ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. GIUSEPPE CONTE ACCOLTO CON ENTUSIASMO IN PIAZZETTA. (FOTOGALLERIA DI ANDREA AMATO)

Servizio Giuseppe Amato/Quotidiano on line

fotoservizio Andrea Amato/PhotoAgency

http://www.photoagency-quotidianoonline.com

Accoglienza entusiastica per il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte in piazzetta della Lega Lombarda dai simpatizzanti del movimento, dai cittadini chiamati a decidere le sorti della città il 12 giugno 2022. Giuseppe Conte ègiunto in città per dare il suo contributo alla campagna elettorale del candidato sindaco Giorgio Abonante.

I simpatizzanti hanno potuto avvicinare il presidente Giuseppe Conte, la senatrice alessandrina Susy Matrisciano, l’ex sindacodi Torino Chira Appendino e i parlamentari pentastellati Luca Carabetta e Davide Crippa, i consiglieri Serra e Gentiluomo.

Giuseppe Conte nel suo intervento dal palco improvvisato sugli scalini dell’obelisco ha parlato dei temi, che sono stati i cavalli di battaglia del movimento, partendo dal superbonus alla rigenerazione urbana, al salario minimo fino alle comunità energetiche.

Il presidente Giuseppe Conte, presenti i candidati consiglieri comunali, ha poi insistito sull’immobilismo della giunta uscente sui temi della vivibilità nella città di Alessandria, la cronica mancanza di manutenzione delle infrastrutture, delle strade e dell’abbandono del centro storico ridotto a un cimitero di vetrine impolverate da cui non spiccano le creazioni delle attività artigianali e commerciali, ma l’infatiabile lavoro dei ragni mentre tessono le loro ragnatele su vetrine trasformate in quadri esistenzialisti e desolati.

Giuseppe Conte rimarcando quanto già affermato dai consiglieri di minoranza, da Giorgio Abonante, da Pier Luigi Bersani e il giudizionegativo epresso dalla provincia ha criticato la scelta di collocare il polo logistico vicino a un quartiere residenziale.