ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. LE POLITICHE ABITATIVE. MIMMO RAVETTI RISPONDE ALLA PROPAGANDA DELL’ASSESSORE CAUCINO:”PUGNO DURO CONTRO I MOROSI”.

La notizia di qualche giorno fa della visita dell’Assessore Regionale Chiara Caucino che nella nota per la stampa riportata integralmente sul nostro giornale recitava: Sopralluogo dell’assessore regionale alla Casa, Chiara Caucino, presso gli stabili ATC di Alessandria. Obiettivi: riqualificazione, “sfittanza zero” e stop all’illegalità.

La risposta del consigliere regionale Domenico( Mimmo) Ravetti non si è fatta attendere e con un lungo approfondimento sul quotidiano La Stampa, in formato cartaceo, risponde senza giri di parole e mezzi termini alla “Propaganda Live” dell’Assessore Regionale e della giunta comunale guidata dal sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco.

Il lungo post su facebook che riportiamo integralmente anticipa l’intervento su La Stampa del Consigliere Regionale Domenico Ravetti.

“PROPAGANDA LIVE” SUL DIRITTO ALL’ABITAZIONE.
(Troverete l’approfondimento oggi in edicola acquistando il quotidiano La Stampa)


👉È il titolo di una bella trasmissione tv ma rischia d’essere anche il solito metodo di una certa politica d’affrontare i problemi. Qui la questione è il diritto all’abitazione nelle aree più marginali (le periferie!?) dove convivono tante nuove e vecchie fragilità sociali.

Vado al punto:


1️⃣ 2 milioni per le ristrutturazioni degli alloggi? È vero, ma x tutto il Piemonte, non solo x la provincia di Alessandria. Se la calcolatrice non mi inganna parliamo di soldi che basterebbero a tinteggiare mezza parete x alloggio.


2️⃣ Andiamo incontro ad una stagione dove i deboli saranno sempre più deboli se le politiche pubbliche non si occuperanno di loro. Parliamo di diritti fondamentali come la casa. A me, a noi, interessa sapere cosa la Regione intende fare nei confronti di quelle famiglie che perderanno reddito e non potranno pagare gli affitti. Si chiamano “morosità incolpevoli” e aumenteranno sempre più.


3️⃣ A me viene male quando in un virgolettato leggo ” …rendere esecutivo lo sfratto anche in presenza di minori, a differenza di quanto avveniva in passato”.


4️⃣ Va bene, la politica è anche propaganda e quindi io non ho nulla contro l’assessore che era in Alessandria ieri quando noi votavano il bilancio di previsione e chiedevamo inascoltati più soldi per le “case popolari”.