calcio estero

ALGARVE CUP 2022. CANCELLATA PER COVID DANIMARCA-SVEZIA, LE DANESI SI RITIRANO DALLA COPPA.

Non una buona notizia arriva dal Portogallo, focolaio in casa danese. si complica il cammino delle azzurre.

Foto Andrea Amato/PhotoAgency

Nella sera seguente la gara Danimarca-Italia, la federazione danese emana un comunicato dove dichiarano che il loro mister Lars Søndergaard è risultato positivo al tampone Covid.
Tabellino di contagio che si aggiorna nel giro di poche ore, visto che nella notte arriva un’altra notizia, anche tre calciatrici sono risultate positive.

La federazione Danese, dunque, considerata la situazione in mattinata annuncia il ritiro della nazionale dall’Algarve Cup. La federazione Portoghese si vede costretta a riformulare la competizione eliminando il mini-torneo per il terzo, quarto e quinto posto, lasciando solamente lo scontro diretto 3°-4°.

A festeggiare sono le Svedesi, che in vista della gara che si sarebbe dovuta giocare ieri pomeriggio, si è vista consegnare a tavolino il match ottenendo grandi vantaggi in vista della finale, considerando la fatica fisica risparmiata. Campanello di allarme per le azzurre che adesso si vedono terze in classifica con un solo gol segnato, precedute dal Portogallo con due reti e dalla Svezia con tre. Bertolini dunque ha dovuto ripianificare tutto, nessuna previsione adesso è plausibile.

In vista della gara di domenica l’unica possibilità sarà quella di vincere, ma non basterà l’1 a 0. Infatti, se le ragazze di Bertolini vorranno qualificarsi alla finalissima dovranno segnare quanti più gol possibili, cercando di non subirne. Le azzurre partono da una differenza reti di +1, con distacco di un solo gol dal Portogallo e due dalla Svezia.

Occhi puntanti anche sulla gara diretta Portogallo-Svezia in programma alle 17:15, che seguirà il match Italia-Norvegia alle 11; entrambe le gare verranno giocate nell’impianto Algarve Stadium.