Categoria: calciomercato

ALESSANDRIA. COLPO IN EXTREMIS DELL’ACF ALESSANDRIA, ARRIVA LUCREZIA LUPI.

L’Acf Alessandria fa sul serio, in extremis arriva l’ultimo grande colpo.

Lucrezia Lupi – foto Andrea Amato – PhotoAgency

La società grigia proprio nell’ultima giornata disponibile per i trasferimenti mette sotto contratto la calciatrice di Novi Ligure, Lucrezia Lupi. Centrocampista, classe 1991, arrivata dal Novara, lasciata libera vista la non ripartenza dell’eccellenza. Lucrezia Lupi è una delle calciatrici vincitrici del campionato di Serie C con la Novese nel 2019, la stagione successiva è passata alla Biellese per poi approdare in casa Novara dove purtroppo non ha mai visto il campo causa il blocco del campionato per le restrizioni Covid.

Per Mister Giovanetti si tratta di una réunion con una calciatrice che conosce molto bene, visto che anche lui è passato per Novi. L’atleta porta un altro tassello di qualità per la formazione grigia, dopo gli arrivi di Laura Lupi, Giada Bagnasco e Lucia Lepre (Giada e Lucia in foto). Già domenica prossima nella trasferta di Campomorone sarà possibile vederla in campo, a seconda delle decisioni tattiche di mister Giovanetti.

ALESSANDRIA. VANESSA ANGRISANO NUOVO COLPO DELL’ACF ALESSANDRIA. DOMENICA LA COPPA ITALIA.

Altro colpo di mercato. Domenica il debutto ufficiale.

Il mercato grigio non si ferma, il Ds Alessandro Violino sta lavorando a stretto contatto con il mister Primavera per portare in casa Acf calciatrici di livello senza intasare troppo la rosa.

Colpi mirati e di qualità come Vanessa Angrisano, centrocampista classe 2001 in prestito dal Torino FC, squadra di Urbano Cairo che in questi due anni si sta concentrando prettamente sul settore giovanile. Vanessa originaria di Napoli inizia a giocare proprio nella squadra partenopea femminile per poi trasferirsi al Torino Women, per un anno, Femminile Juventus, per due anni e mezzo e infine il passaggio nell’U19 del Torino FC, disputando la finale scudetto, persa 4-2 contro il Perugia, sul terreno di Impruneta a Firenze.

Come dimostrato dai primi colpi di mercato, l’Alessandria quest’anno sta lavorando per costruire una squadra in grado di giocarsi il campionato e gettare le basi per gli anni a venire con le calciatrici del proprio settore giovanile. Considerando le promesse in crescita a partire de De Lio, l’esterno sinistro quest’anno rimarrà in Under19 per poter recuperare la condizione fisica e per prepararsi al meglio in vista del prossimo campionato, quando sarà fuoriquota. Dall’Under 14 spuntano nomi interessanti che durante l’allenamento congiunto con la prima squadra hanno mostrato grandi doti e tecnica.

Dunque il settore giovanile dell’Acf Alessandria se continuerà a lavorare duramente come fatto in questi anni potrà far rivelare grandi promesse del calcio femminile italiano.

Domenica alle ”ex casermette” arriva il Pinerolo, il debutto ufficiale della stagione per entrambe è fissato alle ore 15, la partita è valida per la prima giornata di coppa Italia di Serie C.

ALESSANDRIA. ARROYO E RAVERA VESTIRANNO GRIGIO. “QUI PER FARE BENE” LE LORO PRIME PAROLE.

L’Acf Alessandria vuole far sul serio.

Ieri sera, infatti, è arrivata l’ufficialità per due innesti di qualità. Dopo il ritorno di Barbara Di Stefano, arrivano Arroyo e Ravera.

Le due atlete firmano dopo l’incontro con il mister Pino Primavera e dal 23 agosto inizieranno la premiazione insieme alle nuove compagne, con l’inizio del campionato previsto per il prossimo 11 Ottobre. Preceduta dalla Coppa Italia di Serie C. “Siamo qui per far bene”, queste le prime parole delle due nuove grigie

Ravera e Arroyo vicine al Ds Alessandro Violino

L’Alessandria dopo la scorsa stagione, passata un po’ in ombra e in difficoltà conclusa in terzultima posizione, in piena salvezza, sembra voler far sul serio e passare un campionato in tranquillità. La lotta per la B non è esclusa ma per ora la società dichiara di voler puntare alle zona di metà-alta della classifica.

Nel frattempo la società continua a guardare il mercato per assicurarsi altri innesti.

ALESSANDRIA. CALCIOMERCATO, PER L’ACF ALESSANDRIA TORNA DI STEFANO. RUMORS IN ENTRATA PER ALTRE RAGAZZE.

Il primo colpo per la rinascita è Barbara Di Stefano.

Dopo il ritorno in Serie C delle grigie, capitanate proprio da Di Stefano, l’atleta aveva bisogno di aria nuova accettando il contratto proposto dalla Biellese, concludendo in seconda posizione. Le Grigie invece nella passata stagione finirono in zona salvezza.

Le acque agitate in casa Biellese però convincono Barbara Di Stefano al ritorno importante in maglia Grigia, accolta ovviamente come se non se ne fosse mai andata. L’Alessandria Femminile dunque riparte da lei, da un tassello molto importante per la rosa a disposizione del Mister Primavera.

Rumor riportano anche altre ragazze in trattative, nomi importanti per la categoria, per ora però la società non lascia trasparire notizie.

FIRENZE. CALCIOMERCATO: ALIA GUAGNI LASCIA LA FIORENTINA DIREZIONE ESTERO.

Alia e la Fiorentina si separano.

Una notizia che fa male ai tifosi della viola, una nuova ed importante esperienza per l’ormai ex capitano. Alia Guagni ha deciso di separarsi da Firenze per volare in all’estero e con ogni probabilità in Spagna, all’Atletico Madrid, sarà compagna di campo di un’altra calciatrice italiana, simbolo anche della nazionale azzurra e pilastro della difesa, Elena Linari.

Per la Fiorentina questo è il secondo addio di calciatrici fondamentali per la rosa viola, infatti sempre in mattinata è stata ufficializzata all’Inter Ilaria Mauro e settimana scorsa la società ha visto l’arrivo di Sabatino dalle Neroverdi di Sassuolo. Guagni se ne va dopo una stagione al top, con un secondo posto e due gol, segnati rispettivamente contro Milan e Sassuolo.

Per il terzino con la fascia al braccio si prospetta dunque una super sfida in un campionato difficile e professionistico, che ha visto anche la nascita del Real Madrid femminile, squadra a cui interessava Alia Guagni ma alla quale è stato rifilato un secco no dalla stessa.

Si prospetta dunque un campionato davvero strano, il via è fissato per il 22 Agosto e dovremo abituarci a questi continui cambi di divisa ma che di certo non spezzeranno lo spettacolo.

ALESSANDRIA. NUOVO ACQUISTO PER L’ACF. ARRIVA MARTINA QUADI.

Proprio all’ultimo minuto di calciomercato ecco l’ultimo tassello per l’Acf.

La società alessandrina comunica tramite il sito ufficiale l’ingaggio della classe ’87, Martina Quadi.

L’atleta ha iniziato a giocare a calcio nei pulcini dell’At 85. per un periodo lascia il calcio per poi riprendere a giocare presso l’Asti Sport dove rimane per dieci anni ricoprendo il ruolo di capitano negli ultimi cinque.
Lo scorso anno ha giocato nel Canelli e da oggi sarà a disposizione del mister Barbesino.

Un colpo importante per l’acf che domenica affronterà il Campomorone in coppa Italia.

ALESSANDRIA. ARRIGHINI APPRODA IN GRIGIO.

Ad Alessandria arriva Andrea Arrighini.

Lo comunica la società tramite il sito ufficiale, che riportiamo di seguito:

Attaccante di razza con grande esperienza anche in categoria superiore, Andrea Arrighini è da stasera un nuovo giocatore dell’Alessandria Calcio. L’operazione, fortemente voluta dal Presidente Di Masi su proposta del DS Artico, è stata perfezionata in queste ore col Carpi e legherà il giocatore ai Grigi con contratto triennale.
I Grigi aggiungono qualità e peso offensivo al proprio potenziale grazie alle caratteristiche di un attaccante versatile e collaudato.
Ad Andrea il caloroso benvenuto della società e di tutta la tifoseria Grigia.

Come scritto il calciatore vestirà grigio per i prossimi 3 anni. Un colpo di mercato davvero importante per la società alessandrina che sembra voglia affermare l’idea della promozione in Serie B.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: