Calcio Femminile

ALESSANDRIA. MISTER PRIMAVERA RASSEGNA LE DIMISSIONI, AL SUO POSTO GIOVANETTI. L’ACF ALESSANDRIA DEVE RIPARTIRE.

Dopo l’ennesima sconfitta arrivano le dimissioni.

Mister Trivellato insieme a Mister Primavera

La tempesta in casa Acf Alessandria non si placa, dopo la rinuncia alla trasferta in terra sarda, le numerose sconfitte e qualche incomprensione, Mister Pino Primavera lascia la guida della panchina grigia.

Un fulmine a ciel sereno arrivato dopo la pesante sconfitta in casa dello Speranza Agrate. Primavera, arrivato in estate, aveva fin da subito rialzato gli animi dopo una stagione deludente e bloccata dal covid, infatti nelle prime uscite si è vista una squadra rinata e concentrata dopo il grande lavoro svolto durante la preparazione.

La coppa Italia è sfuggita solamente nello scontro diretto contro il Torino ed il campionato era iniziato due pareggi ed una sconfitta, poi il covid ha bloccato nuovamente tutto annientando completamente le poche speranze delle grigie e soprattutto dello stato di forma in crescita obbligando il mister a ripartire da zero. Ripartenza obbligata e che ha condannato la società a fissarsi nell’ultima casella della classifica, che per fortuna quest’anno non causerà la retrocessione vista la non ripartenza dell’eccellenza.

Dunque da questa mattina Marco Giovanetti è a tutti gli effetti il nuovo mister dell’Acf Alessandria, toccherà a lui portare la squadra e le atlete a fine anno per poi dar vita ad una nuova era per la società alessandrina.