Calcio Femminile

WEURO 2022. LE AZZURRE HANNO VOGLIA DI RISCATTO. GIACINTI E SIMONETTI IN CONFERENZA STAMPA ”SIAMO PRONTE”.

Pochi minuti fa si è svolta la conferenza stampa della nazionale femminile, impegnata nell’europeo inglese. A prender parola sono state Valentina Giacinti, nuova attaccante della Roma, e Flaminia Simonetti, Centrocampista Inter.

Mancano tre giorni alla prima partita decisiva di questo europeo, per le azzurre l’obiettivo è cancellare la pesante sconfitta contro la Francia e ripartire subito per guadagnarsi la qualificazione. Giovedì alle 17, 18 italiane, la nazionale affronterà le islandesi, un anno fa la doppia amichevole che ha dato come risultato ex equo. Il Belgio sarà la chiave di volta, impegnata contro le francesi, la gara in programma Lunedì potrebbe essere la conferma o la definitiva per le sorti delle nostre azzurre.

durante la conferenza stampa Giacinti e Simonetti si sono espresse così:

Valentina Giacinti: ”la sconfitta forse è arrivata nel momento giusto, adesso è il momento di risollevarci e di portare a casa i tre punti. Conosco bene le qualità delle nostre avversarie, abbiamo l’obbligo di non disunirci e ripartire insieme.” – continua ”di tutte le critiche teniamo conto solo di quelle costruttive, le aspettative sono alte e lo sappiamo. Noi stiamo crescendo, non siamo ancora tra le top mondiali ma con il duro lavoro e tempo ci toglieremo molti sfizi. Parlerà il campo”.

Flaminia Simonetti: ”Sto bene sia fisicamente che mentalmente, sono pronta a scendere in campo dal primo minuto se la ct deciderà di schierarmi. Contro la Francia ho cercato di esprimere al meglio il mio modo di giocare, ero tranquilla e sono contenta di aver ricevuto i complimenti.” -continua- ”Nel mio passato ho provato l’esperienza di arrivare fino in fondo ad un europeo, con la nazionale primavera, spero di riuscirci anche qui. Il nostro compito adesso è voltare pagina e ripartire, il livello tra noi e le nazionali come la Francia è abissale e servirà lavoro e tempo, siamo sulla strada giusta.”