Tag: incidente stradale

TORTONA. CARABINIERI, OPERAZIONE “TAXI DRIVER”CONTRO LO SPACCIO DI DROGA.

Operazione “Taxi driver”, 12 persone in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti.

Comando Provinciale di Alessandria – Tortona (AL)

Un incidente mortale avvenuto a Sale(AL) ha permesso ai Carabinieri di avviare approfondite indagini su un traffico di droga in cui erano coinvolte alcune persone di origine marocchina.

I Carabinieri della Compagnia di Tortona al termine delle indagini hanno arrestato, dando esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Alessandria, dottor Stefano Tacchino, arresto quattro persone, tre uomini di 30, 27 e 24 anni e una donna di 28, e un 34enne italiano, ritenuti responsabili di detenzione e spaccio in concorso di eroina, cocaina, hashish e marijuana.


L’attività di indagine partita da un incidente stradale mortale del 21 gennaio 2020 nel Comune di Sale in cui perse la vita il conducente 27enne di origini marocchine.


I Carabinieri della locale Stazione intervenuti per gli accertamenti rinvennero nel veicolo 4,4 grammi di cocaina, 3,7 di eroina e 767 euro in contanti e nell’occasione accertarono inoltre che, dopo l’impatto, dal veicolo era fuggita una persona.

Gli accertamenti preliminari suffragati dall’analisi dei traffici telefonici e dalle dichiarazioni dei testimoni hanno permesso ai Carabinieri di identificare la persona fuggita dal veicolo e di accertare il coinvolgimento dello stesso nell’attività di spaccio di stupefacenti in concorso con il conducente del mezzo rimasto ucciso.


Le successive indagini svolte dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Tortona e dai Carabinieri di Sale, mediante attività tecniche e pedinamenti, hanno permesso di fare luce su una fiorente attività di spaccio di stupefacenti organizzata da un gruppo di marocchini dell’hinterland milanese e italiani delle provincie di Pavia e Alessandria all’interno della boscaglia tra i comuni di Castelnuovo Scrivia, Molino dei Torti e Casei Gerola.


I Carabinieri nei mesi di giugno e luglio 2020 hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti una 33enne, trovata in possesso di 11,23 grammi di cocaina e 36,45 di eroina; due 32enni, uno dei quali marocchino, trovati in possesso di 47,65 grammi di hashish e 33,77 di marijuana, oltre a 4.098 euro in contanti; un 23enne marocchino, trovato in possesso di 3,26 grammi di eroina e 5.327,55 euro; un 20enne marocchino, un 41enne e una 43enne, trovati in possesso di 60 grammi di cocaina, 270 di hashish e 1.200 euro.

Le successive investigazioni, effettuate tra il 24 settembre e l’8 ottobre 2020, hanno permesso di accertare che i cinque indagati, arrestati nei giorni scorsi nei comuni di Peschiera Borromeo)(MI), Brescia, Milano e Volpedo , hanno ceduto complessivamente 220 dosi di cocaina, eroina e hashish.

Quattro dei cinque arrestati sono stati condotti presso le competenti Case Circondariali mentre la donna presso il domicilio con sottoposizione del braccialetto elettronico.(fonte Carabinieri).

SOLERO. TRAGICO INCIDENTE MORTALE DOPO I FESTEGGIAMENTI DI EURO 2020.

I festeggiamenti per la vittoria degli azzurri al campionato europeo 2020 sono finiti in tragedia quando nella notte, sulla strada provinciale 10 all’altezza di Solero, Emanuel Ronzini di 27 anni ha perso la vita mentre era alla guida della Ford Fiesta che si è scontrata frontalmente con un Fiat Bravo intorno alle 4,45 di lunedì 12 luglio.

I carabinieri sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente, insieme alla vittima viaggiavano tre ragazzi rimasti feriti mentre alla guida della Fiat Bravo c’era una donna rimasta anch’essa ferita.

Per uno dei feriti è stato necessario il trasportato in codice rosso all’ospedale di Alessandria, per gli altri due, in codice giallo, sono state trasportati all’ospedale di Alessandria e di Asti, una quinta persona ha riportato ferite lievi.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti il personale del 118, i carabinieri, per bloccato il traffico sulla provinciale ed effettuare i rilievi sul posto, e i vigili del fuoco per estrarre la conducente della Bravo rimasta incastrata tra le lamiere dell’auto.

FELIZZANO. INCIDENTE STRADALE DAVANTI AL FAMILY PARK, FERITO IL GUIDATORE.

Un auto immatricolata da pochissimo tempo è andata distrutta davanti al Family Park di Felizzano.

L’ incidente è avvenuto nelle immediatezze dell’autovelox posto sulla regionale che che da Felizzano porta ad Alessandria, ma le cause dell’incidente sono ancora da accertare perché l’autovettura è uscita di strada senza alcun impatto con altre auto in circolazione. Il conducente dell’auto è rimasto ferito ed è stato estratto dai vigili del fuoco, che hanno recuperato anche i resti dell’automobile sparsi nel fosso in cui si è ribaltata.

Il conducente è stato trasportato all’ospedale in codice giallo mentre il traffico è rimasto bloccato per tutto il tempo servito a rimuovere la carcassa dell’auto incidentata. I carabinieri intervenuti per effettuare i rilievi hanno regolato il traffico e smaltito e code che si sono prodotto in prossimità dell’incidente.

RIOZZO. TRAGICA NOTIZIA IN CASA RIOZZESE, ARIANNA VARONE VITTIMA DI UN INCIDENTE STRADALE.

Una notizia che gela i cuori di tutti gli appassionati.

Alle prime luci del mattino un grave incidente stradale ha strappato le speranze e i sogni di una giovane donna protagonista nella squadra femminile della Riozzese. Arianna Varone, difensore classe 1999, è deceduta in seguito alle gravi ferite riportate.

Per cause ancora in fase di accertamento da parte della Polstrada, sul posto per i rilievi, lo scooter, con in sella la 21enne di Garlasco, è finito contro un camion, forse dopo un primo più lieve urto con un’auto. Per lo scontro e la successiva caduta sull’asfalto, le ferite sono state troppo gravi e, dopo aver a lungo tentato di rianimarla sul posto, il medico dell’Areu non ha potuto che constatare il decesso. Soccorsi anche, ma per malori conseguenti allo choc per l’accaduto, sia il camionista che i genitori della ragazza, accorsi sul posto.

foto profilo Facebook: Arianna con la coppa Italia Lnd.

La giovanissima calciatrice con la maglia della Riozzese ha alzato al cielo la coppa Italia LND della stagione 2018/2019, conquistando inoltre la promozione in B. Pilastro della difesa di Riozzo, Arianna aveva suscitato grande interesse verso di se dalle altre squadre, un’atleta dalle grandi doti che nell’ultima stagione hanno permesso ad una visibile crescita.

La società di Riozzo comunica la tragica notizia tramite un comunicato stampa sul proprio sito firmata dal proprio presidente Mileto Faraguna ”La Società ASD Riozzese, sgomenta e affranta, comunica che nella notte per un tragico incidente stradale è venuta a mancare la nostra Arianna Varone.
Ci stringiamo al dolore della famiglia alla quale siamo e saremo sempre vicini”.

ASTUTI. GRAVE INCIDENTE FRONTALE, MUORE 25 ENNE.

Elia non ce l’ha fatta.

foto Gas

Non ce l’ha fatta il ragazzo di 25 anni coinvolto questa mattina in un incidente stradale avvenuto lungo il rettilineo della strada provinciale 10. Troppo gravi le ferite che ha riportato nell’impatto. Due i mezzi coinvolti: la Toyota Yaris guidata dal ragazzo di Felizzano e un furgone di un’impresa di pompe funebri. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Felizzano e Solero.

La dinamica è ancora in via d’accertamento, ma dalle prime disposizioni pare che il furgone (che arrivava da Alessandria) fosse fermo al centro strada per effettuare una svolta a sinistra quando, da Solero,  è sopraggiunta l’auto. L’impatto è stato terribile. Elia è morto dopo il ricovero in ospedale in codice rosso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: