Mese: luglio 2022

POMIGLIANO D’ARCO. POMIGLIANO CF | VIRGINIA DI GIAMMARINO NUOVA CENTROCAMPISTA GRANATA.

VIRGINIA DI GIAMMARINO NUOVA CENTROCAMPISTA GRANATA
“Mi piace la società, mi piace la città, mi piacciono i tifosi che sono molto calorosi come noi romani

Virginia Di Giammarino è una nuova calciatrice del Pomigliano Calcio Femminile. La trattativa è stata conclusa dal Direttore Generale Salvatore Violante che si è assicurato le prestazioni sportive della centrocampista, reduce dal campionato con la Lazio. Si tratta di un arrivo importante e Di Giammarino è pronta a ricominciare da Pomigliano per rilanciare il suo cammino professionale nel grande calcio femminile italiano.

Scheda

Virginia Di Giammarino cresce nelle giovanili della Res Roma partecipando e vincendo il Campionato Primavera nel 2015 e nel 2016.  Il suo debutto in serie A avviene l’11 aprile del 2015. Nel 2018 arriva alla Lazio società con la quale vince il campionato di Serie B. Di Giammarino ha avuto anche esperienze con la Nazionale U17, partecipando nel 2016 al campionato europeo di categoria.

Le sue prime dichiarazioni:

“Il Pomigliano rappresenta per me un punto di ripartenza. Sono molto contenta di sposare questo progetto, perché mi piace la società, mi piace la città, mi piacciono i tifosi che sono molto calorosi come noi romani. Spero di fare bene con questa maglia perché se lo meritano”. 

Area Comunicazione Pomigliano Calcio Femminile
________________________________________
Enzo Ruggiero
3387258051
________________________________________

Mail: pcf.stampa@gmail.com

Web: www.pomiglianocalciofemminile.it

Instagram: https://www.instagram.com/pomiglianowoman/

Twitter: https://twitter.com/pomiglianowoman

Facebook: https://www.facebook.com/Pomigliano-Calcio-Femminile-101171985554587/

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC4OWrRHE6mdFauTR-QLPqIQ

TikTok: https://www.tiktok.com/@pomiglianowoman

SAN MARINO. Femminile, per l’attacco c’è Zineb Abouziane

SMAcademy femminile: per l’attacco c’è Zineb Abouziane

Altro rinforzo per Giulia Domenichetti. Stavolta nel reparto offensivo. La Prima Squadra femminile potrà contare sulle qualità di Zineb Abouziane, classe 2000 proveniente dal Tavagnacco, con cui ha disputato gli ultimi due campionati di Serie B. Di doppio passaporto italiano e marocchino, Zineb è nata e si è formata calcisticamente a Bologna; proprio con la maglia del Bologna FC ha affrontato più volte la San Marino Academy, segnando anche un gol nel dicembre 2018, ai tempi della Serie C. “Ho giocato spesso contro la San Marino Academy, anche in Primavera – esordisce la nuova Biancoazzurra – So che è una società seria e organizzata e per questo ho accettato con entusiasmo di unirmi alle Titane. Conosco bene a livello calcistico alcune delle nuove compagne, e so che entrerò a far parte di un gruppo di alto livello. Nelle ultime due annate in Serie B credo di essere cresciuta: porterò con me questa esperienza e farò del mio meglio per essere di aiuto alla squadra.” Giocatrice abile tecnicamente, Abouziane nasce esterna di attacco, anche se nella sua giovane carriera ha imparato ad adattarsi alle diverse richieste tattiche dei suoi allenatori. “Non è mai stato un problema per me spostarmi in posizioni del campo diverse da quella che occupo abitualmente. – conferma la classe 2000 – A Tavagnacco ad esempio ho giocato da trequartista e perfino da terzino, perché in quel momento c’era bisogno di coprire quel ruolo. La capacità di sapersi adattare deve far parte del bagaglio di una calciatrice, secondo me. Ora mi aspetta una nuova sfida, che mi stimola tantissimo. Sono carica e non vedo l’ora che questa avventura inizi.”

Benvenuta, Zineb!
Ufficio Stampa

POMIGLIANO D’ARCO. POMIGLIANO CF e GIVOVA | INSIEME PER UNA STAGIONE DA PROTAGONISTI.

POMIGLIANO CF e GIVOVA | INSIEME PER UNA STAGIONE DA PROTAGONISTI
Ufficializzata la nuova sponsorship con le nostre pantere

Il Pomigliano Calcio Femminile per la prossima stagione vestirà GIVOVA. La sponsorship è stata ufficializzata nella giornata di ieri nelle sede aziendale di Scafati. Nella sala conferenze della società presieduta dal dott. Giovanni Acanfora e amministrata dalla dott.sa Giuseppina Ludovico, sono stati comunicati i dettagli dell’accordo, riservando momenti di emozione in ricordo di Angela Pipola, anima del progetto Pomigliano e forza spirituale trainante per il papà Raffaele, presidente di un sogno da portare avanti.  

A fare gli onori il Presidente GIVOVA Giovanni Acanfora che ha spiegato i motivi e le emozioni che hanno portato a definire la sponsorizzazione tecnica per la prossima stagione.

“Nel momento in cui abbiamo condiviso gli stessi valori non è stato difficile trovare un’intesa. Nella riservatezza più assoluta esisteva un fine di solidarietà, spiritualità e di socialità, perché il ricordo delle persone non presenti ma sempre presenti, rappresenta un messaggio forte che mi ha coinvolto. E’ bastato uno sguardo e una stretta di mano per decidere la sponsorship, salutandoci come oggi con gli occhi lucidi”.

Per l’Amministratore Giuseppina Lodovico “ospitare una conferenza stampa di una squadra femminile mi rende orgogliosa. La tenacia, la determinazione delle donne nel cammino sportivo fatto, dalla serie C alla serie A, non è impresa comune. Il calcio femminile è diventato una realtà concreta nel mondo dello sport italiano, un movimento che sfida una società ancora non pronta ad accogliere questo tipo di realtà giudicata meno importante in rapporto al calcio maschile. Saremo vicini al Pomigliano Femminile perché crediamo nella forza delle donne, perché crediamo che saranno raggiunti tutti gli obiettivi sportivi programmati per la prossima stagione”.

Per il Pomigliano erano presenti il Vice-presidente Felice Pipola, il Direttore Generale Salvatore Violante, il capitano Gaia Apicella, il portiere Sara Cetinja, il difensore Martina Fusini, il centrocampista Zhanna Ferrario.

Il vice-presidente Felice Pipola ha ringraziato il presidente Acanfora e l’intero team GIVOVA per l’accoglienza ricevuta e per il supporto tecnico dedicato alla squadra. “Il nostro è un progetto importante da portare avanti dopo la riconferma in serie A. Per noi si tratta di un sostegno di qualità per le finalità del nostro progetto, per il territorio che rappresentiamo, per la perseveranza del presidente che in questa squadra sta investendo tutto se stesso. Il calcio femminile potrà crescere se le piccole realtà riusciranno ad essere protagoniste insieme alle grandi società del calcio nazionale”

Il Direttore Generale Salvatore Violante si è dichiarato “orgoglioso a nome della società di vivere questa esperienza al fianco di un partner di caratura internazionale come lo è Givova. Noi siamo lieti di poter contare sulla vostra organizzazione e sul vostro Top Management. Noi siamo una piccola realtà, siamo un piccolo pesciolino rosso in un oceano di squali. Affrontare le grandi società del calcio professionistico italiano rappresenta per noi una sfida emozionante, sicuri di poterci confrontare e, grazie all’apporto della società, di poter raggiungere i nostri obiettivi. Che la sinergia con Givova funga da apripista per far avvicinare altri imprenditori al nostro presidente che è aperto ad ogni tipo di dialogo”.

Per il capitano Gaia Apicella “sarà motivo di orgoglio indossare un completino Givova nel prossimo campionato. Io faccio parte di questo progetto dalla serie C. Ho visto l’evoluzione tecnica e societaria sia dal punto di vista di successi sportivi che di crescita strutturale. A nome della squadra dico che noi daremo il massimo per rispettare il lavoro del nostro presidente e di tutta la società, scenderemo in campo con grinta e determinazione per ottenere risultati utili alla nostra classifica, sperando che la nostra passione e l’entusiasmo possano essere da stimolo per altri imprenditori ad investire nel Pomigliano Calcio Femminile”.   

Area Comunicazione Pomigliano Calcio Femminile
________________________________________
Enzo Ruggiero
3387258051
________________________________________

Mail: pcf.stampa@gmail.com

Web: www.pomiglianocalciofemminile.it

Instagram: https://www.instagram.com/pomiglianowoman/

Twitter: https://twitter.com/pomiglianowoman

Facebook: https://www.facebook.com/Pomigliano-Calcio-Femminile-101171985554587/

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC4OWrRHE6mdFauTR-QLPqIQ

TikTok: https://www.tiktok.com/@pomiglianowoman

ALPRIDE. LE FOTO DELLA MAREA COLORATA E PACIFICA CHE HA INVASO IL CENTRO DI ALESSANDRIA.

Fotoservizio e video Giuseppe Amato/Quotidiano on line

Andrea Amato/PhotoAgency

http://www.photoagency-quotidianoonline.com

Alessandria. Il centro cittadino è stato invaso da una marea colorata, festante e pacifica dopo l’edizione nel 2019.

Video manifestazione AlPride-Giuseppe Amato/Quotidiano on line

La madrina della manifestazione Vera Aloe ha portato alla manifestazione, organizzata da associazioni e sindacati, slogan e rivendicazioni contro violenza, discriminazione, sfruttamento e oppressione. Da Tessere d’identità hanno spiegato che le circostanze non sono episodiche e occasionali, ma fanno parte di un sistema consolidato.Non marciamo solo per festeggiare o scandalizzare, marciamo per vivere. E siamo tornati con la stessa energia del 2019, con lo stesso bisogno di non accontentarsi di pochi spazi sicuri. Vogliamo sentirci al sicuro anche in quelli pubblici che attraversiamo ogni giorno.


Alla manifestazione hanno participato migliaia di persone, ma oltre al dicìvertimento sono stati proposti momenti di cultura, dibattito e riflessione: “perché la comunità Lgbtqia+ ha bisogno di potersi raccontare con le proprie voci”.

In piazza erano presenti i carri con slogan: ‘+Culoni – Meloni’, il comitato Non Una Di Meno, la sezione Agedo con i genitori di persone Lgbt “per sostenere i diritti dei nostri figli, che vuol dire non togliere alcunché a chi già li ha”.


   

Le nuove immagini, inedite, della manifestazione saranno visibili sulla

GALLERIA DI GIUSEPPE AMATO

http://www.giuseppeamato25.altervista.org

SAN MARINO. Femminile: confermate Micciarelli e Desiati

Le ultime conferme corrono sulle fasce: Micciarelli e Desiati vestiranno ancora di biancoazzurro

Nicole Micciarelli va in doppia cifra. Il terzino marchigiano si prepara a vivere la stagione numero 10 con indosso i colori della formazione femminile del Titano. Un percorso iniziato dal 2013-14 – nelle giovanili – e che oggi la rende, di fatto, una veterana del gruppo che si appresta ad affrontare la Serie B 2022-23. E ciò a dispetto di una carta di identità in cui compare il 1998 come anno di nascita. “Sto per tagliare un traguardo bello, che mi rende felice e orgogliosa, perfino onorata – fa sapere Micciarelli – Ho una grande voglia di riscattare una stagione che purtroppo mi ha visto assente per un lungo periodo, a causa di un infortunio. Sarà un campionato difficile, ma come San Marino Academy abbiamo il dovere di puntare in alto. E lo faremo dando come sempre tutto quello che abbiamo.” L’ultimo periodo ha portato in dote alla San Marino Academy un certo numero di cambiamenti. “Non ho ancora avuto modo di approfondire la conoscenza con la nuova coach, ma so che è una persona preparata e con un metodo di lavoro molto apprezzato. – continua Micciarelli – Sono molto contenta di poter lavorare con questo nuovo staff. Quanto ai nuovi arrivi in squadra, so che io e le altre veterane avremo il compito di accoglierle e farle sentire subito parte di questo ambiente che noi conosciamo così bene. Anche questa è una cosa che mi stimola e mi darà la possibilità di crescere. Dovremo essere brave a creare subito una sinergia da sfruttare sul terreno di gioco. Ci aspetta un cammino difficile e lungo, molto lungo, e ci servirà l’aiuto di tutte le ragazze della rosa. Dover disputare tante partite porterà a un grosso dispendio di energie, ma è anche vero che offrirà a tutte le squadre tante occasioni di riscatto. Credo che la chiave per fare un buon campionato sarà la gestione delle energie fisiche e mentali. Chi saprà farlo meglio, si imporrà.”

Ma c’è un altro terzino che prolungherà la propria militanza con la San Marino Academy. A differenza di Micciarelli, però, Francesca Desiati sarà alla prima esperienza con le ragazze Prima Squadra, lei che lo scorso anno era in forza alla formazione Primavera, con la quale ha raggiunto lo storico traguardo dei play-off arrendendosi, peraltro di misura, soltanto alla Juventus. “Questo rappresenta per me un passo importantissimo – afferma la classe 2003 ex Tavagnacco – Ne sono felice ed orgogliosa. Non lo vivrò con timore ma con fiducia, perché se mi è stato concesso di fare questo salto significa che c’è qualcuno che crede in me e nelle mie capacità. Naturalmente so che il passaggio sarà complicato, soprattutto all’inizio, e quindi dovrò mettercela tutta per adattarmi alla nuova realtà. Conosco già alcune delle ragazze, ed in generale mi impegnerò a dare il mio contributo affinchè si crei il migliore clima di spogliatoio e il miglior affiatamento possibile in campo.” Nel compiere il salto, Francesca porterà in dote, oltre alle proprie capacità di giocatrice, anche un certo carico di entusiasmo, figlio della bella stagione condotta con la Primavera: “Sembrava impensabile che ci spingessimo così in alto, ma siamo state brave ad andare oltre le più rosee aspettative. Questo ha fatto crescere tutte noi in autostima e consapevolezza dei nostri mezzi. È un aspetto importantissimo per il prosieguo della nostra carriera. Naturalmente porterò con me questo bagaglio, cercando di compiere un passo alla volta, con il giusto atteggiamento e sempre con umiltà. Tuttavia, come dicevo, senza paura ma cercando di uscire dalle varie situazioni attraverso la mia personalità.”

Non faranno invece parte della rosa 2022-23 Alessia Piazza, Sofieke Jansen, Giulia Fusar Poli, Antonella Marrone, Melissa Nozzi, Christianna Kiamou, Alessandra Massa, Melanie Kuenrath, Fabiana Alborghetti ed Eleonora Cecchini, prossima a sbarcare nel campionato americano dei college. A tutte loro un grazie da parte della società per il contributo offerto alla San Marino Academy – pluriennale nel caso di Nozzi e Cecchini – ed un grande in bocca al lupo per il prosieguo delle rispettive carriere.

Ufficio Stampa