Categoria: NAZIONALE

COVERCIANO. MANCINI NUOVO CT DELLA NAZIONALE.

Roberto Mancini è il nuovo commissario tecnico della nostra Nazionale.
La FIGC comunica tramite il sito ufficiale di aver concluso l’accordo con Roberto Mancini, che ricoprirà l’incarico di Ct della Nazionale e sarà presentato domani, martedì 15 maggio, alle ore 12 presso il Centro tecnico federale di Coverciano.

WEMBLEY. L’ITALIA PAREGGIA NEL FINALE. DI BIAGIO “L’ATTEGGIAMENTO È QUELLO GIUSTO”

L’amichevole tra Inghilterra e Italia finisce sull’1 a 1 dopo una gara di crescita e spirito da parte degli azzurri e di velocità e astuzia per gli inglesi.

Nel primo tempo tre azioni, tutte di Ciro Immobile, nel giro di 10 minuti fanno tremare i tifosi di casa, dove il numero 17 della nazionale recupera palloni insidiosi e tira in porta ma senza trovare fortuna. Il gol della nazionale Inglese arriva grazie ad una ingenuità difensiva azzurra che lascia scoperta la porta e con un’esecuzione veloce di un calcio di punizione per i padroni di casa permette a Vardy di ritrovarsi faccia a faccia con Donnarumma, che non riesce a fermare il tiro.

Nei primi 20 minuti del secondo tempo l’Italia prova più volte a superare la metà campo ma senza riuscirci, complice un centrocampo compatto e organizzato.

Di Biagio cambia Candreva e inserisce Chiesa, rivelato poi un cambio chiave per la partita, infatti, proprio il giovane esterno destro della Fiorentina a 5 minuti dalla fine si procura un calcio di rigore, confermato poi dal Var e sul dischetto si presenta Insigne, che si prende carico di una responsabilità pesantissima, ma non sbaglia.

Di Biagio ai microfoni Rai dichiara “soddisfatto per il risultato, potevamo fare di più” aggiunge “è una rosa giovane, che deve migliorare ma l’atteggiamento è quello giusto”.

ALESSANDRIA. TORNEO 8 NAZIONI UNDER 20. GLI AZZURRINI SCONFITTI DA UNA TENACE SVIZZERA.

Allo stadio Moccagatta di Alessandra va in scena una partita divertente e ricca di emozioni, con cinque gol e con l’Italia che prima rimonta, poi si fa raggiungere e di nuovo superare, complice l’espulsione di Coppolaro che lascia gli Azzurrini in inferiorità numerica per circa un’ora di gioco.

Non bastano i gol di Marchizza e Bonazzoli,alla Nazionale Under 20, per evitare la sconfitta per 3 reti a 2 dalla Svizzera, nell’ultimo incontro del torneo ‘8 Nazioni’.

Dura solo sette minuti il vantaggio della Svizzera, avanti al 15’ con il gol dell’esordiente Vargas, A pareggiare i conti è il capitano Riccardo Marchizza, che trasforma il rigore concesso per un atterramento del portiere svizzero ai danni di Federico Bonazzoli.

DSC_4402.JPG

Al 37’ il 2-1 degli Azzurrini arriva con Bonazzoli che con un mancino violento a mezza altezza non dà scampo a Racioppi, ma anche il 2-1 dell’Italia dura solo cinque minuti perché da una bella iniziativa di Obexer sulla sinistra il pallone arriva a Vargas, che calcia in porta trovando la respinta di Felicioli; sulla ribattuta Pickel lascia partire un diagonale rasoterra che si infila all’angolino.

l’Italia non si chiude e prova a continuare a fare la partita. Al 62’ il portoghese Godinho fischia il secondo rigore di giornata, stavolta in favore degli elvetici per un fallo del neo entrato Baroni ai danni di Schättin: dal dischetto Schmid batte Zaccagno.

DSC_4695.JPG