Tag: milano

RHO FIERAMILANO. TORNA IL GRAN GALA’ DEL CALCIO, SERATA RICCA DI PREMI PER CALCIATORI, CALCIATRICI E NON SOLO. BOATTIN E LEAO MIGLIORI CALCIATORI DELLA STAGIONE.

Presso il padiglione 2 di FieraMilano city si è svolta la serata dei premi AIC.

Organizzata dall’omonima associazione, ovvero Associazione Italiana Calciatori, ha visto sfilare e premiare i calciatori e le calciatrici che più si sono contraddistinti nella stagione passata. Federica Masolin e Raul Cremona hanno presentato l’evento targato Sky, che quest’anno torna con il pubblico a pieno regime dopo gli anni bloccati dal covid.

Presenti all’evento anche i vertici delle Associazioni che riguardano lo sport nazionale. A partire da Gravina, della FIGC; Ghirelli, amministratore della Lega Pro; Abete, Presidente della LND; Albertini, Presidente settore tecnico della FIGC; Calcagno, Presidente di AIC; Gandini, Presidente della Legabasket; Malagò, Presidente Coni e Marchitelli, Responsabile AIC Calcio Femminile; Gama, Vicepresidente AIC; tra i più importanti.

i calciatori e calciatrici premiati come TOP 11 della passata stagione sono stati:

  • Serie A TIM:
    • Nicolò Barella, centrocampista FC Inter
    • Gleison Bremer, difensore Juventus FC
    • Marcelo Brozovic, Centrocampista FC Inter
    • Giovanni Di Lorenzo, Difensore SSC Napoli
    • Theo Hernandez, difensore AC Milan, vincitore anche del miglior gol 2021/2022
    • Rafael Leao, Attaccante AC Milan, premiato anche come miglior giocatore del 2021/2022
    • Ciro Immobile, Attaccante SS Lazio
    • Mike Maignan, Portiere AC Milan
    • Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista SS Lazio
    • Fikayo Tomori, difensore AC Milan
    • Dusan Vlahovic, attaccante Juventus FC
  • Serie A TIMVISION femminile:
    • Andressa Alves Da Silva, Centrocampista AS Roma
    • Flaminia Simonetti, Centrocampista FC Inter
    • Valentina Bergamaschi, Attaccante AC Milan
    • Sofia Cantore, Attaccante Juventus FC
    • Arianna Caruso, Centrocampista Juventus FC
    • Maria Luisa Filangeri, Difensore US Sassuolo
    • Giada Greggi, Centrocampista AS Roma
    • Martina Lenzini, Difensore Juventus FC
    • Elena Linari, difensore AS Roma
    • Paulin Peyraud Magnin, Portiere Juventus FC
    • Lisa Boattin, difensore Juventus FC, premiata anche come migliore calciatrice assoluta

A condire la serata numerosi ospiti famosi, come Malika Ayane, Claudio Lotito, Paolo Maldini, Giuseppe Marotta, Ignazio Moser, Paolo Nicolato, Stefano Pioli, Rkomi, Cecilia Rodriguez, Gianluca Rocchi, Daniele Orsato, Damiano Tommasi e Gianluca Zambrotta. Presenti anche il ct della nazionale maschile Roberto Mancini, Martina Rosucci eletta con il miglior gol della stagione e tanti altri.

Per quanto riguarda i premi Serie B e arbitri, sono stati assegnati rispettivamente a Federico Gatti, della Juventus che l’anno scorso ha militato tra le file del Frosinone e Daniele Orsato come fischietto della stagione passata. Come miglior allenatore è stato premiato Stefano Pioli, che l’anno scorso insieme al Milan ha conquistato lo scudetto all’ultima giornata. Premio anche per la migliore società, trofeo che si colora di rossonero dell’AC Milan, ed è Paolo Maldini a ritirare il premio.

MILANO. AC MILAN E NEW YORK YANKEES SI UNISCONO PER UNA COLLABORAZIONE RIVOLUZIONARIA.

AC MILAN E NEW YORK YANKEES: CALCIO E BASEBALL SI UNISCONO PER UNA COLLABORAZIONE RIVOLUZIONARIA

Due iconici brand sportivi uniscono le forze attraverso un nuovo accordo che porta i prodotti AC Milan nello store dello Yankee Stadium a partire dai playoff MLB attualmente in corso. Presto anche i prodotti ufficiali dei New York Yankees sbarcheranno negli store del Club rossonero

Milano, 13 ottobre 2022 – AC Milan e i New York Yankees uniscono le forze per un’innovativa collaborazione tra due dei brand sportivi più iconici in tutto il mondo. Attraverso questo accordo, il merchandise AC Milan è stato messo in vendita allo Yankee Stadium questo martedì, quando gli Yankees hanno iniziato la propria postseason, mentre il merchandise New York Yankees sarà presto disponibile a Milano.

Si tratta di una collaborazione tra brand la cui influenza valica i confini dei rispettivi terreni di gioco. AC Milan e i New York Yankees, due tra i brand sportivi più popolari al mondo, sono stati capaci nel corso degli anni di affermarsi come modelli di riferimento anche oltre il mondo sportivo, in settori quali l’entertainment, il fashion e il lifestyle.

Il franchise newyorkese ha iniziato la propria postseason questo martedì con una vittoria per 4-1 nel primo incontro di una serie al meglio dei cinque contro i Cleveland Guardians, nella fase di Division Series dei playoff di Major League Baseball 2022. AC Milan era presente allo Yankee Stadium Team Store per l’occasione, con una sezione dedicata allestita con i prodotti ufficiali rossoneri disponibili per l’acquisto. A New York è esposta la vera essenza del Club: dai kit gara PUMA 2022/23 a collezioni lifestyle, passando per collaborazioni illustri, capi vintage ed accessori, fino ad arrivare a una nuova inedita collezione ispirata proprio ai college statunitensi che verrà svelata prossimamente, unendo la cultura made in USA ai migliori trend del momento.

Nell’ambito dell’accordo, all’interno degli store ufficiali AC Milan si potranno inoltre acquistare i prodotti ufficiali New York Yankees, must-have per gli appassionati di baseball entrati ormai da anni a far parte anche di una più ampia cultura fashion che dagli Stati Uniti è arrivata in tutto il mondo, facendo degli Yankees uno dei brand sportivi più riconoscibili in assoluto.

Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer di AC Milan, ha commentato: “Camminare al fianco di un’icona dello sport mondiale come i New York Yankees è per noi motivo di grande orgoglio. Questa collaborazione testimonia la volontà del nostro Club di proporsi come punto di riferimento tanto dentro quanto fuori dal campo, incentivando la contaminazione tra mondi vicini e lontani e portando AC Milan sempre più in alto nel proprio percorso di crescita”.

Tony Bruno, Yankees Senior Vice President e CFO di Yankee Global Enterprises, ha aggiunto: “Affiancare gli Yankees ad AC Milan, un club affermato a livello internazionale e amato per la sua storia ricca di successi in campo nazionale ed europeo, significa unire due società vincenti e leader nelle rispettive discipline. Tale partnership è complementare al nostro obiettivo di ingaggiare gli appassionati di sport e moda in vari mercati in tutto il mondo. Siamo felici di iniziare questa collaborazione e di lavorare assieme al team commerciale dei Rossoneri, unendo i nostri sforzi e lanciando iniziative che permettano ai tifosi di festeggiare ed emozionarsi assieme ai nostri club.”

La collaborazione con i New York Yankees si inserisce all’interno di un percorso che vede AC Milan rafforzare sempre di più la propria presenza negli Stati Uniti, un mercato chiave per il Club – uno studio pubblicato dall’autorevole società di analisi e ricerche di mercato YouGov sulla finale della passata stagione rivela come AC Milan sia brand calcistico più apprezzato negli USA, mentre per Nielsen quello rossonero è il club italiano più seguito a livello nazionale con oltre 24 milioni di fan. AC Milan ha inoltre recentemente annunciato la partnership con Yankees Entertainment and Sports Network (YES Network). YES Network è un network regionale di proprietà di Yankee Global Enterprises, partner strategico di AC Milan attraverso una partecipazione di minoranza nel Club.

About the New York Yankees:
Fondati nel 1903, I New York Yankees sono la squadra più popolare e con più successi nella storia della Major League Baseball, grazie alla conquista di 27 campionati e alla partecipazione a 40 World Series. Gli Yankees disputano le proprie gare casalinghe allo Yankee Stadium, una delle destinazioni turistiche più frequentate di New York e sede di moltissimi eventi non legati al baseball, come il Bad Boy Mowers Pinstripe Bowl di college football. Dall’intreccio tra i propri traguardi sportivi e l’iconicità del logo “NY”, gli Yankees sono tra i brand più riconoscibili in tutto il mondo. Per maggiori informazioni riguardo gli Yankees è possibile visitare il sito http://www.yankees.com o seguire @yankees sui social media.

MILANO. ACM X Warner Bros Discovery – Black Adam.

AC MILAN E WARNER BROS. DISCOVERY SCENDONO IN CAMPO PER IL FILM “BLACK ADAM”

I due iconici brand insieme per un’esclusiva collaborazione che accompagnerà l’uscita nelle sale del nuovo film DC con protagonista Dwayne ‘The Rock’ Johnson, il quale lancerà un messaggio ai fan rossoneri durante Milan-Juventus

Milano, 7 ottobre 2022 – AC Milan e Warner Bros. Discovery uniscono le loro forze in un’esclusiva collaborazione che vede i due iconici brand protagonisti di una serie di progetti speciali in vista dell’uscita nelle sale del film Black Adam, al cinema a partire da giovedì 20 ottobre.

Per celebrare il nuovo entusiasmante supereroe DC, che fa il suo esordio sul grande schermo interpretato dalla star globale Dwayne “The Rock” Johnson, nasce un’esplosiva collaborazione tra AC Milan e Warner Bros. Discovery. Il grande calcio e il grande cinema si incontrano in uno degli eventi più attesi di questa stagione calcistica: la sfida di cartello tra AC Milan e Juventus.

In occasione del match, in programma sabato 8 ottobre alle ore 18:00, il protagonista del film Black Adam Dwayne Johnson invierà uno speciale video messaggio a tutti i fan e tifosi presenti allo stadio di San Siro. Johnson inviterà inoltre il pubblico a non perdere lo spettacolare laser & light show che animerà l’intervallo della partita: un sensazionale show di luci e immagini che farà emozionare gli spettatori e coinvolgerà tutto lo stadio.

Tanti altri imperdibili progetti, inclusi alcuni contenuti esclusivi che vedranno protagonisti i calciatori rossoneri, accompagneranno nelle prossime settimane l’attesissima uscita cinematografica di Black Adam.

Nel film sono passati circa 5.000 anni da quando, nell’antica Kahndaq, Teth-Adam fu imprigionato per aver usato per vendetta gli onnipotenti poteri degli Dei che gli erano stati conferiti, divenendo Black Adam. Nel frattempo, Black Adam è passato da uomo a mito, fino a diventare leggenda. Oggi libero, scopre che la sua unica forma di giustizia, nata dalla rabbia, è messa in pericolo dagli eroi dei nostri tempi: la Justice Society formata da Hawkman, Doctor Fate, Atom Smasher e Cyclone.

La collaborazione con un brand di riferimento nel mondo delle grandi produzioni cinematografiche internazionali come Warner Bros. Discovery testimonia ancora una volta come AC Milan voglia essere protagonista tanto all’interno quanto all’esterno del rettangolo di gioco, catalizzando la passione delle nuove generazioni e dei 500 milioni di tifosi rossoneri in tutto il mondo e favorendo contaminazioni di valore con ambiti come l’entertainment, il fashion e il lifestyle.

MILANO. AC Milan: LA PASSIONE ROSSONERA FA IL GIRO DEL MONDOMILANO.

LA PASSIONE ROSSONERA FA IL GIRO DEL MONDO: DA SAN SIRO A NEW YORK, I TIFOSI DI TUTTO IL MONDO SI SONO GODUTI IL GRANDE MATCH

Servizio a cura dell’Ufficio Stampa AC Milan

https://we.tl/t-gHw8hvKHAH


Al 40/40 Club di Manhattan centinaia di tifosi presenti per il secondo Watch Party, con ospite eccezionale Alessandro Florenzi. La passione rossonera abbraccia il mondo intero: milioni di tifosi collegati e tanti VIP a San Siro.
Il match tra Milan e Juventus, che ha visto l’importante vittoria dei rossoneri per 2-0, si è rivelato come di consueto un match in grado di catalizzare l’interesse di milioni di tifosi rossoneri. La grande onda rossonera è stata inarrestabile e in tutto il mondo tantissimi tifosi si sono riuniti per seguire la squadra, anche grazie agli oltre 150 paesi collegati. Da New York, dove si è tenuta la seconda tappa del Trophy Tour in partnership con Emirates, fino a San Siro che ha registrato il sold out, la Grande Classica del calcio italiano ha visto la partecipazione di ospiti illustri, VIP e Celebrities che hanno dato un tocco ancora più glam.

ACM Trophy Tour
La seconda tappa del Trophy Tour, organizzato dal Milan in partnership con Emirates, si rivela un grande successo e a New York centinaia di tifosi rossoneri si sono riuniti per una due giorni a tinte rossonere.
Il primo appuntamento di questa seconda tappa ha avuto luogo già venerdì 7 ottobre presso il PUMA NYC Flagship Store sull’iconica 5th Avenue dove i tifosi locali hanno avuto l’opportunità di fare una foto con la Coppa Campioni d’Italia 2021/22.
Il grande evento di questa seconda tappa si è però tenuto ieri, sabato 8 ottobre, giorno del big match contro la Juventus. Mentre a San Siro si radunavano gli oltre 75mila sostenitori rossoneri pronti al fischio d’inizio, al 40/40 Club di Manhattan – club di proprietà di JAY-Z (qui) – che già ha accolto un Watch Party lo scorso anno in occasione del Derby – centinaia di milanisti provenienti da tutti gli Stati Uniti si apprestavano a seguire tutti assieme la partita in diretta. Guest star dell’evento il calciatore Alessandro Florenzi che ha preso parte all’evento e prima del fischio d’inizio ha salutato anche i tantissimi tifosi presenti a San Siro grazie ad uno speciale videocollegamento che ha potuto così unire tutto il popolo milanista da una parte all’altra del mondo.
Il Watch Party ha visto la presenza di oltre 500 ospiti, registrando anche per questa seconda tappa un vero e proprio sold out. Tra gli ospiti, l’AC Milan Club New York City assieme a molti altri fan club ufficiali provenienti da diverse città americane, più alcuni ospiti eccezionali tra cui Metta World Peace, ex cestista dei Los Angeles Lakers e Campione NBA nel 2010.
Il Trophy Tour organizzato dal Club, in partnership con Emirates, continuerà nelle prossime settimane e le prossime destinazioni verranno svelate presto. Il Trophy Tour nasce nell’ambito di “From Milan to Many”, la serie di eventi promossi dal Milan per abbracciare gli oltre 500 milioni di tifosi in tutto il mondo e ha come obiettivo quello di poter mettere al centro delle iniziative del Club i tifosi rossoneri, cuore pulsante della grande famiglia AC Milan.

VIP & Celebrities a San Siro
Il match tra Milan e Juventus è stato illuminato anche dalla presenza di diversi VIP e Celebrities, ospiti del Club nell’esclusiva Legends Lounge. Un momento particolarmente importante da parte del Club che pone un particolare interesse verso le attività di engagement e comunicazione, con l’obiettivo di superare i confini del rettangolo di gioco, posizionando così il Club come protagonista della cultura lifestyle, del costume e società, e catalizzatore di passioni.
Tra i volti più noti, quelli del cantante Eros Ramazzotti, della top model Bianca Balti, della showgirl Melissa Satta e dell’influencer Veronica Ferraro assieme al fidanzato e produttore musicale Davide Simonetta, in arte D.Whale.
Dal mondo del cinema e della televisione, presenti Fabio Volo, Beatrice Vendramin, Federico Cesari, Paolo Ciavarro, Saul Nanni e Franz, del duo Ale e Franz.
Un’occasione di grande divertimento per gli ospiti rossoneri, in vista del match di martedì contro il Chelsea.

“Black Aam”
L’intervallo tra primo e secondo tempo è stato arricchito da uno speciale videomessaggio lanciato da Dwayne Johnson, protagonista del film “Black Adam”, che ha salutato i tifosi rossoneri, dopo l’annuncio di oggi della partnership tra il Milan e Warner Bros. Discovery (qui). Il videomessaggio è stato seguito da uno speciale light and laser show, che ha intrattenuto il pubblico grazie allo spettacolare gioco di luci.

Club 1899 – Premium experience
La prestigiosa Vip Hospitality ha registrato un importante record stagionale nelle sue vendite, con quasi 1000 biglietti venduti nell’area premium Club 1899. Le rinnovate sale in stile glam e lifestyle hanno ospitato i propri ospiti, attratti da uno speciale programma di intrattenimento per gli ospiti presenti, con DJ set e violino elettrico pronti a creare uno speciale clima di sottofondo in attesa del fischio d’inizio e una ricca esperienza enogastronomica che, oltre al consueto servizio placé con menu ad hoc, prevederà un’area cocktail con barman freestyle.

MILANO. MILAN 2 JUVENTUS 0. IL MILAN VINCE LA SFIDA DI SAN SIRO.

MILAN-JUVE, LA PARTITA

Servizio a cura dello staff dell’ufficio stampa della Juventus F.C.

Si chiude con il successo per 2-0 del Milan sulla Juventus l’anticipo del sabato delle ore 18:00. A San Siro, dopo un’ottima partenza dei bianconeri, i padroni di casa si impongono con un gol per tempo: nel primo, in pieno recupero, con Tomori dopo una mischia in area di rigore sugli sviluppi di un calcio d’angolo e in avvio di ripresa con un’azione in solitaria di Diaz.

LA PARTITA

L’avvio di gara è molto intenso, da una parte e dall’altra, ma sono i bianconeri a dimostrare maggiore determinazione rendendosi pericolosi dopo tre giri di orologio con Rabiot. Il Milan fatica a uscire dalla sua metà campo. Il copione non cambia e al minuto 11 è Cuadrado a spaventare Tatarusanu con un diagonale che passa vicinissimo al palo lontano. Arrivano i primi segnali di reazione del Milan con due cross consecutivi che i bianconeri gestiscono con ordine. Un minuto più tardi arriva il primo tiro in porta del match ed è di Milik che riceve palla in area di rigore, dopo il velo di Vlahovic, e si gira calciando verso la porta difesa dall’estremo difensore rossonero. La conclusione è centrale, ma è un altro segnale lanciato dalla Juve. E ne arriva un altro un paio di minuti più tardi con una rasoiata di Danilo che esce sempre di poco.

Intorno al ventesimo, però, i padroni di casa prendono fiducia e su calcio d’angolo trovano il palo con un colpo di tacco di Leao. E il portoghese sarà protagonista appena dopo la mezza’ora con un altro palo, questa volta colpito con un tentativo dalla lunga distanza. Sono i rossoneri ad andare più vicini al vantaggio, ma il pari è il risultato giusto per quello che si è visto in campo. E lo 0-0 sembrerebbe reggere fino al duplice fischio, ma nel primo minuto di recupero il Milan stappa la partita con Tomori che, dopo un batti e ribatti in area di rigore sugli sviluppi di un calcio d’angolo, si ritrova il pallone sui piedi e supera Szczesny. All’intervallo la squadra di Pioli è avanti 1-0.

La ripresa vede i rossoneri cavalcare l’onda positiva portata dal gol segnato nel recupero del primo tempo e al 54’ cambia ancora una volta il parziale. Diaz intercetta un pallone all’altezza del centrocampo e con un grande cavalcata in solitaria orchestra la ripartenza che lo porta a calciare in area di rigore. Szczesny prova a sbarrargli la strada, devia anche il pallone, ma non basta per evitare il 2-0.

La gara si complica per i bianconeri che, eccezion fatta per un’occasione costruita da Theo Hernandez a metà ripresa e da Origi in pieno recupero, vanno vicini a più riprese al gol che potrebbe riaprire la partita, soprattutto nell’ultimo quarto d’ora con due belle conclusioni di Kean e un colpo di testa di Bremer, ma il risultato non cambia più. A San Siro passa il Milan.

MILAN-JUVENTUS 2-0

RETI: Tomori 45’+1′ pt, Diaz 9′ st,

MILAN

Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernandez; Pobega (14′ st Krunic), Bennacer (39′ st Vranckx), Tonali; Diaz (20′ st De Ketelaere), Leao (39′ st Origi); Giroud (20′ st Rebic). A disposizione: Jungdal, Mirante, Ballo-Touré, Adli, Bakayoko, Dest, Thiaw. Allenatore: Stefano Pioli.

JUVENTUS

Szczesny; Danilo, Bremer, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado (1′ st McKennie), Locatelli (11′ st Paredes), Rabiot (35′ st Soulé), Kostic (11′ st Miretti); Vlahovic (34′ st Kean), Milik. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Gatti, Rugani, Fagioli. Allenatore: Massimiliano Allegri.

ARBITRO: Orsato
ASSISTENTI: Carbone, Giallattini
QUARTO UFFICIALE: Fabbri
VAR: Chiffi, Marini

AMMONITI: 26’ pt Cuadrado (J), 10′ st Diaz (M), 45’+4′ st Paredes, 45’+4′ st Tonali, 45’+4′ st Kean