Categoria: Giovanili

SAN MARINO. LE TITANE DELLA PRIMAVERA SFIDANO LA JUVENTUS.

Appuntamento con la storia per la Primavera Femminile: la sfida alla Juventus su Titani.tv

La Primavera Femminile della San Marino Academy è pronta a fare il proprio debutto alle fasi finali del campionato nazionale, riservate alle quattro migliori formazioni dei due gruppi in cui sono state ripartite le più importanti e competitive formazioni del calcio femminile italiano. Le ragazze di Urbinati si sono piazzate al quarto posto nel Gruppo 2, alle spalle di Roma, Fiorentina e Sassuolo – con un vantaggio di ben 14 punti sul Lazio e Pomigliano, prime delle escluse dalla poule scudetto. Diciassette vittorie e sette sconfitte per le Titane, a lungo a ridosso della seconda posizione in classifica nel corso della stagione regolare e che incroceranno la capolista dell’altro raggruppamento. Che risponde al nome di Juventus. Le Bianconere hanno centrato il primato nel Gruppo 1 imponendosi nello scontro diretto col Milan, arrivato secondo a tre punti di distanza. In post-season anche Inter ed Hellas Verona.

Tra i punti di forza della Juventus, quella Chiara Beccari che ha mosso i primi passi – scarpe coi tacchetti in dosso – proprio su campi di San Marino, dove ha completato il percorso del settore giovanile di base prima di approdare alla San Marino Academy, dove è stata anche attenzionata dai Commissari Tecnici delle Nazionali giovanili azzurre. Poi il trasferimento a Torino, dove ha bruciato le tappe esordendo in Serie A e Champions League, festeggiando il double Scudetto e Coppa Italia al fianco di Girelli e Bonansea. Di lì, anche la prima convocazione con l’Italia, notizia degli ultimi giorni.

Sarà per la San Marino Academy un’occasione per testarsi al massimo livello della competizione, che per la prima volta vedrà le Titane approdare alle fasi finali del campionato Primavera Femminile. All’altezza dei quarti è prevista una doppia sfida, con andata sul territorio sammarinese: si giocherà domenica 29 maggio ad Acquaviva, con calcio d’inizio alle ore 15:00. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming e con commento in italiano sulla piattaforma Titani.tv, recentemente inaugurata dalla Federcalcio di San Marino. La gara di ritorno, in Piemonte, è stata invece anticipata alle ore 11:00 del 5 giugno 2022.

L’incontro di domenica ad Acquaviva sarà preceduto da un minuto di silenzio per commemorare le vittime del disastro dell’Heysel, del quale ricorrerà proprio il prossimo 29 maggio il 37° anniversario.


Ufficio Stampa

ALESSANDRIA. L’ACF ALESSANDRIA UNDER 15 TRIONFA CONTRO LA QUARONESE, “MIGLIORAMENTI TECNICI E TATTICI” MISTER SANZONE.

Le under 15 vincono in casa contro la compagine Quaronese. Un 5 a 0 che dimostra ancora una volta le potenzialità di questo gruppo, con qualità delle singole e un forte legame di gruppo.

Dopo qualche partita sotto tono, dovuto anche ad un infortunio, torna al Gol Letizia Pellicano, altra doppietta anche per Asia Rota seguita dalle reti di Celeste Lombardi e Guendalina Arata. Le under 15 dunque sono in lotta per un posto alto in classifica, le prestazioni messe in campo hanno fatto sì da poter spiccare più di tutte guadagnando meritatamente le convocazioni in rappresentativa e nelle Under 17.

Al termine della gara Sanzone commenta così: <<Bella gara questa sera, giocata bene. Le ragazze hanno dimostrato miglioramenti sotto il profilo tattico, tecnico e fisico, dopo la sconfitta contro il Torino, immeritata. Hanno dimostrato voglia di riscatto, sono abbastanza soddisfatto, ora domenica ci aspetta ultima partita di campionato a Domodossola.>> -continua- << Volevo fare i complimenti ad Asia Rota per la partecipazione al torneo delle rappresentative di sabato scorso, e complimenti anche a Sonia, Letizia, Guendalina, Giada, Giorgia e Melissa per la partecipazione al Torneo U17 di domenica dove hanno dimostrato il loro valore, su questo non avevo dubbi.

SAN MARINO. I GIOVANISSIMI TRIONFANO AL “CAMPIDELLI”, NIENTE FINALISSIMA PER LE U17.

Giovanili: i Giovanissimi trionfano al “Campidelli”, niente finalissima per le U17

SETTORE FEMMINILE

Sfuma all’ultima giornata la possibilità per le Under 17 di accedere alla finalissima fra le capolista dei Gironi Platinum. Le ragazze di Katia Cerea, alla vigilia del match contro il Ravenna, erano in testa al Girone A con gli stessi punti del Riccione, indietro però nella differenza reti. Una vittoria in casa delle giovani Leonesse non sarebbe bastata qualora il Riccione avesse fatto una goleada in casa della S.P.A.L. Sarebbe servito insomma un successo ampio anche alle Titane per evitare di correre rischi. Tuttavia, al Campo Sportivo di Piangipane non ci sono né vincitrici né vinte: con il Ravenna finisce 3-3 (reti biancoazzurre Boschi, Terenzi e Cardona) e così risulta fondamentalmente superflua la goleada che in effetti il Riccione impone alla S.P.A.L. I tre punti sono sufficienti alle rivierasche per chiudere davanti alla San Marino Academy e dare appuntamento all’Imolese FM per la finale del 28 maggio. Scendendo di età, le Under 15 sono costrette a rimandare ancora una volta l’appuntamento con i primi tre punti nella Fase Interregionale. È il Treviso ad imporsi sulle ragazze di Piva con un 2-0 che permette alle venete di salire da sole in vetta alla classifica del Girone 3 e che costa alle sammarinesi la permanenza in penultima posizione, davanti al Vicenza che però ha una gara da recuperare. Per quel che concerne la formazione Primavera, dopo la data e il luogo (domenica 29 maggio alle 15:00), ora è stata comunicata in via ufficiale anche la location del quarto di finale di andata contro la Juventus: la gara si giocherà allo stadio di Acquaviva.

SETTORE MASCHILE

Campionati provinciali e regionali

I Giovanissimi Provinciali concludono il percorso al torneo “Campidelli” nella maniera più dolce e desiderata: vittoria in finale contro la Polisportiva San Lorenzo e trofeo che finisce nelle mani dei ragazzi di Giuseppe Piselli. Senza gol i tempi regolamentari, e dunque servono i rigori per stabilire la vincitrice. Inizia la Polisportiva San Lorenzo, che sbaglia il primo penalty. Ugolini invece fa centro, così come Zavoli e Salucci. Per la “Pol” vanno a segno Olivieri e Gottardi. La parata di Casadei sul quarto tentativo dei riccionesi consegna il match point a Semperlotti, che non lo sbaglia. Esito non altrettanto felice per gli Under 13 al “Grandi”. I ragazzi di Mastini erano giunti in finale, ma venerdì è stato il River Delfini ad avere la meglio su di loro con il punteggio di 3-0. Intanto il medesimo gruppo squadra era impegnato anche al “Protti”. Dopo la sconfitta d’esordio con la Roma ne arriva un’altra per mano del Südtirol, che supera i giovani Titani per 5-0. Il primo successo arriva nel pomeriggio di sabato dopo che al mattino l’Ausonia si era imposta 2-1, con rete “titana” di Ciacci: contro il Pordenone i tempi regolamentari terminano 1-1 (rete biancoazzurra di Vichi) e allora il verdetto è demandato ai calci di rigore, che sorridono ai colori sammarinesi grazie i centri di Abrugiato, Cervellini e Marra. Finisce ai rigori anche la gara di domenica mattina contro i polacchi del Garbarnia. I gol di Zavoli e Ciacci servono per impattare 2-2 nei tempi regolamentari; ai rigori si impone di misura il Garbarnia.


Ufficio Stampa

SAN MARINO. GIOVANISSIMI E UNDER 13 IN FINALE, LE UNDER 17 DIFENDONO LA PRIMA POSIZIONE.

Giovanissimi e Under 13 in finale, le Under 17 si giocano la vetta del girone

SETTORE FEMMINILE

Dopo il riposo osservato lo scorso fine settimana, le ragazze dell’Under 17 si preparano a tornare in campo per la 5° e ultima giornata del Girone Platinum A, cercando di proteggere la prima posizione e di avere accesso così alla finalissima, quella che metterà di fronte la capolista di questo raggruppamento con quella del Girone Platinum B. Per adesso le giovani Titane di Katia Cerea condividono quota 7 con il Riccione. Lo scontro diretto della 3° giornata finì 2-2 e pertanto sarebbe la differenza reti generale, in caso di arrivo a pari punti, a determinare la prima e la seconda classificata. L’ultimo turno vedrà la San Marino Academy impegnata domani sul campo del Ravenna, con fischio d’inizio alle 18:15, mentre il Riccione sarà di scena domenica in casa della S.P.A.L. Sono a metà percorso nella Fase Interregionale, invece, le Under 15, che domenica saranno in visita al Treviso, tentando di risalire la china di una graduatoria che per il momento non sorride alle ragazze di Giacomo Piva, ancora alla ricerca del primo successo. Fischio d’inizio alle 15:00. Un altro fine settimana senza impegni ufficiali per la formazione Primavera, che però ha conosciuto in via ufficiale il nome dell’avversaria e le coordinate del quarto di finale di campionato. Sarà nientemeno che la Juventus, regina del Girone 1, ad affrontare la formazione allenata da Matteo Urbinati, quarta forza del Gruppo 2. L’andata si giocherà a San Marino domenica 29 maggio, con fischio d’inizio alle 15:00. Il ritorno invece a Torino, il 5 giugno, sempre alle 15:00. Chi riuscirà ad imporsi avrà accesso alle gare delle Final Four che si disputeranno al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia da venerdì 10 giugno (semifinali) a domenica 12 giugno (finale). Gli altri tre quarti di finali vedono opposte Hellas Verona e Roma, Sassuolo e Milan, Inter e Fiorentina.

SETTORE MASCHILE

Campionati provinciali e regionali

Due semifinali di successo per le formazioni maschili impegnate nei tornei “Grandi” e “Campidelli”. Nel primo caso, gli Under 13 Professionisti di Mastini hanno superato, lunedì scorso, i pari età dell’Accademia Riminicalcio con un 4-2 che, sponda Academy, ha visto a referto le firme di Cervellini, Cangini, Protti e Carloni. I Giovanissimi Professionisti di Piselli hanno invece battuto in rimonta il Misano, avanti al 10’ con Cagnoli ma ribaltato fra il 25’ e il 67’ con il rigore di Burioni e con l’acuto di Semperlotti. La finale del “Grandi” andrà in scena questa sera alle 21:15 sul manto dell’omonimo stadio di Coriano, e vedrà di fronte gli Under 13 allenati da Fabrizio Mastini e i River Delfini. La finale del “Campedelli” si giocherà invece domenica alle 17:30 allo Stadio Comunale di San Lorenzo. Piselli e i suoi ragazzi cercheranno di contendere il trofeo proprio alla Polisportiva San Lorenzo. Intanto, oggi gli Under 13 hanno iniziato il proprio cammino anche al prestigioso torneo “Protti, dove come al solito non mancano i nomi celebri del panorama calcistico italiano. A riprova di ciò, il primo avversario affrontato questa mattina dai giovani Titani è stata la Roma, che si è imposta col punteggio di 2-0. Oggi pomeriggio, alle 17:30, la sfida al Südtirol, prima di tornare in campo domattina alle 10:00 contro l’Ausonia Academy. Il percorso degli Under 13 al “Protti” proseguirà poi nel pomeriggio di domani e nella giornata di domenica.


Ufficio Stampa

SAN MARINO. LE GARE DELLE GIOVANILI DELL’ULTIMA SETTIMANA.

Giovanili: le U15 cedono ai Delfini, in semifinale gli U13 e i Giovanissimi

SETTORE FEMMINILE

Arriva purtroppo la seconda sconfitta per le Under 15 nella 3° giornata della Fase Interregionale. I Delfini Biancazzurri si impongono 3-0 a Dogana, scavalcando proprio le giovani Titane in una classifica che vede al comando la coppia composta da Padova e Treviso (7 punti), seguite dal Brixen Obi (5 punti), dall’Hellas Verona (4 punti) e da Delfini e Jesina, appaiate a tre punti. Viene poi l’Academy con un punto, frutto del pareggio a reti bianche della seconda giornata, seguita dal Vicenza, che il prossimo 17 giugno dovrà recuperare la gara della 2° giornata contro i Delfini.

SETTORE MASCHILE

Campionati provinciali e regionali

Gli Under 13 Professionisti hanno centrato un grande successo, venerdì scorso, che li ha fatti schizzare alle semifinali del torneo “Grandi”. Superata 8-0 la Polisportiva Garden grazie alla tripletta di Protti, alla doppietta di Marra e alle marcature di Selva, Zavoli e Carloni. Questa sera alle 21.15 i giovani Titani sfideranno in semifinale l’Accademia Riminicalcio. L’altra semifinale vede opposte invece Junior Coriano e River Delfini. Chi vince giocherà per il trofeo venerdì 20 maggio. Una semifinale all’orizzonte anche per i Giovanissimi Provinciali. La vittoria del Girone D è valsa ai ragazzi di Piselli l’accesso al penultimo atto del torneo “Campidelli”, da disputare mercoledì 18 alle 21.15 contro il Misano.


Ufficio Stampa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: