CRONACA

ALESSANDRIA. POLIZIA DI STATO. OMICIDIO PASSIONALE A CASALE MONFERRATO.

Omicidio passionale a Casale Monferrato nella notte a Casale Monferrato nell’alloggio di due persone conviventi.

Luca  M., originario di Cagliari, 43 anni, ha ucciso il compagno convivente Fabio S., di 42,  di Recco. Luca e Fabio erano conviventi da 15 anni a Casale Monferrato e  si erano sposati civilmente tre anni fa. 

In un raptus di follia Luca M. avrebbe colpito il compagno Fabio S. con trenta coltellate.

L’omicida stesso ha avvertito la polizia di quanto era accaduto e al loro arrivo hanno trovato il cadavere del convivente vicino al letto e l’omicida in stato confusionale. Luca è stato interrogato nel pomeriggio per fare luce sul movente che ha portato all’omicidio.

Fabio S. era responsabile vendita del supermercato Eurospin di Casale, responsabile. Fabio S. aveva frequentato il liceo artistico, appassionato d’arte e frequentato l’Università. Al termine degli studi aveva scelto di vivere per un periodo di tempo in Inghilterra dove aveva perfezionato il suo inglese ed era una persona molto colta.

I colleghi appresa la notizia della morte dell’uomo sono rimasti sconvolti e scioccati per quanto accaduto anche perché per loro è inspiegabile quanto è accaduto.  Luca e Fabio non avevano avuto mai problemi e questo rende ancora più incomprensibile l’omicidio.