Categoria: ATTUALITA’

TORINO. MASTERS OF MAGIC WORLD TOUR 2022 | OLTRE UNA SETTIMANA DI EVENTI PER TORINO, CAPITALE DELLA MAGIA.

MASTERS OF MAGIC WORLD TOUR 2022:
OLTRE UNA SETTIMANA DI EVENTI
PER TORINO CAPITALE DELLA MAGIA

XX EDIZIONE | Torino, 26 – 29 maggio

4 giorni di convention e oltre 1500 prestigiatori provenienti da 30 nazioni:
il più grande spettacolo di magia al mondo torna finalmente dal vivo a Torino

I migliori illusionisti del pianeta in scena al Gran Gala Show
in un’edizione unica che prosegue fino a giugno alla Reggia di Venaria

Torino, 23 maggio 2022 – Alla sua XX edizione, Masters of Magic World Tour 2022 diventa un festival diffuso con oltre una settimana di eventi sparsi tra Mastio della Cittadella, il Teatro Alfieri, e la Reggia di Venaria. Un’edizione speciale per il ventesimo anno del più importante evento di magia al mondo.

Dal 26 al 29 maggio, Master of Magic World Tour 2022 trasforma Torino in Capitale mondiale della magia per quattro giorni, con una Convention al Mastio della Cittadella in grado di attrarre a Torino i migliori maghi del mondo e con un week-end di Gran Galà Show al Teatro Alfieri. Segreti, idee, e tecniche di 1500 illusionisti professionisti provenienti da tutto il mondo e oltre 30 star internazionali attese tra gli ospiti del festival, che condivideranno i loro più grandi segreti per inventare i nuovi prestigi che ci stupiranno nei prossimi anni.

Un’edizione speciale e ricca di sorprese per questa XX edizione, che prosegue per oltre una settimana alla Reggia di Venaria, dal 2 al 5 giugno, fra close-up e corner magici in grado di stupire e incantare i grandi e anche i più piccini, animando di spettacolari performance di street-magic i giardini della Reggia di Venaria – Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Una maratona di spettacolo di oltre 100 ore consecutive dal vivo di pura emozione e di felicità, prodotte da Masters of Magic, engagement company, leader nella produzione di eventi live e televisivi e specializzata nella comunicazione, che utilizza l’arte magica come linguaggio per raccontare emozioni. La direzione artistica del festival è di Walter Rolfo. La regia e lo show design sono a cura di Alessandro Marrazzo.

In occasione del Masters Of Magic World Tour 2022 il pubblico potrà immergersi anche nella più innovativa “Fiera magica” del mondo, con un intero spazio dedicato agli “inventori di magie” dove i partecipanti potranno acquistare ogni tipo di illusione e prestigio: dal filo dell’invisibilità ad ogni novità del mercato della magia…dove tutto è possibile per chi sa cercare!

Walter Rolfo, Direttore e produttore artistico di Masters of Magic World Tour racconta:“Sono veramente onorato di ricevere più di 1.500 prestigiatori provenienti da tutto il mondo, perchè so che verranno accolti in Piemonte, in un città magica come Torino, mai così bella e ospitale come ora. E poi perché quest’anno abbiamo creato lo spettacolo più ricco e straordinario di sempre. Al teatro Alfieri, si avvicenderanno sul palco i migliori artisti del mondo. Due ore di show e magie indimenticabili. Da vedere assolutamente! Il modo migliore per tornare a sognare insieme…”

Alessandro Marrazzo, regista e show designer della manifestazione spiega: “L’uomo è sempre stato un esploratore e fin dalle epoche remote si è posto la domanda di che cosa ci fosse lassù nel buio cielo costellato da migliaia di piccole luci brillanti, le stelle.
Quante volte, guardando il cielo, abbiamo desiderato cogliere una stella per portarla in dono a qualcuno a noi molto caro? Partendo da queste suggestioni e dall’uso della parola stella o star come sinonimo di eccellenza mondiale ho pensato all’edizione 2022 di Masters of Magic, uno spettacolo immerso in uno show design interstellare, un’immensa scenografia ispirata al firmamento, una straordinaria invenzione scenica che evoca la volta celeste con le sue orbite e le sue stelle, una suggestiva, originale e tecnologica macchina teatrale che fa brillare la meraviglia negli occhi degli spettatori.”

Questa edizione 2022 ha inoltre attivato una collaborazione speciale con Torino Comics, il cui tema è la magia, intitolato appunto We believe in magic. I Maestri di Masters of Magic saranno presenti con la Magic School durante il festival che si terrà al Lingotto Fiere dal 10 al 12 giugno 2022.

La manifestazione è realizzata anche grazie al supporto di Regione Piemonte, Camera di commercio di Torino, Turismo Torino e Provincia, Città di Torino e gli sponsor IREN e Queencar.

IL GRAN GALA DELLA MAGIA, AL TEATRO ALFIERI

Atteso l’appuntamento aperto al più ampio pubblico del Masters of Magic World Tour: il Gran Gala Show ovvero il più grande spettacolo di magia del mondo, in programma sabato 28 a domenica 29 maggio, al Teatro Alfieri.

Protagonisti di questo incredibile evento che animerà il weekend torinese saranno nove illusionisti di fama internazionale, giunti a Torino per Masters of Magic World Tour Convention.

Un’occasione unica e irripetibile, rivolta a grandi e piccini, per ammirare dal vivo tutto il meglio della magia mondiale, ma anche per avere una panoramica dell’orizzonte dei nuovi talenti e per lasciarsi affascinare dai prestigi più impossibili e le performance più stupefacenti.

A salire sul palco del Gran Gala Show insieme a Walter Rolfo, la super star Dan Sperry per la prima volta in Italia con le sue illusioni uniche e taglienti; non mancherà anche uno dei maghi più amati e seguiti d’Italia: Raul Cremona, e insieme a lui il campione mondiale di mnemonica Vanni De Luca, l’artista del Cirque du Soleil specializzato in giocoleria orizzontale Victor Moiseev, il contorsionista australiano figlio d’arte, Captain Frodo, il giovane trasformista coreano Man Ho Han, il fantasista Ernesto Planas, il campione del mondo di manipolazione Niek Takens e il gruppo Campione del Mondo di grandi illusioni Magus Utopia che presenterà per l’occasione uno spettacolo al confine tra teatro e magia. Due ore di pura meraviglia e incanto, performance dopo performance!

CONVENTION 2022 AL MASTIO DELLA CITTADELLA DI TORINO

A rendere magica la città di Torino, in attesa dell’appuntamento del Gran Gala Show nel weekend, ci penserà la Convention 2022. L’appuntamento di richiamo internazionale, dedicato in esclusiva agli appassionati di magia, torna finalmente dal vivo al Mastio della Cittadella di Torino da giovedì 26 a domenica 29 maggio.
Fin dalla sua prima edizione ha ospitato i più importanti maghi del mondo – tra i quali David Copperfield, Dynamo, David Blaine, Cyril Takayama – e quest’anno apre le porte del mistero e dei segreti degli illusionisti per coinvolgere tutti i partecipanti in una vera maratona di oltre cinquanta eventi, tra workshop, concorsi, performance, conferenze e vere e proprie lezioni di magia per imparare a diventare maghi e affinare i propri trucchi!

Ma non solo, perché tutti coloro che parteciperanno alla Convention potranno inoltre immergersi anche nella più innovativa “Fiera magica” del mondo, con un intero spazio dedicato agli “inventori di magie” dove sarà possibile acquistare ogni tipo di illusione e prestigio: dal filo dell’invisibilità ad ogni novità del mercato della magia, dove tutto è possibile per chi sa cercare!

Attesi fra gli ospiti del Festival, 1500 illusionisti professionisti provenienti da tutto il mondo e oltre 40 star internazionali che condivideranno idee e tecniche, oltre ai loro più grandi segreti, con lo scopo di inventare i nuovi prestigi che ci stupiranno nei prossimi anni. Non mancheranno nomi del calibro di Richard Wiseman, professore di psicologia e illusionista britannico di fama mondiale, il mago Raul Cremona tra i più seguiti e amati d’Italia, il mentalista e concorrente di Italia’s Got Talent 2019, Andrea Paris, il campione europeo di cartomagia Francesco Fontanelli, il giovane duo di talento Jack Nobile & Hyde.

I TROFEI PIÙ PRESTIGIOSI

Masters of Magic è anche foriera di nuovi giovani talenti, che possono dimostrare le proprie abilità concorrendo al premio internazionale “Trofeo Victor Balli”, fra i più importanti riconoscimenti al mondo.
Altro concorso in occasione del Festival, è il Campionato Italiano di magia: i concorrenti vengono selezionati durante l’anno in tutte le città d’Italia per poi sfidarsi nel Gran Finale. Negli anni è stato vinto da artisti diventati famosi, come Andrew Basso protagonista di uno spettacolo residente a Broadway e Vanni De Luca, uno dei mentalisti più bravi al mondo.
Tra gli altri importanti premi, da ricordare il prestigioso riconoscimento “Grolla d’Oro”, che consacra i migliori artisti dell’illusione al mondo, e che quest’anno verrà assegnato a Richard Wiseman, che sarà ospite a Torino venerdì 27 maggio.

LA MAGIA INCANTA LA REGGIA DI VENARIA

La magia del Masters of Magic World Tour quest’anno raggiunge anche la Reggia di Venaria, rendendo l’atmosfera della storica residenza sabauda ancora più incantata.

Dal 2 al 5 giugno il pubblico potrà assistere a spettacoli straordinari e scoprire i segreti di nuove illusioni, vedere gli uomini sfidare le più severe leggi della natura e vivere mille emozioni diverse, attraverso il racconto del gioco e della magia.

Passeggiando tra i giardini fioriti della Reggia si potranno ammirare i prestigi dei concorrenti in gara al Campionato del Mondo di Street Magic: una sfida all’ultima “magia”, seguita da una giuria ufficiale, per decretare il nuovo Campione del Mondo. La finalissima si terrà domenica 5 giugno alle ore 18 nella Corte d’Onore della Reggia.
Ogni giorno, inoltre, grandi e piccini potranno raggiungere il Magic Corner e godersi l’emozione di uno prestigio one-to-one, oltre a mettere alla prova le proprie capacità visitando il Museo delle Illusioni Ottiche in compagnia del Mago Fax. Uno spazio a cielo aperto e interattivo dove toccare con mano la più grande collezione del mondo di illusioni ottiche, partire alla scoperta di affascinanti segreti sul funzionamento della nostra mente e scattare delle foto impossibili.
Infine, i più giovani potranno sperimentare anche l’arte del riciclo in maniera originale partecipando alla Eco Magic School.

Insieme ai maestri di Masters of Magic impareranno a riutilizzare il materiale da recuperare per costruire un trucco di magia e metterlo in scena. Un’esperienza divertente e formativa all’insegna della magia e della sostenibilità!

Al tema del gioco sono dedicate le mostre e le attività culturali della Reggia di Venaria nel 2022, non solo per i rimandi storici di una residenza che era per antonomasia luogo del loisir, del divertimento e dei momenti ludici dei sovrani, ma anche per uno sguardo puntato sul presente col desiderio di tutti di dedicarsi anche a momenti di spensieratezza.
Il gioco nelle sue varie manifestazioni è infatti il filo conduttore della proposta culturale articolata in un calendario di attività realizzate ad hoc, tra cui spiccano i Campionati Mondiali di Street Magic.

BIOGRAFIE

WALTER ROLFO
PRODUTTORE E DIRETTORE ARTISTICO
Ingegnere, coach ed esperto in processi percettivi. Professore all’Università di Torino e al Politecnico di Torino, è stato relatore al TedxRoma e speaker al WIRED Next Fest. È uno dei più importanti studiosi di psicologia applicata alla ricerca della felicità oltre ad essere uno dei massimi esperti al mondo di illusionismo. Autore, conduttore e produttore televisivo per Rai, Mediaset e Sky con più di mille trasmissioni all’attivo. È fondatore e CEO di Masters of Magic, multinazionale worldwide leader per eventi live e tv legati alla magia. Ha ricevuto numerosi e importanti premi internazionali e detiene 5 Guinness World Records legati alla magia. È l’autore del best-seller L’arte di realizzare l’impossibile edito da Sperling&Kupfer. Da anni insegna le strategie di felicità per supportare le aziende e i loro leader, nel raggiungimento degli obiettivi strategici, attraverso la creazione di squadre efficienti, motivate e felici. È consulente di varie multinazionali.

ALESSANDRO MARRAZZO
REGISTA E SHOW DESIGNER
Alessandro Marrazzo è regista, scenografo, show designer, lighting designer, sceneggiatore ed autore televisivo. È una delle grandi eccellenze nazionali: ha portato il genio creativo italiano nel mondo, ideando film, musical, grandi recital comici, opere liriche e pièces teatrali di notevole spessore e rinomanza.Il suo percorso formativo lo ha fatto diventare uno degli scenografi cinematografici più importanti del panorama internazionale (vincitore nel 2006 del premio come miglior scenografo ASC CINECITTÀ STUDIOS CHIOMA DI BERENICE). Regista di spot pubblicitari e di trasmissioni per le principali reti televisive nazionali (RAI e MEDIASET) ed europee.L’originalità del suo approccio, unico al mondo, che consiste nel creare e dirigere opere nella loro globalità, e la sua eccellente poliedricità, lo portano ad essere uno degli show designer più ambiti e ricercati, in tutti gli ambiti dello spettacolo.
Sito ufficiale: http://www.alessandromarrazzo.com

PROGRAMMA DEL MASTERS OF MAGIC WORLD TOUR

MERCOLEDÌ 25 MAGGIO
Mastio della Cittadella
● Apertura della convention
● Finale del Campionato Italiano 2022

GIOVEDÌ 26 MAGGIO
Mastio della Cittadella
● Apertura Dealer Room
● Dalle 9.00 alle 19.30 Lecture e workshop
● Cerimonia di apertura
● Magic Midnight Show – Freakshow Jabba’s Alive
● Beer Party
● Teatro Alfieri
● Concorso internazionale Victor Balli

VENERDÌ 27 MAGGIO
Mastio della Cittadella
● Apertura Dealer Room
● Dalle 9.00 alle 19.30 Lectures e workshop
● Concorso internazionale Victor Balli
● Consegna Premio Golden Grolla
● Gran Gala di Close-up
● Beer Party

SABATO 28 MAGGIO
Mastio della Cittadella
● Apertura Dealer Room
● Dalle 9.00 alle 19.30 Lectures e workshop
Teatro Alfieri
● 10.00 – 13.00 Workshop Jack Nobile & Hyde
(Aperto al pubblico, biglietti in vendita su vivaticket)
● 17.00 Gran Gala Show “Masters of Magic World Tour”
● 21.00 Gran Gala Show “Masters of Magic World Tour”
(Aperto al pubblico in vendita su Vivaticket)

DOMENICA 29 MAGGIO
Mastio della Cittadella
10.00 – 11.30 Lecture Raul Cremona
Cerimonia di chiusura congresso
Teatro Alfieri
15.00 e alle 19.00 Gran Gala Show “Masters of Magic World Tour”
(Aperto al pubblico in vendita su Vivaticket)

INFORMAZIONI UTILI AL PUBBLICO

MASTERS OF MAGIC WORLD TOUR 2022 – CONVENTION
Mastio della Cittadella
26 – 29 maggio 2022
http://www.mastersofmagicconvention.com
Acquisto del biglietto per l’intero evento dal 26 al 29 maggio 2022
https://www.vivaticket.com/it/biglietto/abbonamento-congresso-masters-of-magic-world-tour-2022/1

GRAN GALA SHOW – MASTERS OF MAGIC WORLD TOUR
Teatro Alfieri
28 e 29 maggio 2022
Acquisto del biglietto per il Gran Gala Show (28/29 maggio 2022)
https://www.vivaticket.com/it/biglietto/masters-of-magic-gran-gala-di-magia-2022/177638

WORKSHOP “JACK NOBILE & HYDE”
Teatro Alfieri
https://www.vivaticket.com/it/biglietto/workshop-jack-nobile-hyde/177639

MASTERS OF MAGIC ALLA REGGIA DI VENARIA
Giardini della Reggia di Venaria
2-5 giugno
Acquisto del biglietto per i Giardini della Reggia di Venaria in biglietteria o sul sito ufficiale.

Ufficio Stampa
Masters Of Magic World Tour 2022
Veronica Sisinni – veronica.sisinni@gmail.com
Tel. 347 068 1604
Alessia Belli – alessiabelli.press@gmail.com

Contatti Masters of Magic
Sito: http://www.mastersofmagic.tv
e-mail: team@mastersofmagic.tv
Tel. +39 3480011257 | +39 011 19719142

ALESSANDRIA. NUOVI SPAZI AL “PUNTO DI” DI VIA PARINI AL QUARTIERE CRISTO.

NUOVI SPAZI AL “PUNTO DI” DI VIA PARINI AL QUARTIERE CRISTO

Inizieranno questa settimana ad Alessandria i lavori di ristrutturazione delle due aule del “Punto Di” di via Parini 21 storicamente destinate ad accogliere giovani Band e i Dj, che torneranno quindi a disposizione dei ragazzi della Città.
I due locali saranno concessi in comodato d’uso gratuito dal Comune di Alessandria, proprietario della struttura, al CISSACA, come già accaduto per altre parti del “Punto Di” all’interno delle quali ora agiscono le cooperative sociali ‘Azimut’ e ‘Il Gabbiano’, che saranno chiamate a far rivivere anche i due spazi recuperati.
Le due aule sono state inagibili e inutilizzabili per molto tempo, ma grazie alla sinergia tra Comune di Alessandria, CISSACA – nelle persone della Vicepresidente Maria Daville, della Responsabile dell’Area Tecnico-Sociale Stefania Guasasco e del Consigliere Mauro Remotti -, Associazione Attività e Commercio Quartiere Cristo, Commissione Alessandria Sud e Gruppo Giovani del quartiere Cristo riprenderanno il loro splendore iniziale a favore di tutta la popolazione.

“Con l’impegno che ci ha sempre contraddistinti, siamo felici avere avviato il lavoro per dare al quartiere Cristo, nuovi spazi di solidale convivenza attraverso la stanza della musica e quella di Dj e Band – commenta l’Assessore ai Servizi alla Persona e Politiche Sociali -. Un sentito grazie a tutti coloro che hanno contribuito”.

“Con grande soddisfazione accogliamo l’avvio dei lavori al ‘Punto Di’ in via Parini. Come Quartiere ci abbiamo sempre creduto, riaprire le due aule di Musica per le Band e Dj è motivo di grande orgoglio – dichiarano il Presidente dell’Associazione Attività e Commercio Quartiere Cristo, Silvana Sordo / il Coordinatore Commissione Alessandria Sud, Alessandro Borgoglio / Responsabile Gruppo Giovani del Cristo, Salvatore Calandra -. Tutti siamo cresciuti frequentando i locali di via Parini e la riapertura permetterà a tutti i giovani della Città di tornare (dopo moltissimi anni) ad esprimere la loro passione con la musica attraverso l’aula Dj e Band”.

ALESSANDRIA. INAUGURAZIONE NUOVA SEDE A.N.P.I. PROVINCIALE E DEL LABORATORIO CIVICO.

INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE
DELL’ANPI PROVINCIALE E DEL LABORATORIO CIVICO
VENERDI 27 MAGGIO 2022 ALLE ORE 17.00 IN VIA FAA’ DI BRUNO 39

L’A.N.P.I. della Provincia di Alessandria e la Camera del Lavoro CGIL Provinciale hanno realizzato uno spazio culturale aperto a tutti i cittadini, un luogo in cui ogni esperienza democratica antifascista possa dialogare con gli enti del territorio, al fine di diffondere i valori della cittadinanza attiva. Il Laboratorio vuole essere un centro capace di mettere in relazione memoria e attualità attraverso iniziative che coinvolgano cittadini giovani e responsabili che saranno gli attori di questo spazio. L’ANPI e la Camera del lavoro si dimostrano costantemente una forza capace di organizzare eventi culturali condivisi dai cittadini.
Ne sono esempio recente il convegno per il centenario di Beppe Fenoglio, e le lezioni di storia, arte e cultura della Scuola del Popolo, dove i cittadini, le associazioni e le fondazioni del territorio sono stati interlocutori di questi eventi.
Un ruolo importante sarà costituito dall’Università di Alessandria, quale risorsa essenziale per l’aspetto di ricerca e di innovazione dei temi che si intendono sviluppare.

Così come saranno coinvolti gli istituti scolastici cittadini, secondo le linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica del Ministero dell’Istruzione, con il quale l’ANPI Nazionale ha stipulato apposita convenzione.
Il progetto del Laboratorio civico è stato pensato e realizzato dall’Anpi provinciale e dalla CGIL di Alessandria, con il contributo del Comune di Alessandria e della Fondazione Cassa di Risparmio.

Il laboratorio civico rappresenta un modello di cooperazione tra enti e associazioni che operano sul territorio, impegnati nella diffusione dell’istruzione e della cultura e tesi al coinvolgimento dei più giovani. – afferma il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, notaio Luciano Mariano. Un progetto che si è perfettamente inserito nello spirito del bando “Nessuno escluso” e che si è concretizzato, nell’arco di pochi mesi, offrendo un valido esempio da seguire per tutti i soggetti che si apprestano a presentare domanda di ammissione ai fondi disponibili per l’edizione 2022. Il programma di attività del laboratorio si presenta molto articolato e interessante e auguro che diventi un importante punto di riferimento culturale per la nostra comunità.

Il Laboratorio si concentrerà su alcuni punti:

• La Costituzione della Repubblica Italiana: diritto nazionale e internazionale, legalità e solidarietà
• Lo sviluppo sostenibile: educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio

Sviluppando pratiche che mirano a costruire il divenire, accettando la sfida del cambiamento e della ripartenza economica e sociale del post pandemia, il Laboratorio Civico proporrà approfondimenti sulla nuova organizzazione delle attività produttive, con il fine di migliorare la qualità della vita stessa. Le altre linee guida del Laboratorio saranno:

• Le politiche attive e l’organizzazione del lavoro
• le disuguaglianze sociali
• Le discriminazioni di genere

I giovani e i cittadini saranno coinvolti nella formazione di un pensiero critico sulla società attuale, che coniughi il rispetto per il lavoro con una profonda attenzione verso l’ambiente.
Il progetto intende mantenere attiva la memoria della Resistenza e dei valori che ci trasmette la Costituzione.
Il logo del Laboratorio civico, creato dal maestro Ugo Nespolo, interpreta gli obiettivi del progetto e sintetizza il significato delle idee del laboratorio civico.

Venerdì 27 maggio 2022 alle ore 17,00 presso i nuovi locali di Via Faà di Bruno, alla presenza delle Istituzioni locali, del Presidente Nazionale ANPI Gianfranco Pagliarulo, di Daniela Barbaresi della segreteria della CGIL nazionale e dell’artista Ugo Nespolo, oltre all’apertura del Laboratorio civico sarà inaugurata la nuova sede dell’ANPI provinciale e della sezione di Alessandria.

Alessandria, 19 maggio 2022
CONTATTI LABORATORIO CIVICO
VIA EMILIO FAÀ DI BRUNO n.39, 15121, ALESSANDRIA
laboratoriocivico.al@gmail.com
tel. 334 6270393
340 2485173

ALESSANDRIA. “CITTADELLA DI ALESSANDRIA-FARO DI PACE IN EUROPA”.

“CITTADELLA DI ALESSANDRIA – FARO DI PACE IN EUROPA”
La Cittadella di Alessandria è stata proposta, e approvata, come Comunità Patrimoniale, secondo la Convenzione di Faro/Unesco, dal nome della città portoghese dove è stata ratificata nel 2005.


Da un punto di vista formale, le Comunità Patrimoniali italiane vengono gestite attraverso una rete Unesco, denominata “Faro Italia Platform”, coordinata dall’architetto e professore emerito Francesco Calzolaio, in visita alla Cittadella nella giornata di oggi dopo un importante convegno tenutosi mercoledì 18 a Torino, nel Castello del Valentino, sul tema: “Il patrimonio internazionale tra materiale e immateriale: Itinerari Culturali e Convenzione di Faro del Consiglio d’Europa, un confronto verso il futuro”.
Prima della visita in Cittadella, alle ore 10:30, a Palazzo Rosso si è tenuto un incontro con il Sindaco di Alessandria, durante il quale la professoressa Anna Marotta, che ha avuto dal Sindaco l’incarico di Coordinatrice scientifica per la costituzione della Comunità patrimoniale riguardante la nostra Cittadella, insieme al Professor Calzolaio ha ufficializzato il progetto di Comunità Patrimoniale dal titolo: “La Cittadella di Alessandria, Faro di Pace in Europa”, proposta già approvata sulla stessa piattaforma “Faro Italia Platform”.
La scelta della dott.ssa Marotta è legata alla sua esperienza professionale come docente universitaria, e alle molte pubblicazioni a suo nome su Cittadella di Alessandria e su altre fortezze europee coeve, oltre al fatto di essere Presidente dell’Associazione “Cittadella 1728” e Rappresentante del “Comitato Difesa Cittadella di Alessandria”.
La proposta del progetto di Comunità Patrimoniale coordinato dalla Professoressa Marotta, promosso in prima battuta dal Comune di Alessandria e dal Politecnico di Torino, è appoggiato anche da Associazione Cittadella 1728; Comitato Difesa Cittadella, Centro Unesco di Torino; FAI; Docenti Senza Frontiere e altre realtà alessandrine e non solo. Rispetto all’iniziativa sono stati avviati contatti positivi con la Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici. Ciò secondo uno dei principi della Convenzione di Faro per cui il patrimonio culturale è un insieme di risorse ereditate dal passato che alcune persone identificano, indipendentemente da chi ne detenga la proprietà, come riflesso ed espressione dei loro valori, credenze, conoscenze e tradizioni costantemente in evoluzione che, nel quadro di un’azione pubblica, si impegnano a sostenere e trasmettere alle generazioni future.
Il progetto riguarderà tanti aspetti di valorizzazione, tutela e recupero. Si aprirà così la possibilità di attuare iniziative che, con la Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici e le Istituzioni Pubbliche, potranno vedere impegnati anche soggetti e associazioni privati, che potranno collaborare con le istituzioni, a vari livelli e con modalità e obiettivi diversi. Sarà dunque possibile avviare richieste di finanziamenti per progetti (di vario genere) organicamente e sistematicamente strutturati.

LOMAZZO(COMO). UN OPERA D’ARTE DIGITALE A 30 ANNI DALLA MORTE DI GIOVANNI FALCONE.

AF9222: Albero Falcone 1992-2022
Un’opera d’arte digitale
a 30 anni dalla morte di Giovanni Falcone

Lomazzo (Como), 18 maggio 2022 – Il trentennale delle stragi di via d’Amelio e di Capaci ha generato anche nel nostro territorio un ricco programma di iniziative volte a mantenere vivo lo spirito antimafioso attraverso la memoria delle vittime.
Tra le iniziative promosse dalla città di Como, l’installazione del Memoriale AF9222 firmato dall’architetto Paolo Albano verrà posta all’interno dei Giardini a Lago ai piedi dell’Albero Falcone il giorno 23 Maggio. L’installazione dell’opera fisica sarà accompagnata e completata da una serie limitata di NFT, atti di autenticazione volti a identificare le versioni digitali della stessa opera. Obiettivo dell’operazione è quello di trasportare i valori incarnati dal giudice Falcone nel mondo virtuale, un mondo sempre più popolato e animato da attività professionali e ludiche. Un vero e proprio universo parallelo in fase di costruzione nel quale dobbiamo decidere quali princìpi portare.
La prima di queste opere digitali è stata creata questa mattina – non a colpi di scalpello ma di tastiera – presso l’innovation hub ComoNExT a Lomazzo (Co); gli NFT sono stati realizzati con il supporto di Foodchain Spa (azienda insediata in ComoNExT) e di Open Cluster S.r.l., startup che si occupa dello sviluppo di programmi legati all’identità digitale distribuita in Blockchain (Self Sovereign Identity) e di piattaforme web per la fruizione di servizi ad alto valore tecnologico anch’essi basati su tecnologie DLT.
«Trasparenza ed immutabilità del dato sono due delle caratteristiche più significative che assicurano l’integrità e la sicurezza delle informazioni registrate sulla Blockchain Quadrans” – commenta Marco Vitale, CEO di Foodchain Spa –. “Foodchain Spa oggi progetta e sviluppa applicazioni informatiche personalizzate basate sulla tecnologia Blockchain Quadrans e supporta il progettista nella creazione degli NFT. Attraverso queste tecnologie vogliamo dare il nostro supporto nel lasciare una traccia indelebile in onore di chi, come Giovanni Falcone e le vittime della Strage di Capaci, ha dedicato la propria vita alla lotta contro le organizzazioni criminali».
«Convertire un segno di creatività in NFT è un atto di responsabilità che diventa patrimonio culturale, sociale e di bellezza», ha commentato l’architetto Paolo Albano.
Sfruttando lo strumento gratuito di notarizzazione in Blockchain messo a disposizione dalla Fondazione Quadrans, l’architetto Paolo Albano ha potuto ottenere un identificativo univoco della tavola del suo progetto e dell’animazione virtuale della sua opera. Vi è dunque una prova di esistenza e di proprietà del memoriale AF9222 registrata in modo immutabile sulla Blockchain Quadrans.

Cinque NFT identici sono stati creati oggi, 18 Maggio 2022, proprio nel giorno di nascita del magistrato Giovanni Falcone; due di questi sono stati donati rispettivamente a C.NEXT, presso la sede lomazzese di ComoNExT – Innovation Hub, e a Fondazione Margherita Hack.

Stefano Soliano, Amministratore delegato di C.NEXT commenta: “L’umanità sta entrando in nuovi mondi virtuali nei quali le regole di convivenza, socialità e relazione devono ancora essere scritte. C’è un’etica di comportamenti ancora tutta da scoprire e da implementare alla quale i Policy Makers devono prestare enorme attenzione per non lasciare i mondi virtuali, i nuovi metaversi, alla mercé di scelte esclusivamente tecniche o ancor peggio criminali.” – Aggiunge Soliano: “I principi e le certezze che hanno guidato la vita di uomini come Giovanni Falcone, votati al perseguimento di verità e giustizia, sono quelli che devono guidare anche le nostre organizzazioni e imprese nella scoperta e nella modellazione dei nuovi mondi virtuali. Un grazie all’architetto Paolo Albano che con la sua donazione consente a C.NEXT di avviare una collezione d’arte nel metaverso.”

Per informazioni:

Sec Newgate 02/624999.1
Marcella Ruggiero marcella.ruggiero@secnewgate.it 335 214241
Mario Cedone mario.cedone@secnewgate.it 339 3702047

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: