Tag: cinema

TORINO. CHE SPETTACOLO! GLI EVENTI TI EMOZIONANO, LA CITTÀ TI SORPRENDE – ESTATE 2022

TORINO, CHE SPETTACOLO! GLI EVENTI TI EMOZIONANO, LA CITTÀ TI SORPRENDE – ESTATE 2022

Da giugno a settembre un’estate di teatro, musica, danza, cinema

Il programma di iniziative che animerà la città è consultabile su http://www.comune.torino.it/eventi/ e sui siti dei singoli punti verdi.

Con l’estate torna la voglia di stare all’aperto, di trascorrere del tempo in compagnia, di partecipare con gli amici e familiari a occasioni di svago e socialità.
Per il 2022 l’assessorato alla Cultura della Città attraverso la Fondazione per la Cultura Torino e grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo ha selezionato un cartellone variegato di proposte ad alto profilo culturale: 12 progetti organizzati da altrettante associazioni e dislocati in diversi punti della città che, per tre mesi, da giugno fino a settembre offriranno – a cittadini e turisti – spettacoli teatrali, musica, danza, cinema, laboratori per bambini e giovani, attività di wellness a contatto con la natura, talk e seminari nei cortili, parchi e giardini in diverse zone della città.
Un palinsesto diffuso e multiforme rivolto a tutte le fasce d’età che saprà incuriosire, coinvolgere e soddisfare interessi diversi.
“Sarà l’estate del ritorno alla socialità e allo stare insieme – sottolinea il Sindaco Stefano Lo Russo – dopo un lungo periodo di limitazioni. La Città di Torino vuole promuovere in ogni modo la voglia di stare all’aperto, di condividere il tempo con amici e familiari nei tanti luoghi della città. Il programma per l’estate è ricco e offre tante opportunità per i cittadini e i turisti, vogliamo rendere Torino sempre più accogliente, vivace e con un programma diffuso in tutti i quartieri. Infine, ringrazio – continua il Sindaco – tutti coloro che stanno lavorando con noi per rendere il cartellone di ‘Torino che Spettacolo! Estate 2022’ un programma di qualità per i prossimi tre mesi”.

PUNTI ESTIVI:
Associazione Tedacà
EVERGREEN FEST 2022
Parco della Tesoriera, corso Francia 186-192, Torino
http://www.evergreenfest.ithttp://www.tedaca.it

Hiroshima Mon Amour
HIROSHIMA SOUND GARDEN
via Carlo Bossoli 83, Torino
https://hiroshimamonamour.org/

l’ARTeficIO
APS ESTATE IN CIRCOLO
Giardino dell’Anagrafe Centrale, via Carlo Ignazio Giulio 14/A, Torino
http://www.larteficio.com

Associazione sPAZImUSICALI- sPAZIO211
SUN OF A BEACH Vol. IV
SPAZIO211, via Cigna 211, Torino
http://www.spazio211.com

Agenzia per lo sviluppo locale di San Salvario onlus
ESTATE SENZA CONFINI
Casa del Quartiere San Salvario, via Morgari 14, Torino
http://www.casadelquartiere.it

Associazione Museo Nazionale del Cinema
BARRIERA A CIELO APERTO 2022
Bagni pubblici, via Agliè 9, Torino
Laboratori di Barriera, via Baltea 3, Torino
Arena Monterosa, via Brandizzo 65, Torino
Agrobarriera, Orto urbano del Boschetto, via Petrella 28, Torino
Centro Interculturale, corso Taranto 160, Torino
http://www.amnc.it

Fondazione della Comunità di Mirafiori Onlus
ESTATE A SUD 2022
Casa nel Parco, via Panetti 1, Torino
CPG, Strada delle cacce 36, Torino
http://www.casanelparco.ithttp://www.fondazionemirafiori.it

Associazione Culturale Goodness
IL GIARDINO DI OFF TOPIC OFF TOPIC
Via Pallavicino 35, Torino
https://www.thegoodnessfactory.it

Associazione Nessuno
IL CORTILE DELLA FELICITÀ
Via Lombroso 16, Torino
http://www.lombroso16.it

Assemblea Teatro
ANCORA TI RACCONTO UN LIBRO dalla pagina alla scena
MAUSOLEO DELLA BELA ROSIN, strada Castello di Mirafiori 148/7, Torino
CASCINA ROCCAFRANCA, via Rubino 45, Torino
Spazio ARENA TEATRAZIONE, via Artom 23, Torino
http://www.assembleateatro.com

Stalker Teatro Soc. Coop.
IL CORAGGIO DI ESSERE FELICI
Cortile officine CAOS, piazza Montale 14/A, Torino
http://www.officinecaos.nethttp://www.stalkerteatro.net

Banda Larga
APS IMBARCHINO ESTATE OF MIND
Imbarchino, viale Umberto Cagni 37, Parco del Valentino, Torino
PAV, Parco d’Arte Vivente, via Giordano Bruno 31, Torino
https://rbl.media/it

ROMA. MONICA VITTI, MARIA LUISA CECIARELLI, NON C’E’ PIU’.

Un tweet di Veltroni ha annunciato la morte di Monica Vitti: “Roberto Russo, il suo compagno di tutti questi anni, mi chiede di comunicare che Monica Vitti non c’è più. Lo faccio con dolore, affetto, rimpianto”. Aveva 90 anni, vinse cinque David di Donatello come migliore attrice protagonista”

Un altro lutto ha colpito il mondo del cinema, è morta l’icona del cinema italiano Monica Vitti. 

L’annuncio della morte di Monica Vitti, 90 anni, lo ha twittato Walter Veltroni su richiesta dell’attuale compagno dell’attrice: “Roberto Russo, il suo compagno di tutti questi anni, mi chiede di comunicare che Monica Vitti non c’è più. Lo faccio con dolore, affetto, rimpianto”.

La notizia della morte di Monica Vitti è stata accolta da un lungo applauso da partee della sala stampa a Sanremo: i presenti nella sala, Amadeus e il direttore di Rai1 Stefano Coletta hanno voluto omaggiare una delle icone del cinema italiano. Classe 1931, nome d’arte di Maria Luisa Ceciarelli, ha vinto cinque David di Donatello, migliore attrice protagonista, e tre Nastri d’argento, dodici Globi d’oro, due alla carriera, un Ciak d’oro alla carriera e un Leone d’oro alla carriera a Venezia.

Monica Vitti fu per lunghi anni fu la musa ispiratrice di Michelangelo Antonioni, per cui recitò ne L’avventura, La notte, L’eclisse e Deserto rosso. 

Una carriera lunga e memorabile che l’ ha vista protagonista de La ragazza con la pistola di Mario Monicelli.

Moltissimi i film in coppia con Alberto Sordi e grandi registi come Miklos Jancsó, Luis Bunuel, Andre’ Cayatte, Dino Risi a Ettore Scola. 

Tra i suoi film più celebri: Modesty Blaise (1966), Ti ho sposato per allegria (1967), La ragazza con la pistola (1968), Amore mio, aiutami (1969), Ninì Tirabusciò (1970), Polvere di stelle (1973), Tosca (1973), Teresa la ladra (1973), Io so che tu sai che io so (1982), Flirt (1983), Scandalo segreto (1990, sceneggiatrice e regista).

Monica Vitti aveva conquisto le platee televisive insieme a Mina (Milleluci nel ’74 e Domenica in), ha scritto due libri autobiografici e portato in teatro la grande commedia americana.

Monica Vitti, morta a Roma, una vita dedicata al cinema e da ormai vent’anni lontana dalle scene.

Nata a Roma, il 3 novembre del 1931, cresciuta in Sicilia, appassionata della recitazione si diplomò nel 1953 all’Accademia d’arte drammatica sotto la guida di Silvio d’Amico.

Teatro e cinema, in cui debutta nel ’55 con un piccolo ruolo nell’Adriana Lecouvreur di Guido Salvini.

L’incontro con Antonioni e ruoli in titoli come La notte, L’eclisse, Deserto rosso.

Nei 70 lavora con Miklos Jacsò, Luis Bunuel, Andrè Cayatte, Dino Risi, Ettore Scola, Mario Monicelli e Luigi. Le apparizioni televisive nel 1974 Milleluci con Mina e Raffaella Carrà a Domenica in nel 1994.

ALESSANDRIA. PROGRAMMA RECUPERO SERATE “CINEMA SOTTO LE STELLE”.

COMUNICATO STAMPA

RECUPERO SERATE

“CINEMA SOTTO LE STELLE”

Da questa sera la rassegna “Cinema sotto le stelle” proporrà al pubblico le pellicole non proiettate a causa della concomitanza con gli Europei di Calcio.

La rassegna cinematografica, con inizio canonico alle ore 21:30, biglietto 4,50€ si svolgerà con il seguente calendario:

-Martedì 17 agosto

IL CATTIVO POETA

Sergio Castellitto veste i panni di Gabriele D’Annunzio. Il film ha ottenuto 5 candidature ai Nastri d’Argento, In Italia al Box Office.

-Venerdì 20 agosto

CRUDELIA

Un live-action targato Disney dedicato alla figura di Crudelia De Mon nata dalla penna di Dodie Smith nel 1956.

-Domenica 22 agosto

CHIUSURA STAGIONE CINEMATOGRAFICA con INGRESSO LIBERO

BORSALINO CITY

Dalla prima fabbrica ad Alessandria alla nascita del mito, la storia di Giuseppe Borsalino.

Alla proiezione sarà presente anche la regista del docufilm Enrica VIOLA per intrattenere il pubblico presente con un breve dibattito sull’opera, non privo di aneddoti e curiosità avvenute durante la realizzazione del film.

Sergio Castellitto veste i panni di Gabriele D’Annunzio. Il film ha ottenuto 5 candidature ai Nastri d’Argento, In Italia al Box Office

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.mymovies.it/film/2021/il-cattivo-poeta/

venerdì 20 agosto

CRUDELIA

Un live-action targato Disney dedicato alla figura di Crudelia De Mon nata dalla penna di Dodie Smith nel 1956

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.mymovies.it/film/2021/crudeliademon/

domenica 22 agosto

chiusura della stagione con INGRESSO LIBERO

BORSALINO CITY

Dalla prima fabbrica ad Alessandria alla nascita del mito, la storia di Giuseppe Borsalino

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.mymovies.it/film/2015/borsalinocity

ALESSANDRIA. CINEMA E CRITICA. PREMIO “ADELIO FERRERO” 2021.

COMUNICATO STAMPA

Premio “ADELIO FERRERO” 2021

Su iniziativa del Comune di Alessandria, il Circolo del Cinema Adelio Ferrero, con l’ASM Costruire Insieme, le Edizioni Falsopiano, la Federazione Italiana Cineforum, l’Associazione Cultura e Sviluppo, organizza la Trentasettesima edizione del Premio Ferrero.

Il Festival Adelio Ferrero – Cinema e Critica, è un evento dedicato alla memoria del critico cinematografico Adelio Ferrero (1935-1977), protagonista della cultura alessandrina, docente di cinema presso il DAMS all’Università di Bologna, fondatore della rivista “Cinema e Cinema”, primo Presidente del Teatro Comunale di Alessandria, al cui interno è stato assegnato il Premio omonimo per giovani critici.

Un’occasione prestigiosa, volta a promuovere l’incontro e lo scambio di idee tra critici, registi e semplici appassionati di cinema che, con la premiazione finale nel mese di ottobre, riunisce sulla scena alessandrina firme autorevoli dell’arte e della cultura cinematografica (ma non solo) per conferenze, workshop, dibattiti e proiezioni.

Il Premio è riservato agli autori di saggi, video saggi e recensioni di argomento cinematografico e televisivo; gli argomenti potranno riguardare il cinema, la televisione, e media audiovisivi in genere nei differenti formati, anche web, con particolare riguardo ad autori, opere, tendenze, teoria, rapporti con la filosofia e le arti, senza alcuna limitazione di tempo, luogo, aspetto o prospettiva.

Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre il 10 settembre 2021 tramite e-mail all’indirizzo: premioferrero@gmail.com.

BAHAMAS. E’ MORTO L’AGENTE DI SUA MAESTA’ REALE 007.

Sean Connery, l’agente di sua maestà reale 007 è morto all’età di 90 anni. L’attore scozzese Connery protagonista del personaggio: agente segreto 007, James Bond, è stato il primo attore ad interpretare sul grande schermo la spia più famosa della storia del cinema.

Sean Connery è stato il protagonista di 7 film legato alla spia britannica, nonostante nella sua vita abbia abbracciato la causa dell’indipendenza della scozia dall’Inghilterra ed è stato nominato cavaliere dalla regina Elisabetta II all’Holyrood Palace nel 2000.

L’attore nella sua carriera ha conquistato un Oscar nel 1988 per il ruolo in The Untouchables, 2 Bafta e 3 Golden Globe.

Sean Connery si è spento alle Bahamas circondato dalla sua famiglia, come ha dichiarato il figlio Jason in una dichiarazione alla Bbc: “da qualche tempo non stava bene e accanto aveva molti dei suoi familiari, gli altri hanno potuto raggiungerlo alle Bahamas. Stiamo tutti cercando di comprendere l’enormità di questo evento che si è appena verificato, anche se mio padre non stava bene da qualche tempo. E’ un giorno triste per quelli che conoscevano e amavano mio padre e per tutti coloro che nel mondo hanno potuto godere del dono meraviglioso che aveva come attore”.

Connery era molto malato ed è morto nel sonno mentre si trovava alle Bahamas, in passato aveva dovuto fare i conti con le indiscrezioni relative al morbo di Alzheimer e alle conseguenze della malattia.

La sua portavoce Nancy Seltzer era dovuta intervenire dopo alcune dichiarazioni rilasciate da Michael Caine: “Sean Connery è minato dall’Alzheimer”,ma la Seltzer definì “ridicola” la tesi, suggerendo che le parole di Caine fossero state fraintese.

Ma fu la stessa Seltzer nel 2011 a confermare che Connery si era ufficialmente ritirato dalle apparizioni pubbliche specificando però che era in buona salute “mentale e fisica”.