CRONACA

BARI. LABORATORIO DELLA DROGA NELLA STALLA ABBANDONATA.

Bari: due arresti e 900 chili di marijuana sequestrata

 

I poliziotti della Squadra mobile di Bari, durante i servizi di perlustrazione nell’area della Murgia, a Ruvo di Puglia (Bari), hanno arrestato due persone, per detenzione, ai fini di spaccio, di circa 900 chili di marijuana, che immessa sul mercato avrebbe fruttato un milione di euro.

I poliziotti della Squadra mobile di Bari hanno individuato, dietro una fitta vegetazione, una stalla abbandonata, ma utilizzata dai due indagati come base logistica per il confezionare e lo smistamento dello stupefacente.

I poliziotti intervenuti nella stalla hanno trovato i due intenti nella pesatura, stoccaggio e confezionamento di interi cartoni di marijuana.

Nel locale gli agenti hanno sequestrato materiale per il confezionamento, macchinari per porre le buste sottovuoto, bilance, cassette e generatori elettrici oltre a letti di fortuna per essere sempre presenti a guardia dell’ingente quantità di droga.(fonte Polizia di Stato)