Calcio Femminile

CHIAVARI. SUPERCOPPA FEMMINILE TIMVISON 2021: LA JUVENTUS, ROMA, MILAN E FIORENTINA SI SFIDERANNO PER AGGIUDICARSI IL PRIMO TROFEO DELL’ANNO.

IL NUOVO ANNO DI JUVE, MILAN, FIORENTINA E ROMA RIPARTE DALLA SUPERCOPPA TIMVISION.
ALLO STADIO COMUNALE DI CHIAVARI (SEMIFINALI IN DIRETTA SU TIMVISION E SKY SPORT UNO) PRENDE IL VIA LA COMPETIZIONE CHE METTE IN PALIO IL PRIMO TROFEO DEL 2021 DEL CALCIO ITALIANO.


Chiavari, 6 gennaio 2021. Lo stadio di Chiavari è pronto ad ospitare la Supercoppa Femminile, la
competizione che metterà in palio il primo ambito trofeo del nuovo anno del calcio italiano. Domani
alle 12 le campionesse in carica della Juventus affronteranno la Roma, mentre alle 18 i riflettori
dello stadio comunale illumineranno la seconda semifinale tra Milan e Fiorentina. Entrambe le gare
saranno visibili su TIMVISION e su Sky Sport Uno.


Lo stadio comunale, casa della Virtus Entella, farà da cornice alle giocate delle migliori marcatrici del campionato di calcio femminile di serie A.

Lo stadio comunale di Chiavari dal 1935 ospita le gare casalinghe del Virtus Entella è dottato di un campo di erba sintetica. Il miglior campo di Lega B nel 2018, che negli anni ha ospitato le amichevoli delle nazionali Under 17 e Under 21, molte partite di calcio del torneo di Viareggio e alcune finali eight del campionato Primavera maschile 2014/2015, inclusa la finale tra Torino e Lazio.

L’impianto di Chiavari è stato scelto per ospitare la supercoppa TIMVISION ed è stata l’occasione per il debutto del calcio femminile a Chiavari.

La Virtus Entella è attiva nel settore dal 2013 e a tutt oil 2020 conta 90 tesserate con 4 squadre: U10, U12, U15, U17 oltre a piccole atlete, leva 2014, che giocano nell’Accademy.

La società collabora ad alcuni progetti nel settore giovanile scolastico della FIGC e in altri progetti scolastici come “ragazze in gioco”.

LA SUPERCOPPA TIM VISION DEL 2021 SARA’ DISPUTATO DA 4 SQUADRE DI SERIE A FEMMINILE: JUVENTUS, ROMA, MILAN E FIORENTINA.

  • a forti tinte azzurre – di questa prima metà di stagione. Ci sarà Girelli, top scorer della Serie A
    TIMVISION con 11 reti, le sue dirette inseguitrici Giacinti e Sabatino, che di gol ne hanno
    realizzati 8, ma anche Serturini e Lazaro con la loro dote di 12 centri complessivi (6 a testa).
    LE SEMIFINALI. Quella che si aprirà domani sarà la ventiquattresima edizione della Supercoppa
    Femminile. La competizione, che come detto metterà in palio il primo trofeo del 2021, torna in
    Liguria per la seconda volta – dopo la finale di La Spezia del 2018 quando la Fiorentina si impose
    1-0 contro la Juve (gol di Ilaria Mauro) – approdando per la prima volta a Chiavari. A differenza
    delle edizioni passate, dato che a causa dell’emergenza Coronavirus la Coppa Italia 2019/20 è
    stata sospesa, al posto della tradizionale gara unica è stata organizzata una Final Four tra le 4
    prime classificate dello scorso campionato di Serie A TIMVISION. In caso di un risultato di parità
    al termine delle tre gare in programma, le squadre dovranno disputare due tempi supplementari
    di 15 minuti ciascuno ed eventualmente eseguire i calci di rigore.
    Juventus-Roma (ore 12) – Gli unici quattro precedenti tra Juventus e Roma in gare ufficiali sono
    avvenuti campionato: le bianconere li hanno vinti tutti e quattro con uno score aggregato di 13-1
    (l’unica rete giallorossa, arrivata nell’incontro disputato meno di un mese fa, porta la firma di
    Annamaria Serturini). Per la società capitolina si tratta della seconda semifinale della sua storia,
    dopo quella di Coppa Italia persa contro la Fiorentina nel 2019. In questo confronto si sfidano le
    due formazioni che hanno effettuato più tiri nelle prime 10 giornate di Serie A TIMVISION: la
    Roma è prima con 181 conclusioni tentate, la Juventus seconda con 175.
    Fiorentina-Milan (ore 18) – Fiorentina e Milan si sono affrontate cinque volte in gare ufficiali, tra
    campionato e Coppa Italia. Il bilancio tra le due formazioni è in perfetto equilibrio:
  • due successi
  • per parte e un pareggio. Le rossonere, reduci da una grande prima parte di stagione, hanno la
  • miglior difesa del campionato con appena quattro reti subite. Dovranno però fare attenzione all’ex
  • Daniela Sabatino, che è la calciatrice che da gennaio 2019 ha segnato più gol in tutte le
  • competizioni (39, almeno cinque più di qualsiasi altra calciatrice). Valentina Giacinti è quarta in
  • questa classifica con 30 sigilli all’attivo.
  • Così nel 2019
  • Una partita con molte emozioni quella tra la Juventus, squadra campione d’Italia in carica, e la
  • Fiorentina, finalista dell’ultima edizione della Coppa Italia, persa proprio contro le bianconere.
  • Le viola iniziano bene il match, ma è la Juve a sbloccare il risultato dopo solo 12 minuti: Una
  • disattenzione collettiva della retroguardia viola consente a Girelli di battere comodamente
  • l’incolpevole Ohrstrom. Nella ripresa, nei minuti di recupero, la neoentrata Staskova è fredda
  • quanto basta per colpire nuovamente Ohrstrom: il suo diagonale angolato sul secondo palo fa
  • mandare i titoli di coda sulla partita.
  • Juventus-Fiorentina 2-0 (12’ pt Girelli, 47’ st Staskova)
  • JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Rosucci (14’ st Souza
  • Alves), Pedersen, Galli; Aluko (42’ st Staskova), Girelli, Cernoia (32’ st Caruso). A disp.:
  • Bacic, Tasselli, Sikora, Panzeri, Bragonzi, Bellucci. All.: Guarino
  • FIORENTINA (5-3-2): Ohrtstrom; Guagni, Agard, Jensen, Tortelli (24’ st Philtjens), Vigilucci;
  • Adami (1’ st Mauro), Parisi, Breitner; Bonetti (8’ st De Vanna), Thogersen. A disp.: Fedele,
  • Cordia, Mascarello, Ripamonti, Torres, Fusini. All.: Cincotta
  • Albo d’oro
  • La Torres la società vanta il maggior numero di successi: le sarde si sono imposte ben 7 volte e
  • precedono in questa classifica Verona e Brescia, entrambe a quota 4. La Fiorentina si è
  • aggiudicata per la prima volta il trofeo nel 2018, la Juventus lo scorso anno. Di seguito l’albo
  • d’oro completo dal 1997 a oggi:

Categorie:Calcio Femminile, SPORT