NOTIZIE DAL MONDO

TREVITRI. UBRIACO SQUILIBRATO PIOMBA IN AUTO SULLA FOLLA, 4 MORTI E MOLTI FERITI.

Un auto guidata da uno squilibrato con un tasso alcolemico al 2%, 4 volte superiore alla media è piombato sui pedoni a Treviri provocando 4 i morti, tra i quali un bambino

La Polizia ha escluso la matrice politica della strage: “Non ci sono prove di una matrice politica”

I morti della nuova strage di Natale che ha fatto pensare immediatamente a un nuovo attacco terroristico sono 4 mentre i feriti sono una decina, dei quali alcuni molto gravi. Un’auto ha investito a tutta velocità la folla nella zona pedonale dello shopping nel centro di Treviri, in Germania.

Il sindaco della città del Land centro-occidentale della Renania Palatinato, Wolfram Leibe, ha parlato con l’emittente Swr ha definito “un folle attacco omicida” quello che ha dovuto subire la sua città ed ha confermato il gravissimo incidente in cui sono decedute 4 persone.

La polizia ha dichiarato che tra le vittime dell’incidente c’è un bambino. La dinamica e le cause dell’episodio “ancora non sono chiare”, ma hanno escluso la pista terroristica: l’uomo alla guida originario del distretto di Treviri-Saarburg non era classificato pericoloso, ma aveva nel sangue un tasso alcolemico pari al 2%, quattro volte superiore al limite in Italia.

Su Twitter la Polizia di Trevir ha confermato “Abbiamo arrestato una persona, un veicolo è stato posto sotto sequestro” e in un primo momento aveva anche invitato la gente ha evitare il centro cittadino.

Ai soccorsi, le forze dei Vigili del Fuoco e gli agenti di Polizia che in un primo momento avevano invitato “ad abbandonare e evitare la zona colpita, di seguire le indicazioni delle forze dell’ordine”, “se avete fatto osservazioni rilevanti, informate la polizia. Informeremo quando il pericolo sarà passato” i testimoni hanno raccontato che le persone volavano via come birilli. Il portale di notizie ‘Lokalo’ in un post ha raccontato che l’autista del Range Rover nero avrebbe percorso il centro cittadino ad oltre 70 chilometri orari, tra l’altro passando anche per una delle vie più affollate per lo shopping natalizio, la Simeonstrasse, nei pressi della Porta Nigra.

Su Twitter Steffen Seibert, il portavoce della cancelliera Angela Merkel ha scritto: “Quello che è successo a Treviri è sconvolgente. I nostri pensieri sono con i congiunti delle vittime, con i tanti feriti, e con tutti colori che in questo momento sono sul posto per soccorrere i colpiti”.

La governatrice del Land della Renania Palatinato, Malu Dreyer,sui fatti di Treviri si è detta “sconvolta” per quanto accaduto.