Categoria: calcio estero

SAN MARINO. Campionato BKN301: occhi su La Fiorita-Cosmos e Tre Penne-Tre Fiori

Campionato BKN301: occhi su La Fiorita-Cosmos e Tre Penne-Tre Fiori

Presto, troppo presto per fare considerazioni da titolo. Intanto, però, alla ripresa del Campionato Sammarinese BKN 301, La Fiorita e Cosmos si ritroveranno sullo stesso terreno di gioco e qualche indicazione supplementare l’una dall’altra potranno trarla. È anche vero che La Fiorita conosce già molto del Cosmos, avendo fornito al club di Serravalle, nel corso dell’ultima sessione estiva, buona parte di quel gruppo che per anni ha abituato il Castello di Montegiardino a finali, titoli ed Europa. Sarà insomma un incrocio tutto da seguire, quello fra due delle attuali capolista (a punteggio pieno), affidato al fischietto di Barbeno e in programma sabato sul manto di Acquaviva. Sempre sabato, la Virtus cercherà di dare continuità alla vittoria ottenuta prima della sosta a spese del Fiorentino: per i Neroverdi, al “Crescentini”, c’è la Libertas, reduce dal turno di riposo e finora imbattuta, benchè non a pieni punti. Un altro incrocio tutto da seguire sarà quello fra il Domagnano e il Fiorentino, entrambe a secco di vittorie – e anche di punti, nel caso della banda di Malandri – e quindi più che mai intenzionate ad ingranare la marcia giusta per poter aggiustare una classifica sin qui deficitaria. Il match che terrà a battesimo il fine settimana non sarà però nessuno di questi. Si parte domani sera con la sfida fra la Juvenes-Dogana e il Murata, con i Biancorossoazzurri desiderosi di tornare alla vittoria dopo le frenate contro Domagnano e La Fiorita e i Bianconeri chiamati a trovare conferme dopo la vittoria ottenuta a spese del San Giovanni.

Il turno di riposo del Pennarossa non offre solo a La Fiorita e Cosmos la possibilità di prendersi la vetta in solitaria. Offre anche una golosa opportunità di sorpasso al Tre Fiori, atteso però da un avversario, il Tre Penne, che oggi si ritrova ad inseguire una pattuglia di squadre solo per aver già osservato il turno di riposo. Gli uomini di Ceci, infatti, sono a punteggio pieno dopo due gare disputate, e in caso di terzo successo non solo potrebbero scavalcare gli avversari di giornata, ma anche agganciare il Pennarossa e l’eventuale perdente del confronto fra Cosmos e La Fiorita. È senza dubbio il secondo match più atteso dell’intero fine settimana, che sarà disputato a Fiorentino e diretto da Andruccioli. A Montecchio il Cailungo cerca un successo che possa permettere a Benedettini e compagni di lasciarsi definitivamente alle spalle le due sconfitte di debutto. Già nello scorso turno, infatti, i Rossoverdi hanno saputo portare a casa un risultato di prestigio – il pareggio con il Tre Fiori – ma per prendere davvero quota serve la prima vittoria, da ricercare domenica contro il San Giovanni, per un incrocio nel quale i Rossoneri, da par loro, danno la caccia a primo risultato utile dopo un filotto di tre sconfitte in altrettante gare disputate. Niente derby per De Biagi e per il portiere De Angelis, appiedati dal Giudice Sportivo. Ancora a caccia del primo successo e dei primi gol stagionali la Folgore, desiderosa di dimenticare sùbito lo 0-4 dell’ultima giornata. Alla banda di Lepri serve una prova convincente contro il Faetano, fin qui incapace di incamerare punti e quindi bramoso di imprimere al proprio cammino una svolta almeno quanto gli avversari di giornata. Arbitra Piccoli.

Questo è il programma completo delle sette gare della 4° giornata del Campionato Sammarinese BKN301, tutte disponibili live sulla piattaforma Titani.TV:

Campionato Sammarinese BKN301 2022-23, 4. giornata
SQUADRA SQUADRA QUATERNA ARBITRALE DATA ORARIO LUOGO
Juvenes-Dogana Murata Luci (Morisco, Bellavista) – Delvecchio 30/09 21:15 Montecchio
Virtus Libertas Albani (Tuttifrutti, Gallo) – Zani 01/10 15:00 Fiorentino
La Fiorita Cosmos Barbeno (Lunardon, Guidi) – Avoni 01/10 15:00 Acquaviva
Domagnano Fiorentino Beltrano (Battista, Zaghini) – Borriello 01/10 15:00 Montecchio
Faetano Folgore Piccoli (Ercolani, Depaoli) – Ucini 02/10 15:00 Domagnano
Cailungo San Giovanni Villa (Cordani, Sapigni) – Vandi 02/10 15:00 Montecchio
Tre Penne Tre Fiori Andruccioli (Cristiano, Mineo) – Ilie 02/10 15:00 Fiorentino
riposa Pennarossa

FSGC | Ufficio Stampa

SAN MARINO. Nations League, San Marino-Estonia 0-4

Nations League: San Marino tiene un tempo, poi cede all’Estonia (0-4)

L’ultima di Nations League per la Nazionale di San Marino coincide anche con l’ultima in casa allo Stadium. Costantini si aspettava una sfida diversa rispetto alla gara con le Seychelles. E così di fatto è stata. L’Estonia infatti si presenta a Serravalle da prima del Gruppo 2 di Lega D, con la qualificazione già in tasca e vogliosa di chiudere al meglio la competizione.
Costantini opta per il 3-5-2 con le nuove leve Tosi e Franciosi (entrambi classe 2001, con quest’ultimo al debutto assoluto) in difesa ed il tandem d’attacco Rinaldi-Fabio Tomassini.
Al 6’ primo squillo estone, in area piccola Sappinen non trova lo specchio per un soffio. San Marino che regge bene il primo quarto d’ora, provando spesso a giocare sulla catena di sinistra con Grandoni e Rinaldi, con lo Stadium a spingere ad ogni tentativo. Alla mezz’ora incursione estone sulla sinistra, Benedettini però copre bene lo specchio sul tentativo di Sappinen. Altra azione degli ospiti questa volta dalla destra con Teniste che cerca Anier, la difesa biancoazzurra si rifugia in corner. Al 38’ però l’Estonia passa: azione sviluppata sulla destra con il capitano Vassiljev che serve centralmente Vastuk il quale salta Franciosi e serve la palla per Anier che trova l’angolo giusto per l’1-0. Terzo gol consecutivo in Nations League per l’attaccante estone. Sulla fine della prima frazione, punizione di Vassilijev in area, ci prova in allungo Sappinen, sfera fuori di poco dallo specchio. Si chiude la prima frazione dunque con gli estoni avanti di una rete.
Nell’intervallo Costantini cambia gli esterni, inserendo D’Addario e Manuel Battistini al posto di Zafferani e Grandoni. Ad inizio ripresa clamorosa palla gol per il San Marino: Soomets appoggia per il centrale Tamm che però buca clamorosamente, la sfera arriva a Rinaldi che spara diretto verso la porta, sfera fuori di un soffio con lo Stadium pronto ad esultare.
Ma sull’azione successiva l’Estonia raddoppia: crossa dalla destra di Ojamaa pennellato sul secondo palo per Teniste che svetta ed incorna alla perfezione il gol del 2-0.
San Marino che però non molla e si butta subito verso l’area avversaria: ed proprio in area che avviene il contatto tra Fabio Tomassini ed il difensore estone Mets, per l’arbitro Kateryna Monzul non c’è nulla e si può proseguire. Arriva anche il tris estone al 66’ con il bel tiro a giro di Sappinen che buca Benedettini sul secondo palo. AL 72’ però gran reazione dei Titani con Mularoni che di testa prolunga per Manuel Battistini che calcia bene da poco l’area, il portiere Hein però è reattivo e blocca. A poco più di dieci dalla fine, palla in profondità dalla mediana estone per Anier che scatta verso la porta, salta Benedettini in uscita ed insacca. Gol inizialmente annullato per fuorigioco, poi rivisto e convalidato dal VAR che dunque vale lo 0-4 e doppietta personale per l’attaccante estone. In zona recupero, grandissima parata di Elia Benedettini sul gran tiro da fuori di Ojmaa che evita il pokerissimo e raccoglie gli applausi dello Stadium. Dopo quattro minuti l’arbitro Monzul dice che può bastare. Si chiude la Nations League per i Titani di Costantini che reggono bene nel primo tempo per poi cedere nella ripresa agli estoni.

UEFA Nations League | San Marino-Estonia 0-4

SAN MARINO [3-5-2]
E. Benedettini; Palazzi, Franciosi, Tosi; Grandoni (46’ D’Addario), A. Golinucci (66’ Mularoni), Mi. Battistini (66’ E. Golinucci), Lunadei, Zafferani (46’ Ma. Battistini); F. Tomassini (84’ Vitaioli), Rinaldi.
A disposizione: Simoncini, S. Benedettini, Ceccaroli, Stefanelli, Censoni, D. Tomassini, Hirsch.
Allenatore: Fabrizio Costantini

ESTONIA [3-5-2]
Hein; Pürg (61’ Baranov), Tamm, Mets; Teniste (61’Miller), Soomets, Vassiljev (83’ Tunjov), Vaštšuk (68’ Shein), Ojamaa; Sappinen (83’ Sorga), Anier.
A disposizione: Igonen, Vallner, Pikk, Peetson, Sinyavskiy, Kirss, Kallaste.
Allenatore: Thomas Häberli

Arbitro: Kateryna Monzul (UKR)
Assistenti: Maryna Striletska (UKR), Svitlana Grushko (UKR)
Quarto ufficiale: Anastasiya Romanyuk (UKR)
VAR: Dennis Higler (NED)
Assistente VAR: Clay Ruperti (NED)

Ammoniti: 18’ Pürg ; 47’ Mi. Battistini

Marcatori: 38’ e 79’ Anier, 55’ Teniste, 66’ Sappinen

Spettatori: 608

FSGC | Ufficio Stampa

SAN MARINO. Nazionale, domani l’ultima di Nations League contro l’Estonia

Nations League, Costantini: “Con l’Estonia gara diversa, vogliamo confermare i progressi fatti”

San Marino-Estonia rievoca dolci ricordi alla Nazionale del Titano, che in occasione dell’ultimo precedente a Serravalle con la selezione baltica – datato novembre 2014 – raccolse un punto nelle qualificazioni ad Euro 2016. La sfida di domani varrà invece come gara conclusiva del Gruppo D2 di UEFA Nations League, che l’Estonia chiuderà al comando (decisivo il successo con Malta di due giorni fa per 2-1).
Non guarda al passato il CT Fabrizio Costantini, che vuole rimanere ben ancorato al presente: “Quanto accaduto anni fa è stato bello ma ora sono concentrato sulla partita di domani. Siamo consapevoli che stiamo vivendo un bel momento condito da buone prestazioni, come ad esempio l’ultima sfida con le Seychelles. In quella gara non è andata come volevamo ma abbiamo ottenuto più consapevolezza nei nostri mezzi. Cosa che potremo sfruttare anche domani. Con l’Estonia naturalmente sarà una partita diversa. Loro arrivano da primi nel girone, e già questo basta per determinare il loro valore. Cercheremo di sfruttare anche la spinta del pubblico per chiudere al meglio la manifestazione”.
Al tecnico dei Titani viene anche chiesto quale sarà l’approccio alla gara: “Siamo pronti e vogliamo scendere in campo con la giusta determinazione. All’andata abbiamo chiuso il primo tempo sotto di due reti ma nella ripresa ce la siamo giocata andando anche vicino al gol. Lo spirito deve essere quello”.
In odore di debutto da titolare, dopo l’esordio ufficiale contro le Seychelles, Alessandro Tosi: “Contento per aver esordito con la Nazionale maggiore. È stata una bella emozione indossare la maglia biancoazzurra. Abbiamo fatto una buona gara, peccato non aver fatto anche il risultato. Domani contro l’Estonia daremo il massimo, anche se sappiamo che affrontiamo una squadra ben diversa dalle Seychelles”.
Direzione femminile per l’incontro di domani, previsto alle 20:45 al San Marino Stadium. Fischierà l’ucraina Kateryna Monzul, assistita dalle connazionali Maryna Striletska e Svitlana Grushko. Quarto ufficiale, Anastasiya Romanyuk. Al VAR la coppia formata dall’olandese Dennis Higler e faroese Niklas à Lídarenda.

N. GIOCATORE RUOLO NATO IL CLUB PRES. GOAL
11 BATTISTINI MANUEL Difensore 22/07/1994 Virtus 40 –
8 BATTISTINI MICHAEL Centrocampista 08/10/1996 Tre Penne 17 –
23 BENEDETTINI ELIA Portiere 22/06/1995 Cailungo 36 –
12 BENEDETTINI SIMONE Portiere 21/01/1997 Pennarossa 8 –
4 CECCAROLI LUCA Centrocampista 05/07/1995 Tre Penne 15 –
18 CENSONI LUCA Difensore 18/07/1996 Tre Fiori 10 –
2 D’ADDARIO ALESSANDRO Difensore 09/09/1997 Cosmos 20 –
5 FRANCIOSI SIMONE Difensore 03/09/2001 Valfoglia – –
17 GOLINUCCI ALESSANDRO Centrocampista 10/10/1994 Virtus 34 –
6 GOLINUCCI ENRICO Centrocampista 16/07/1991 Folgore 37 –
13 GRANDONI ANDREA Centrocampista 23/03/1997 La Fiorita 34 –
20 HIRSCH ADOLFO JOSÈ Centrocampista 31/01/1986 Fiorentino 56 –
21 LUNADEI LORENZO Centrocampista 12/07/1997 La Fiorita 29 –
22 MULARONI MARCELLO Centrocampista 08/09/1998 Tropical Coriano 32 –
3 PALAZZI MIRKO Difensore 21/03/1987 Cosmos 69 1
16 RINALDI DANILO Attaccante 18/04/1986 La Fiorita 45 1
1 SIMONCINI ALDO JUNIOR Portiere 30/08/1986 Cosmos 62 –
9 STEFANELLI MATTIA Attaccante 12/03/1993 Pennarossa 15 1
19 TOMASSINI DAVID Centrocampista 14/03/2000 Tropical Coriano 12 1
10 TOMASSINI FABIO RAMÒN Attaccante 05/02/1996 Pietracuta 30 –
15 TOSI ALESSANDRO Difensore 28/04/2001 Victor San Marino 1 –
7 VITAIOLI MATTEO Attaccante 27/10/1989 La Fiorita 77 1
14 ZAFFERANI TOMMASO Centrocampista 19/02/1996 La Fiorita 16 –

FSGC | Ufficio Stampa

SAN MARINO. Nazionale: il palo di Stefanelli non basta, con le Seychelles è 0-0

Nazionale: il palo di Stefanelli non basta, è 0-0 con le Seychelles

Alla fine si è giocato al San Marino Stadium. I Titani hanno lottato sino all’ultimo ma alla fine è di nuovo 0-0. Anche se questa volta è un pareggio che ha un sapore diverso perché Costantini e i suoi ragazzi sapevano che potevano fare bene e portarsi a casa qualcosa in più. L’amichevole con le Seychelles si chiude a reti bianche, con i Titani a fare la partita come da programma ma senza trovare la zampata decisiva.
Costantini deve fare a meno di giocatori importanti come Nanni, Berardi e Rinaldi. Il tecnico sammarinese opta per un 3-5-2 con Ceccaroli di supporto a capitan Vitaioli.
Al 6’ primo tentativo dei seicellesi con Labrosse, destro fuori con Benedettini sulla traiettoria. La risposta dei Titani non tarda ad arrivare: il corner di Grandoni arriva in area, Fabbri da due passi non trova la deviazione decisiva, con lo Stadium che applaude.
Qualche minuto dopo, traversone di D’Addario che diventa un tiro, il portiere Michel deve metterci la mano per deviare in corner. San Marino che fa un gran possesso palla, Seychelles che aspettano i Titani e provano a sfruttare la loro velocità in contropiede.
Bella azione dei biancoazzurri con il cross dalla sinistra di Mularoni per Vitaioli che prova la torsione, sfera però respinta dalla retroguardia seicellese.
Si vedono anche gli ospiti con l’incornata di Ravigna che colpisce bene, sfera alta di poco.
Al 44’ Mularoni si guadagna punizione dalla trequarti, Vitaioli ci prova ma il tiro si infrange sulla barriera. Sul prosieguo dell’azione, proprio a ridosso del duplice fischio dell’arbitro sloveno Smajc, grande palla gol con Vitaioli che calcia da fuori, il portiere respinge ma sulla ribattuta Mularoni non riesce a ribadire in rete. La prima frazione si chiude a reti bianche, con un quasi 60% di possesso palla per i Titani.
Nell’intervallo primo cambio per Costantini, con Stefanelli al posto di Grandoni e Ceccaroli spostato sulla fascia sinistra. Proprio l’attaccante del Pennarossa subito protagonista quando si vede recapitare un pallone dalla trequarti in area senza però riuscire a fermarla nel momento giusto. Ma cinque minuti più tardi palla gol clamorosa dei Titani ancora con Stefanelli che raccoglie il cross dalla sinistra di Ceccaroli e di testa ci prova, sfera che termina però sul palo nel angolino basso.
All’ora di gioco esordio assoluto anche per Alessandro Tosi che prende il posto di Vitaioli. Un minuto dopo, corner per San Marino sul quale prima Golinucci non la risolve in mischia poi il neoentrato Fabio Tomassini da fuori trova solo una deviazione della retroguardia seicellese.
Ancora protagonisti i due subentrati Stefanelli e Tomassini: il primo serve con il tacco il secondo dal limite dell’area, il secondo avanza e tenta il tiro non trovando però lo specchio (68’). Si vedono anche le Seychelles al quarto della ripresa con il tiro di Ravigna da dentro l’area che passa vicino al palo di Benedettini facendo scorrere un brivido lungo la schiena dei Titani. Poco dopo l’indicazione del recupero, Hirsch – subentrato a D’Addario – serve dal limite Dante Rossi che staccatosi dal pacchetto arretrato ci prova con la botta da fuori, palla alta tra gli applausi dello Stadium. Dopo poco più di tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine. Da domani testa all’Estonia con la gara di Nations League di lunedì prossimo.

Amichevole internazionale | San Marino-Seychelles 0-0

SAN MARINO [3-5-2]
Benedettini; Palazzi, Rossi, Fabbri; Grandoni (46’ Stefanelli), Mularoni (82’ D. Tomassini), Mi. Battistini, A. Golinucci (86’ Lunadei), D’Addario (82’ Hirsch); Ceccaroli (59’ F. Tomassini), Vitaioli (59’ Tosi).
A disposizione: Manzaroli, Simoncini, E. Golinucci, Zafferani, Franciosi, Pancotti.
Allenatore: Fabrizio Costantini

SEYCHELLES [5-4-1]
Michel; Madeleine, Fanchette, Marie, Mathiot (78’ Manoo), Suzette (78’ Molle); Ravigna, Labrosse, Nourrice (83’ Mothe), Confiance (60’ Waye-Hive); Henriette.
A disposizione: Mussard
Allenatore: Vivian Both

Arbitro: David Smajc (SVN)
Assistenti: David Gabrovec (SVN), Aleksandar Kasapovic (SVN)
Quarto ufficiale: Alessandro Vandi (ITA)

Ammoniti: 36’ Mi. Battistini; 19’ Nourrice, 90’ Labrosse

FSGC | Ufficio Stampa

SAN MARINO. Nazionale, Costantini: “Con le Seychelles consapevoli che possiamo fare bene”

Nazionale, Costantini: “Con le Seychelles consapevoli che possiamo fare bene”

È un Fabrizio Costantini determinato e concentrato quello che si è presentato questa sera nella sala stampa del San Marino Stadium per la conferenza in vista dell’amichevole con le Seychelles di domani. Il tecnico della Nazionale sammarinese vuole focalizzarsi solo sull’imminente gara, senza pensare alla sfida di Nations League con l’Estonia prevista per lunedì prossimo.
“È una partita emozionante e stimolante, sia per noi sia per chi sarà allo stadio. C’è attesa ed anche tensione per questa gara – commenta Costantini – consapevoli che possiamo fare bene. Veniamo da ottime prove, in cui è mancato solo il risultato. Mi spiace ogni volta dover vedere i ragazzi rammaricati ed amareggiati dopo l’ennesima buona prestazione. Dobbiamo iniziare a raccogliere i frutti del nostro lavoro. I ragazzi si sono preparati bene, spero solo che non li tradisca l’emozione. Questa partita – prosegue il tecnico sammarinese – arriva nel momento giusto. Anche dal punto di vista fisico i ragazzi sono pronti. Domani, così come nelle scorse partite, proveremo a fare risultato. Daremo il massimo”.

Dello stesso avviso e carico in vista dell’incontro anche Michael Battistini, presente in conferenza a fianco del mister: “È una sfida diversa dalle altre, c’è tanta aspettativa. Ciò che sarà importante è non sbagliare l’approccio mentale. Saremo anche chiamati in certe parti della gara a fare la partita. Dobbiamo rimanere concentrati e giocare come sappiamo fare”.
Anche il centrocampista della Nazionale ha nel mirino solamente le Seychelles: “Quella di domani per noi non è solo una semplice amichevole, le partite sono tutte importanti allo stesso modo. Da giovedì penseremo all’Estonia”.

Questi sono i convocati dal tecnico Fabrizio Costantini per la sfida di domani alle Seychelles (calcio d’inizio ore 20:45 – San Marino Stadium):

N. GIOCATORE RUOLO NATO IL CLUB PRES. GOAL
1 SIMONCINI ALDO JUNIOR Portiere 30/08/1986 Cosmos 62 –
2 D’ADDARIO ALESSANDRO Difensore 09/09/1997 Cosmos 19 –
3 PALAZZI MIRKO Difensore 21/03/1987 Cosmos 68 1
4 CECCAROLI LUCA Centrocampista 05/07/1995 Tre Penne 14 –
6 GOLINUCCI ENRICO Centrocampista 16/07/1991 Folgore 37 –
7 VITAIOLI MATTEO Attaccante 27/10/1989 La Fiorita 76 1
8 BATTISTINI MICHAEL Centrocampista 08/10/1996 Tre Penne 16 –
9 STEFANELLI MATTIA Attaccante 12/03/1993 Pennarossa 14 1
10 TOMASSINI FABIO RAMÒN Attaccante 05/02/1996 Pietracuta 29 –
11 ROSSI DANTE CARLOS Difensore 12/07/1987 Tropical Coriano 19 –
12 MANZAROLI MATTIA Portiere 03/01/1991 Murata – –
13 GRANDONI ANDREA Centrocampista 23/03/1997 La Fiorita 33 –
14 ZAFFERANI TOMMASO Centrocampista 19/02/1996 La Fiorita 16 –
15 TOSI ALESSANDRO Difensore 28/04/2001 Victor San Marino – –
16 FRANCIOSI SIMONE Difensore 03/09/2001 Valfoglia – –
17 FABBRI FILIPPO Difensore 07/01/2002 Olbia 15 1
18 PANCOTTI SAMUEL Attaccante 31/10/2000 La Fiorita – –
19 TOMASSINI DAVID Centrocampista 14/03/2000 Tropical Coriano 11 1
20 HIRSCH ADOLFO JOSÈ Centrocampista 31/01/1986 Fiorentino 55 –
21 LUNADEI LORENZO Centrocampista 12/07/1997 La Fiorita 28 –
22 MULARONI MARCELLO Centrocampista 08/09/1998 Tropical Coriano 31 –
23 BENEDETTINI ELIA Portiere 22/06/1995 Cailungo 35 –
24 GOLINUCCI ALESSANDRO Centrocampista 10/10/1994 Virtus 33 –

FSGC | Ufficio Stampa