Categoria: Giovanili

SAN MARINO. RICCO WEEK END SPORTIVO NELLA RSM

Giovanili: piatto ricco nell’ultimo weekend di novembre

SETTORE FEMMINILE

Programma al completo per tutte le squadre del settore femminile. Si comincia sabato con le ragazze Under 12 impegnate nel Campionato Sammarinese di categoria nella sfida a Falciano contro il Cosmos (ore 16:45). Domenica scenderanno in campo tre squadre, tutte tra le mura amiche del Titano. Alle 10:30 l’Under 13 sarà di scena a Faetano contro lo Young Santarcangelo poi nel pomeriggio (entrambe alle 14:30) è il turno di Prima Squadra e Primavera. La squadra di Giulia Domenichetti sarà di scena ad Acquaviva contro il Cesena mentre le ragazze di Emanuele Iencinella saranno a Domagnano nella super sfida contro il Milan (la partita sarà visibile sulla piattaforma streaming Titani.tv). Chiude il programma femminile l’Under 15 di Giacomo Piva che lunedì 28 andrà in trasferta e cercherà di trovare l’ennesima vittoria nella sfida contro il Ravenna Women (fischio d’inizio alle 19:00).

SETTORE MASCHILE

Campionati nazionali

Dopo aver riposato la Primavera 4 di Cancelli torna in campo e lo fa nella partita casalinga a Dogana contro il Torres (calcio d’inizio alle 14:00). Tre trasferte invece per le altre squadre che partecipano ai campionati nazionali. L’Under 17 di Loris Bonesso sabato sarà a Mercatale (PU) per la sfida amichevole contro l’Altofoglia prevista per le ore 15. L’Under 16 di Magnani sarà invece di scena domenica a Cesena contro i bianconeri (ore 11). Breve trasferta per l’Under 15 di Belluzzi che sabato alle 17 andrà a Gabicce Mare per la sfida ai padroni di casa.

Campionati provinciali e regionali

Una sola gara in programma sabato per le squadre provinciali e regionali. Si tratta dell’Under 19 guidata da Venerucci che sarà di scena a Dogana alle ore 17:30 nella sfida contro il Cervia. Fitto programma per quanto riguarda la domenica. Gli Allievi Provinciali Under 17 di Zanotti giocano in casa a Montecchio: sfida alla Promosport alle ore 10:30, con diretta streaming su Titani.tv. Saranno poi ben quattro le sfide in contemporanea alle 10:30 sempre di domenica: si comincia con i Giovanissimi Provinciali Under 14 di Piselli che saranno di scena a Dogana contro il Tropical Coriano; i Giovanissimi Provinciali under 15 di Baschetti scendono in campo contro l’A.S.A.R. Accademia sul sintetico di Domagnano; trasferta per gli Under 14 Pro di Vanni che andranno a San Vito (RN) per la sfida al Rimini; gara casalinga anche per gli Under 13 Provinciali “B” di Di Spirito che saranno a Montegiardino per la gara con il Rivazzurra. Alle 11 di scena anche gli Under 13 Pro di Mastini che a Fiorentino ospitano il Rimini. Riposo per le squadre Under 13 Provinciali “A” di Astolfi e Giovanissimi Provinciali “a nove” di Valentini.

SETTORE FUTSAL

Dopo il weekend da incorniciare per le squadre futsal, sia le ragazze che i ragazzi questo weekend giocheranno in trasferta. Cominciano le ragazze dell’A2 che domenica alle ore 16 saranno di scena a Bagnolo(RE) contro le padroni di casa per la sfida valevole per l’ottava giornata di campionato. Trasferta più breve per gli Under 19 di Matteo Selva che martedì 29 alle ore 21 saranno sul parquet del Flaminio di Rimini per la sfida con i padroni di casa.

Ufficio Stampa

SAN MARINO. Titano Futsal Cup, anticipazione andata quarti di finale

Titano Futsal Cup, domani si riparte con l’andata dei Quarti

Neanche il tempo di mettere in archivio l’ottava giornata di campionato sammarinese – conclusasi ieri sera con Tre Penne-Cosmos – che domani ritorna la Titano Futsal Cup con l’andata dei Quarti di finale. Scende in campo la Folgore, che agli ottavi ha osservato il bye in qualità di detentrice del trofeo. La squadra di Max Spada in campionato viaggia ad un ritmo impressionante con sette vittorie su sette partite (in mezzo ci mettiamo anche il miglior attacco e capocannoniere con Massimiliano Bernardi) e che li vede in cima al raggruppamento a braccetto con il Fiorentino. La squadra di Falciano affronterà il Cailungo, che in campionato è fanalino di coda con zero punti ma in Coppa ha saputo dire la sua grazie alla grande rimonta effettuata agli ottavi che ha permesso ai rossoverdi di eliminare il Tre Penne ed avanzare appunto ai quarti.
Molto interessante è anche il match tra Virtus e Juvenes-Dogana. I neroverdi sono la terza forza del campionato e vengono da tre risultati utili consecutivi (nell’ultimo turno successo per 5-0 sul Faetano) mentre la squadra di Serravalle ha ceduto nel derby con la Folgore anche se resta nelle parti alte della classifica. Occhi puntati anche su Tre Fiori-Libertas. I gialloblu di Fiorentino potrebbero sfruttare il turno di riposo di campionato e dove hanno vinto tre delle ultime quattro gare giocate. È reduce da un buon momento di forma anche la Libertas che nel recente turno di campionato ha confezionato la seconda vittoria battendo il Murata.
L’ultimo quarto di finale è la sfida tra Fiorentino e Pennarossa. La squadra di Michelotti ha centrato la settima vittoria di fila in campionato grazie al 2-1 sul Domagnano e vorrà cercare di mantenere il clean-sheet in coppa (nessuna rete subita nella doppia sfida con il San Giovanni agli ottavi). La squadra di Casadei viene dalla bella vittoria in campionato contro il San Giovanni e cercherà di dare filo da torcere ai rossoblu.


Il ritorno delle sfide dei quarti di Titano Futsal Cup si giocherà poi giovedì 8 dicembre. Ecco il quadro completo delle sfide di domani sera:

Titano Futsal Cup 2022-23, andata dei Quarti di finale
SQUADRA SQUADRA COPPIA ARBITRALE DATA ORARIO LUOGO
Folgore Cailungo A1: Ilie – A2: Piccoli 24/11 20:15 Fiorentino
Tre Fiori Libertas A1: Clementi – A2: Ercolani 24/11 20:15 Dogana
Virtus Juvenes-Dogana A1: Piccoli – A2: Ilie 24/11 21:45 Fiorentino
Pennarossa Fiorentino A1: Ercolani – A2: Clementi 24/11 21:45 Dogana

FSGC | Ufficio Stampa

SAN MARINO. Under 19, non basta la grande prova per evitare la sconfitta con la Macedonia

U19, non basta una grande prova ad evitare la sconfitta con la Macedonia

Si chiude con una sconfitta l’avventura della Nazionale Under 19 impegnata a Skopje (Macedonia del Nord) per il girone di qualificazione all’Europeo di categoria. I Titani di Loris Bonesso hanno infatti ceduto per 2-0 contro i padroni di casa ma sino all’ultimo hanno cercato di trovare un prezioso e meritato pareggio.
Partono subito forte i macedoni con Tasov che crossa per Trajkov ma la retroguardia del Titano con Zavoli chiude in corner. La Macedonia spinge ma al 12’ San Marino risponde: Renzi subisce fallo e dalla punizione lancia profondo per Guerra che successivamente calcia in porta ma il portiere avversario Tasev blocca il bel tentativo. Risposta dei padroni di casa poco dopo grazie a Chilafi che punta Gasperoni e calcia sul secondo palo, sfera di poco fuori. San Marino non molla e poco dopo Famiglietti prova a sorprendere la difesa avversaria che non riesce ad allontanare in fase di costruzione ma l’attaccante di Bonesso ne esce solo contuso e resta a terra per qualche minuto per un duro scontro. Alla mezz’ora bel gesto atletico di Trajokv su cross di Chajani, palla fuori di un soffio. San Marino non resta a guardare: bel scambio tra Gasperoni e Renzi, tiro di quest’ultimo che però non trova lo specchio della porta. Poco dopo però arriva il gol che sblocca la gara, grazie al tiro di Gjorgievski deviato da Trajokv che vale il gol del 1-0. Si chiude così la prima frazione col vantaggio di misura per la Macedonia.
Ad inizio ripresa i macedoni vanno vicinissimi al raddoppio ancora con Trajkov ma l’attaccante da due passi spedisce la sfera alta. I Titani provano a rispondere al 57’ con la punizione dalla trequarti di Renzi verso Valli Casadei che prova la conclusione, ma la difesa macedone resiste. I padroni di casa, ancora a secco nel gruppo, vogliono il gol della tranquillità: Trajkov questa volta veste i panni dell’assist man e serve il neoentrato Nazifi che calcia benissimo al volo ma Battistini è altrettanto bravo e nega il gol del raddoppio. I Titani allora ci credono e vogliono il pari: al 67’ Famiglietti dopo corner si gira bene in area e calcia ma il portiere avversario dice di no al giovane Titano. Passa solo un minuto ed è ancora San Marino: Marco Gasperoni si guadagna un corner, sfera sul secondo palo ma sia Renzi che Ciacci non riescono a trovare lo specchio della porta. I Titani spingono sempre più alla ricerca del pari ma i minuti scorrono veloci e nel recupero arriva la beffa con il raddoppio della Macedonia al 94esimo grazie a Nazifi.

Under 19, Qualificazioni Europeo 2023 | San Marino-Macedonia del Nord 0-2

SAN MARINO [5-4-1]

Battistini; Domeniconi (dal 79’ Caddy), Guerra (dal 72’ Vittori), Ciacci (dal 72’ Codispoti), Zavoli, S. Gasperoni (dal 46’ Riccardi); Molinari (dal 72’ Valentini), Valli Casadei, Renzi, M. Gasperoni; Famiglietti.

A disposizione: Amici, Ugolini, Terenzi, Gualtieri.

Allenatore: Loris Bonesso

MACEDONIA DEL NORD [3-4-3]

Tasev; Janevski, Serafimov, Chajani; Gjorgievski, Osmani (dal 85’ Bukji), Chilafi, Zenku; Tasov (dal 72’ Sofjianoski), Talevski (dal 46’ Nazifi), Trajkov

A disposizione: Angelov, Pavleski, Mladenovski, Murati

Allenatore: Nedjat Shabani

Arbitro: Rob Hennessy (IRL)
Assistenti: Eoin Michael Harte (IRL) e Turkka Joonas Valjakka (FIN)
Quarto ufficiale: Mohammed Al-emara (FIN)
Ammoniti: Battistini, Molinari, Valli Casadei, M. Gasperoni, Famiglietti; Sofjanoski

Marcatori: 36’ Trajkov, 90’+4 Nazifi

FSGC | Ufficio Stampa

SAN MARINO. Under 19, Titani bene per più di un’ora poi la Serbia dilaga

Under 19, San Marino bene per oltre un’ora poi dilagano i serbi

Seconda uscita per l’Under 19 impegnata a Skopje (Macedonia del Nord) nelle qualificazioni all’Europeo di categoria. Dopo aver ceduto nella prima sfida contro la Norvegia, i ragazzi di Loris Bonesso questo pomeriggio hanno incrociato i tacchetti con la Serbia. I balcanici si impongono per 4-0 ma per più di un’ora di gioco i Titani hanno retto bene contro i pari età.
Partono subito forte i serbi: cross di Radojevic per Kabic che ci prova di testa, Amici però devia in angolo. Spingono ancora i balcanici, provandoci spesso dalla distanza. Al quarto d’ora Lazetic, giovane attaccante del Milan, si muove sulla destra e mette in mezzo per Mijatovic ma Amici e Guerra liberano bene l’area. Dopo diversi tentativi però si sblocca la gara: cross di Milosavic per il centrale Lekovic che insacca il gol del 1-0. I balcanici non si accontentano e continuano a spingere: è ancora Lazetic a rendersi pericoloso calciando verso la porta dopo suggerimento di Kabic ma Amici è superlativo e devia la palla sulla traversa.
Si vedono anche i Titani poco dopo la mezzora: Valli Casadei punta il portiere poi offre la sfera a Marco Gasperoni il quale però conclude sopra la traversa. La Serbia controlla ma non si rende nuovamente pericolosa. Si va così al riposo col minimo vantaggio per i balcanici.
In avvio di ripresa altra buona azione dei Titani: dopo una punizione, Ciacci tocca di testa per Gasperoni che calcia bene al volo ma il portiere serbo Kalicanin respinge il tentativo.
Al 61’ Serbia vicina al raddoppio: cross del solito Kabic per Mijatovic che di testa non trova la porta per un soffio. Buona reazione immediata dei ragazzi di Bonesso con Ugolini che va profondo per Gasperoni, questi scarica in mezzo per Renzi che conclude sopra la traversa.
La Serbia vuole il gol della sicurezza ma Amici in due occasioni ravvicinate dice di no agli attacchi avversari. Al 68’ però arriva il raddoppio: sfera proveniente da corner, Kabic si coordina e calcia benissimo al volo.
San Marino prova a non mollare e poco dopo Renzi pesca in profondità Famiglietti il quale tiene bene nel duello con Kovacevic e calcia in porta ma Kalicanin riesce a parare. Passano solo due minuti ed arriva anche il tris per la Serbia grazie a Radojievic che serve in area Mijatovic il quale buca Amici. La Serbia non si ferma ed arriva anche il quarto gol grazie a Jan-Carlo Simic (terzino in forza al Milan Primavera) che dopo una prima conclusione respinta alla grande da Amici riesce a ribadire in rete. La Serbia dunque esulta e sale a quota sei nel girone, alla pari della Norvegia vincente oggi contro la Macedonia del Nord.
La terza ed ultima sfida per la Nazionale Under 19 di Loris Bonesso sarà mercoledì 23 novembre alle ore 13 contro i padroni di casa della Macedonia del Nord.

Under 19, Qualificazioni Europeo 2023 | Serbia-San Marino 4-0

SERBIA [4-3-3]

Kaličanin; Simić, Kovačević, Leković (dal 73’ Miličić), Radojević; Mijatović, Milovanovic (dal 46’ Šljivić), Milosavić; Lazetić (dal 57’ Spasojević), Kabić (dal 77’ U. Miladinović), Jevremović (dal 46’ Petković)

A disposizione: J. Miladinović, Đurđević, Stjepanović, Gordić
Allenatore: Jovan Damjanovic

SAN MARINO [5-4-1]

Amici; Ugolini (dal 85’ Gualtieri), Guerra, Ciacci, Zavoli, Riccardi (dal 85’ Domeniconi); Terenzi (dal 61’ Molinari), Valli Casadei, Renzi, S. Gasperoni (dal 46’ Codispoti); M. Gasperoni (dal 60’ Famiglietti)

A disposizione: Battistini, Vittori, Valentini, , Caddy

Allenatore: Loris Bonesso

Arbitro: Rob Hennessy (IRL)
Assistenti: Eoin Michael Harte (IRL) e Martin Dejanoski (MKD)
Quarto ufficiale: Marjan Dejanoski (MKD)
Ammoniti: Spasojević, Lazetić, Leković; Gualtieri

Marcatori: 23’ Leković , 67’ Kabić, 77’ Mijatović , 87’ Simić

FSGC | Ufficio Stampa

SAN MARINO. Esordienti a forza 4 nell’infrasettimanale, domenica torna in campo la Primavera 1.

Esordienti a forza 4 nell’infrasettimanale, domenica torna in campo la Primavera 1

SETTORE FEMMINILE

Programma completo per il settore femminile nel fine settimana entrante. Dalla prima Squadra all’Under 12, tutte e cinque le formazioni saranno in campo tra domani e domenica, ad iniziare – in ordine temporale – dalle Under 15, reduci da quattro vittorie di fila e a caccia della quinta fra le mura amiche di Faetano. Titane e ferraresi si incontreranno domani alle 17:00. Mezz’ora dopo avrà inizio San Marino Academy – Tre Penne/Murata, valevole per la 7° giornata del Campionato Sammarinese Under 12. In questo caso si gioca a Montegiardino. Il programma della domenica sarà inaugurato al mattino dalle Esordienti, in visita alla Vis Novafeltria alle 10:30. Nel pomeriggio toccherà invece alle ragazze della Primavera 1, di nuovo in campo dopo la sosta. La missione delle ragazze di Ienicinella resta quella di riscattare la sconfitta casalinga con il Tavagnacco. Sarà sul campo della Fiorentina – appaiata alla San Marino Academy a quota 6 punti – che le giovani Titane daranno la caccia a questo obiettivo. Fischio d’inizio alle 16:00.

SETTORE MASCHILE

Campionati nazionali

Turno di riposo in arrivo per la Primavera 4 e campionato fermo nel caso degli Under 16. Under 15 e Under 17 faranno invece gli onori di casa nei confronti della Recanatese. Sia la formazione di Belluzzi che quella di Bonesso giocheranno di domenica e saranno in azione all’Ezio Conti di Dogana. Si parte con la gara Under 15, programmata alle 11:00. Nel caso degli Under 17, la sfida ai marchigiani sarà pomeridiana avrà inizio alle 15:00.

Campionati provinciali e regionali

Due squadre in campo a metà settimana, con esiti opposti. Gli Under 17 Provinciali sono stati costretti loro malgrado ad interrompere la striscia positiva nella visita di mercoledì all’A.S.A.R., che si è imposta 3-1 sui ragazzi di Zanotti. Purtroppo ininfluente, ai fini del risultato, la rete sammarinese di Gualtieri. Una bella vittoria, sempre mercoledì, nel caso invece degli Esordienti provinciali “B”, padroni di tutte e quattro le fasi di gioco della gara ospitata dal River Delfini. Doppietta di Diego Prendi e rete di Tommaso Muccioli nel 3-1 della prima frazione; nella seconda, finita 4-2, si scatena Jacopo Scanni, autore di una tripletta e accompagnato nel tabellino da Tommaso Muccioli. La terza vede i Titani dilagare fino all’8-0, frutto del pokerissimo di Alessandro Achilli, della doppietta di Diego Prendi e del gol di Jacopo Scanni. Tinta di biancoazzurro Academy, infine, anche la prova degli small sided games, per un risultato complessivo della sfida che recita 4-0. Nel programma del fine settimana figurano ancora gli Under 17 Provinciali, a caccia di un pronto riscatto, domenica alle 10:30, in casa del Victor San Marino. Giocheranno (di nuovo) fuori casa anche gli Under 19 regionali, attesi domani (ore 15:00) dal San Vittore. Gli Under 15 di Baschetti andranno a San Giovanni in Marignano per la sfida all’Accademia Marignanese, in programma domani 15:00. Ultima del girone di andata per gli Under 14 a nove, attesi lunedì (ore 16:00) dall’Alta Valconca. Tornando a parlare di Esordienti provinciali, sarà addirittura doppio l’impegno della formazione “A”, che sabato farà gli onori di casa, a Montegiardino, nei riguardi dello United Riccione e lunedì sarà in visita al Bellaria Igea Marina. In entrambi i casi il fischio d’inizio sarà emesso alle 15:30. Infine le due formazioni dei “Professionisti”, eccezionalmente spaiate: gli Under 14 giocheranno in casa, mentre gli Under 13 fuori. Nel caso di questi ultimi, sarà il Modena ad ospitare la sfida di domenica (ore 10:30), mentre i ragazzi di Vanni ospiteranno a Montecchio, sempre domenica ma alle 11:00, i pari età della S.P.A.L. Quest’ultima gara sarà live, con telecronaca integrale, sulla piattaforma Titani.TV.

SETTORE FUTSAL

Anticipato al sabato l’impegno delle ragazze della Prima Squadra, che riceveranno ad Acquaviva il CUS Cagliari con l’obiettivo di prolungare la striscia positiva inaugurata due giornate fa e impreziosita dalla vittoria – la prima stagionale – di domenica scorsa in casa del Corticella. Si gioca alle 21:00. I ragazzi dell’Under 19 torneranno invece di scena, come da tradizione, alla domenica mattina. Faranno anche loro gli onori di casa, ma al Campo Don Pippo anziché ad Acquaviva. La squadra che farà visita ai giovani Titani sarà il Bagnolo. Fischio d’inizio alle 10:30.

Ufficio Stampa