Calcio Femminile

MILANO. MILAN 0 INTER 3. IL 9° DERBY DELLA MADONNINA, LO VINCE UN INTER CHE NON TI ASPETTI.

Il derby della Madonnina femminile, valido per la 10^ giornata di campionato di calcio di serie A femminile, si gioca sul campo del centro Sportivo Vismara di Milano. Quella che è stata giocata è la gara di un Inter che non ti aspetti, una squadra rimodulata, cresciuta in maniera esponenziale sotto la guida attenta e professionale di Rita Guarino.

Il Milan che a inizio partita ha imposto il controllo palla e il suo gioco all’Inter è andato via via calando fino alla fini del primo tempo quando Valentina Giacinti ha tentato per due volte di recuperare il risultato, ma a lei si è opposta una strepitosa durante.

La partita non sarà facile e neppure dal risultato scontato per nessuna delle formazioni in campo.

Le formazioni che scenderanno in campo

A.C.Milan: Giuliani, Andersen, Arnadottir, Fusetti, Bergamaschi, Adami, Giacinti, Grimshaw, Refiloe, Lindsey, Agard

All. Maurizio Ganz

Inter: Sonstevold, Karchouni, Marinelli, Bonetti, Merlo, Sousa, Pandini, Alborghetti, Durante, Csiczar, Njoya

All.Rita Guarino

Direttore di gara: Carella Luigi di Bari

CRONACA DELLAPARTITA

Il calcio di inizio affidato al Milan che attacca dalla sinistra della tribuna.

Primi minuti di gioco con il Milan che controlla la partita e impone il suo gioco con il con il possesso alla, ma al 6° minuto una incomprensione tra Laura Giuliana e Agard rischia di portare l’Inter in vantaggio, vantaggio sventato al 12° da Giuliani su un insidioso raso terra di Bonetti. Sugli sviluppi del corner seguito alla deviazione di Giuliani è Sousa che di testa, su battuta di Kachuoni, porta in vantaggio le neroazzurre.

Milan 0 Inter 1

Alla mezz’ora di gioco l’Inter, dopo il vantaggio, ha trovato la sua posizione in campo e spinge sempre con maggiore convinzione nell’area neroazzurra ed è Njoya a raddoppiare il vantaggio a favore dell’Inter on una tiro dal limite dell’area, forte e preciso su cui Giuliani non ha potuto fare nulla.

Milan 0 Inter 2

Nuovo pericolo per Giuliani con Pandini che da fuori area Karchouni che dalla breve distanza impegna Giuliani, intanto sugli sviluppi del calcio d’angolo il direttore di gara assegna un calcio di rigore per fallo di mano, che Karchouni non sbaglia.

Milan 0 Inter 3

Il Milan reagisce con Giacinti che impegna Durante in una parata strepitosa.

Giuliani lancia Giacinti in contropiede, che da sola contro due avversarie si lancia verso la porta difesa da Durante, salta una avversaria, ma il tiro viene murato dal secondo difensore.

L’Inter riparte in contropiede e Giuliani salva il risultato con una parata quasi impossibile.

Grimshaw lancia per Giacinti che beffa un difensore e impegna nuovamente Durante, che si prodiga in un altra parata eccezionale, palla che poi viene allontanata dalla difesa.

Secondo Tempo.

Inizia il secondo tempo e Laura Giuliana deve intervenire per neutralizzare il tentativo delle neroazzurre di allungare ancora sul Milan.

Primi minuti della ripresa e il Milan potrebbe accorciare le distanza sugli sviluppi di un corner in cui approfittando della mischia Fusetti tenta di andare a rete, ma sono le neroazzurre che liberata l’area si lanciano in contropiede con Pandini che passa palla a Marinelli. palla fuori dai pali.

Nuovo affondo di Valentina Giacinti e Durante che ancora una volta si oppone al tiro, sulla ribattuta le rossonere riprovano e Durante si oppone nuovamente.

Doppio cambio nell’Inter esce 18 Pandini per 8 Brustia e 7 Marinelli per 17 Portales

Il Milan cambia il 36 con la 10 Nina. Un Milan a trazione anteriore per recuperare il risultato. Possesso palla e squadra in attacco gli ordini di Ganz per recuperare una gara compromessa.

Giacinti e Thomas hanno costruito un ottima azione che, però Durante ha neutralizzato.

Il finale di gara regala ancora emozioni con continui rovesciamenti di fronte, cambi di campo e occasioni per Giacinti e compagne, ma anche per le neroazzurre, che controllano e tengono la partita saldamente in mano le occasioni per realizzare un poker di goal non mancano.

Giallo per Fusetti per un fallo su Brustia.

Grandi azioni delle rossonere sul finale di gara fuori Adami per la 23 e Milan che aumenta la trazione e la pressione sull’area difesa da Durante.

Cambio nell’Inter dentro Polli fuori Njoya.

Milan fuori il 6 dentro il 17

4 minuti di recupero e Inter con Simonetti che servita da Bonetti perde il tempo e manda a lato.

Nuova grande occasione per Giacinti che viene fermata da Durante.

Per l’Inter di nuovo protagoniste Bonetti e Simonetti che trova pronta Laura Giuliani.

Servizio Giuseppe Amato/Quotidiano on line

fotoservizio Andrea Amato/PhotoAgency

http://www.photoagency-quotidianoonline.com