ALESSANDRIA

NOVI LIGURE(AL). EX CONSIGLIERE LEGHISTA E NO VAX INGIURIA LA MORTE DI DAVID SASSOLI.

LO SCREEN DEL SITO MAG 24 IN CUI SI OFFENDE LA MEMORIA DI DAVID SASSOLI.

Nel mondo delle fake news, dei siti di disinformazione debitamente mascherati e attrezzati per diffondere in rete false notizie alimentate da fantomatici pseudo scienziati, esperti nel negare perfino l’evidenza arrivano le vergognose ingiurie per la morte del presidente del parlamento Europeo ed esponente del Partito democratico, David Sassoli: “È morto l’euro-parassita David Sassoli” scrive Francesco “Chicco” Soro, ex consigliere leghista, poi escluso dalla competizione elettorale dal partito, e NoVax, emigrato da Novi Ligure da 10 anni, ma attivissimo a diffondere false informazioni e organizzare campagne di odio sui social da Tenerife.

Gli autori individuati per un gesto infame quanto delirante e offensivo nei confronti di un uomo, un giornalista conosciuto in tutte le famiglie italiane e stimato politico noto per la sua umiltà e convinto sostenitore del dialogo, son un imprenditore toscano vicino agli ambienti No Vax e neofascisti, Nicola Franzoni, membro di un delirante Fronte di Liberazione popolare, già denunciato per apologia di fascismo e con foglio di via da Roma per aver urinato sui muri di Palazzo Chigi, e il novese Francesco “Chicco” Soro ex consigliere comunale della Lega.

Francesco “Chico” Soro evidentemente si sentiva sicuro di non essere scoperto, di farla franca dopo gli insulti nei confronti di David Sassoli, o forse pensava malamente che l’identità del sito “blog Mag 24” fosse impenetrabile, ma il sito era già stato segnalato come sito di disinformazione dal progetto giornalistico Fact-checking specializzato nella monitorizzazione delle notizie false e fuorvianti.

Francesco “Chicco” Soro contando sull’anonimato per il fatto che il Blog Mag 24 è stato attivato in paese estero e che potrebbe sfuggire al controllo della Polizia postale italiana, avrebbe pubblicato frasi molto gravi e ingiuriose nei confronti di David Sassoli, il presidente del Parlamento europeo morto proprio ieri 11 gennaio, ma è stato smascherato da un esperto informatico, Francesco Lancia, che adesso spera di poterlo rivedere in un aula di tribunale a rispondere di vilipendio e diffamazione a mezzo stampa nei confronti di Davide Sassoli

Blog Mag 24 ha una notevole quantità di agganci con pagine Facebook e altri siti di disinformazione e sarebbe lui che l’autore dell’articolo che offende Sassoli e che ancora prima avrebbe pubblicato altri pezzi contro la sua campagna.

IL NOSTRO GIORNALE HA DECISO DI ESEGUIRE UNO SCREEN DI TUTTO QUANTO AFFERMAVA IL NOSTRO INTREPIDO EROE DA TASTIERA E I COMMENTI DEI SUOI LETTORI CONTRO DAVIDE SASSOLI TANTO PER AVERE UN QUADRO PIU’ CHIARO:

A chi invoca pietà consiglio di riguardarsi questo video in cui questo essere si pronuncia sul green pass.

Nel suo discorso propugnava odio per i non vaccinati e false notizie per i vaccinati (definendoli non pericolosi e, quindi, di conseguenza, identificando i non vaccinati come persone pericolose).

Sosteneva la segregazione dei non vaccinati (quando dice che i vaccinati sarebbero stati liberi di girare perché non pericolosi, mentre i non vaccinati sarebbero dovuti essere sottoposti alle norme sanitarie in vigore nei vari paesi, intendeva che i non vaccinati sarebbero dovuti rimanere in lockdown, perché quelle erano le norme sanitarie in vigore all’epoca del suo discorso).
Un personaggio semplicemente vergognoso, allo stesso livello di ciò che ci ritroviamo sia in sede europea che statale.
Che si vergognino i suoi sostenitori ed i suoi eredi!

COMMENTI:

  1. Re Patàn Gennaio 11, 2022 at 3:13 pmChi invoca pietà?! Nessuna pietà per i tiranni ed i loro servi.
    Visto il video:
    “Morto che parla” è 47 o il 48? Ah ah ah
    Se non fosse stato MARCIO non sarebbe nemmeno entrato in RAI, figuriamoci a presiedere il parlamento dell’Unione Sovietica Europea.
    Comunque ora è più che marcio: starà già iniziando ad andare a male ah ah ahRispondi
  2. porceddu Gennaio 11, 2022 at 3:15 pmnon abbiamo perso niente.Rispondi
  3. giuseppe Gennaio 11, 2022 at 5:31 pmla feccia che ha anche il coraggio di affermare che “chi decidera’ liberamente di non vaccinarsi non sara’ punito…”
    io e’ da settembre che sono senza stipendio…
    p.s.
    a vedere il video sembrava gia’ morto