ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. FINALMENTE LA QUALITA’ ESCE DAGLI SPOGLIATOI. TRE PUNTI DI SPERANZA PER I GRIGI.

I veri grigi sono usciti dagli spogliatoi.

Il Pontedera non riesce a varcare la soglia di sicurezza, i grigi seppur con qualche errore di troppo affondano gli avversari e portano a casa 3 punti importantissimi. Dopo un inizio scoppiettante con una doppia occasione per Corazza, i grigi, riescono ad aprire il tabellino di gioco al 36′ proprio con il numero 18, Simone Corazza. Colpendo la palla di testa con la porta spalancata.

Il riposo porta ai grigi più lucidità rispetto al primo tempo ed il pallino del gioco viene gestito proprio da loro. Il raddoppio porta la firma di Arrighini, in area non sbaglia dimostrando ancora una volta le sue grandi qualità. I grigi per i restanti minuti del secondo tempo tenteranno a più riprese di portarsi sul triplo vantaggio senza riuscirci.

I tre punti conquistati oggi sono come un faro un mezzo al mare, la speranza di una ripresa sembra prendere sempre più forma.