CRONACA

CAGLIARI. POLIZIA DI STATO. DROGA NELLA BOMBOLA DEL GAS.

Cagliari: nascondeva la droga in una bombola del gas, arrestato 23enne

bombola Un giovane pregiudicato di 23 anni aveva escogitato un sistema molto fantasioso per nascondere la droga per lo spaccio. La droga era stata nascosta nella bombola del gas opportunamente svuotata e alla quale era stata praticata una apertura sul fondo, ma l’ingegnoso sistema per occultare la droga non è sfuggito al controllo dei poliziotti che lo hanno arrestato a Cagliari mentre si trovava ai domiciliari.

I poliziotti durante un servizio di controllo avevano sorpreso il giovane, in regime di arresto domiciliare, parlottare con una coppia di pregiudicati, fatto che ha insospettito l’equipaggio della volante  che hanno deciso di perquisire la sua abitazione.

Durante il controllo nella casa del giovane, gli agenti hanno percepito un forte odore acre, tipico della marijuana che ha indotto i poliziotti a operare una ricerca più scrupolosa. Dalla ricerca hanno scoperto che sul fondo di una piccola bombola dl gas era stata realizzato uno sportellino e dentro la bombola 12 buste di plastica contenenti oltre un chilogrammo di marijuana, una capsula ricaricabile del caffè contenente 3 grammi di cocaina, suddivisa in 12 dosi pronte per essere vendute.

Gli agenti hanno sequestrato 547 euro, in banconote di piccolo taglio, occultati in diverse zone della casa dentro piccoli contenitori.

Il 23 enne dovrà rispondere del reato di evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.