ALESSANDRIA

TORINO. ‘DRANGHETA, ARRESTI PER DROGA E ARMI

Indagine Dda Torino su droga e armi, arresti e perquisizioni

La Polizia e la DDA di Torino hanno inferto un duro colpo a un organizzazione mafiosa dopo che il boss della ‘Ndrangheta era stato arrestato in Spagna

La polizia ha eseguito numerose perquisizioni e arresti, in esecuzione a un’ordinanza cautelare emessa dal gip di Torino, nei confronti di persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, detenzione di armi, riciclaggio di denaro.

L’operazione al termine di una indagine, coordinata dalla di Torino, è stata condotta a Torino, nelle province di Milano, Varese, Alessandria, Napoli ed Asti, ha consentito di “disarticolare un sodalizio criminale al cui vertice ci sarebbe il boss della ‘Ndrangheta Vittorio Raso, arrestato il 22 giugno scorso, dopo una lunga latitanza, a Barcellona, in Spagna.