ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. NUOVO SALVATAGGIO DELLA POLIZIA SUL PONTE DEI SUICIDI.

“Salvato dalle volanti sul Ponte Meyer con intenti suicidi”

Le Forze dell’Ordine locali nel pomeriggio sono state informate che il 59enne C.F. residente ad Alessandria aveva intenzioni suicide a causa dell’interruzione della relazione sentimentale, ma il parente che ha allertato i poliziotti non sapeva dove si trovasse l’uomo in quel momento.

Il personale della Squadra Volante della Questura di Alessandria ha attivato tutti i protocolli di ricerca tra cui la posizione tramite la cella di aggancio al cellulare in uso all’uomo e la divulgazione della foto a tutti gli equipaggi sul territorio.

Dopo circa due ore dalla nota di ricerca, C.F. veniva intercettato tramite “positioning” in Piazza Gobetti, nei pressi del Ponte Meyer dove si sono portati gli equipaggi, ma alla vista delle Volanti l’aspirante suicida ha attraversato repentinamente lo Spalto per portarsi sul Ponte.

Gli operatori delle volanti lo hanno inseguito a piedi riuscendo a prenderlo “al volo” nonostante avesse già scavalcato il parapetto in legno per potersi lanciare nel fiume.

Dopo il lieto epilogo della vicenda, C.F. è stato affidato alle cure dei sanitari.