CRONACA

ORISTANO. POLIZIA DI STATO. PECORE E DROGA IN UN OVILE A MASULLAS.

Oristano: sequestrati ad allevatore 250 chili di droga

 

In un ovile di Masullas, in provincia di Oristano, sono stati sequestrati oltre 250 chili di marijuana.

L’operazione condotta dalla Squadra mobile si è sviluppata monitorando dei movimenti sospetti nei pressi di un ovile, in uso ad un allevatore, a Masullas.

I poliziotti inizialmente hanno perquisito il luogo ritenendo che il motivo di quel via vai di persone fosse dovuto alla presenza di armi, ma senza successo.

Il fiuto dei cani addestrati alla ricerca di esplosivo e droga, però, ha permesso di scoprire un rametto di marijuana di cui l’allevatore ha dichiarato di non conoscere la provenienza.

A poca distanza, gli agenti hanno notato la presenza di terra smossa e di un pezzo di naylon che spuntava dal terreno come se ci fosse interrato qualcosa.

Insospettiti dalla circostanza facevano effettuare degli scavi che hanno portato alla luce 2 cisterne contenenti oltre 250 chili di marijuana.

L’uomo, un 56enne originario di Fonni in provincia di Nuoro, è stato arrestato e la droga sequestrata.(fonte Polizia di Stato).