ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. GRIGI 2 BENEVENTO 0. I GRIGI CONQUISTANO ALTRI 3 PUNTI IMPORTANTI.

I grigi hanno saputo interpretare e vincere la partita contro il Benevento per due reti a zero, aiutati sicuramente dalla fortuna e da un palo colpito da Forte, che ha negato il goal al Benevento.

Le formazioni in campo

Alessandria: Pisseri, Chiarello, Abou Ba, Mantovani, Prestia, Lunetta (25′ st Beghetto ), Parodi , Casarini, Corazza, Pierozzi (19′ st Mustacchio), Milanese (19′ st Marconi). A disp.: Crisanto , Dyzeni , Coccolo , Arrighini, Benedetti, Bruccini, Palazzi , Kolaj, Palombi . All.: Moreno Longo.

Benevento: Paleari, Masciangelo, Vogliacco, Barba (45′ st Glik), Letizia, Calò, Acampora, Ionita, Tello (14′ st Sau), Insigne (13′ st Brignola), Moncini (1′ st Forte). A disp.: Muraca, Manfredini, Giampy, Petriccione, Umle, Talia, Pastina. All.: Fabio Caserta.

Reti: 39′ pt Lunetta , 9′ st Chiarello.

Note: Ammoniti: Barba, Milanese, Pierozzi, Abou Ba, Forte.

i grigi sono andati in goal 2 volte, una per tempo: al 39° Lunetta con un diagonale di destro ha colpito il palo alla sinistra di Paleari per poi insaccarsi in rete.

Il secondo iniziato con la squadra ospite in attacco alla ricerca del pareggio, ma che ha invece fornito a Chiarello l’opportunità di andare in goal con un tiro al volo al termine di una manovra a centro campo.