesi Maria Speranza Levis a quota 31.

Non esistono pronostici per la gara di domenica, tutte e due le squadre sono favorite, le finali sono difficili e con il risultato incerto fino al fischio finale. Ci si aspetta una gara di carattere da parte di entrambe senza esclusione di colpo.

Appuntamento a domenica, ore 15, campo ‘Uzelli’ di Paganico (Gr)

Foto Andrea Amato e Novese calcio femminile.

FLASH NEWS. PLAYOFF SERIE C FEMMINILE. CAMBIATO IL CAMPO DI NAPOLI-NOVESE.

Le sorprese per lo spareggio tra Napoli e Novese non finiscono.

Stamane la Lnd ha comunicato il cambio di campo per lo spareggio tra le partenopee e le novesi, indicando come nuova meta il “Uzielli” situato nel paese di Paganico (Gr).

Rimasto invariato il campo di San Marino Accademy-Riozzese, al ‘Mazzoni’ di Modena

FIRENZE. COPPA ITALIA SERIE C FEMMINILE. RIOZZESE E NAPOLI ALLA RICERCA DEL DOUBLE.

La finale della coppa sarà a Firenze.

La Riozzese festeggia l’accesso alla finale dopo il ritiro dai giochi del Vittorio Veneto. L’Infrasettimanale come preannunciato non si è giocato, la squadra Veneta già da qualche settimana aveva annunciato tramite un comunicato stampa la loro assenza nella partita di ritorno contro la Riozzese e le ragioni sono più che ragionevoli. Le ragazze non essendo stipendiate dalla società non potevano saltare l’impegno lavorativo per la partita.

Il non presentarsi è costato alla società la sconfitta a tavolino e l’eliminazione dalla coppa.

(Foto pagine Facebook Riozzese e Napoli)

La seconda finalista è il Napoli, avversaria della Novese nei Playoff. Dopo 180 minuti intensi assapora la vittoria eliminando il Perugia. All’andata le due squadre portarono virtualmente a casa 1 punto, finendo la partita sull’1 a 1 lasciando i giochi apertissimi, mentre, nello scontro di ritorno le motivazioni del Napoli hanno prevalso sulle avversarie riuscendo a conquistare la finale con il gol di Kubassova.

La finale si giocherà l’11 Maggio allo stadio Gino Bozzi di Firenze e le due squadre cercheranno di aggiudicarsi il Double, ovvero playoff più coppa Italia. Sarà una sfida avvincente e senza esclusione di colpi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: