ALESSANDRIA

CASALE MONFERRATO. POLIZIA DI STATO. ARRESTATA LADRA DI CELLULARI.

Questura di Alessandria

COMUNICATO STAMPA

“Ladra di cellulari: arrestata dalla Polizia del Commissariato di P.S. di Casale”

Il personale del Commissariato di P. S. di Casale Monferrato ha arrestato una cittadina marocchina, 30 anni, per due furti in due esercizi commerciali di casale Monf.to.

I poliziotti sono intervenuti dopo aver ricevuto la segnalazione di un cittadino che in una telefonata ha dichiarato di aver notato una ragazza entrare furtivamente all’interno dell’area riservata di un’attività commerciale in Corso Valentino, per uscirne poco dopo con un telefono cellulare in mano, presumibilmente.

Gli Agenti del Commissariato raggiunto l’esercizio nel quale sarebbe stato commesso il furto prendevano contatti con il richiedente, che ha fornito una breve descrizione della donna.

Il tempestivo intervento e l’attività di ricerca dei poliziotti hanno permesso di individuare la donna a poca distanza dall’esercizio, ancora in possesso della refurtiva.

La donna, posta in stato di fermo di Polizia, è stata portata negli uffici di Polizia per ulteriori accertamenti e per ricostruire l’intera vicenda con il contributo del personale dell’ufficio Anticrimine e della Squadra Investigativa.

I poliziotti dopo aver accertato che nella stessa giornata la donna si era resa responsabile di un secondo furto di cellulare in un locale limitrofo è stata arrestata in flagranza per il reato di cui all’art. 624 bis c.p..

Arresto convalidato dalla competente Autorità Giudiziaria che a carico della giovane ha applicato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P. G. del Commissariato di P. S. di Casale Monferrato.