Mese: luglio 2020

ALESSANDRIA. RESPINTO IL RICORSO DELLE LAVORATRICI DELLE MENSE SCOLASTICHE.

Alessandria, 30 luglio 2020

COMUNICATO STAMPA

Respinto il ricorso delle lavoratrici della mensa scolastica

La Corte d’ appello di Torino ha rigettato il ricorso delle lavoratrici del comparto della refezione scolastica contro la Cooperativa Solidarietà e Lavoro e l’Amministrazione comunale di Alessandria. Il ricorso era stato presentato nel gennaio 2019 presso il Tribunale di Alessandria ed era volto all’accertamento del diritto delle ricorrenti a proseguire il rapporto di lavoro alle dipendenze della Cooperativa alle medesime condizioni contrattuali, legislative e retributive, già applicate dalle precedenti società Aristor e Alessandria Servizi. Le lavoratrici chiedevano, inoltre, la condanna del Comune di Alessandria e della stessa Cooperativa a corrispondere le retribuzioni non percepite e il risarcimento dei danni determinati dalla riduzione dell’orario lavorativo, considerata illegittima dalle ricorrenti. La sentenza emessa in data 20 luglio respinge il ricorso delle lavoratrici. “ Occorrerà attendere nel dettaglio le motivazioni della sentenza, ma certamente ad oggi siamo molto soddisfatte di questo risultato che denota la correttezza e la trasparenza dell’azione amministrativa – hanno dichiarato l’assessore ai Servizi Scolastici, Silvia Straneo e l’assessore agli Affari Legali, Monica Formaiano -.

Ringraziamo l’operato degli uffici della Avvocatura Comunale che, ancora una volta, ci hanno consentito di ottenere un risultato favorevole e far valere le nostre ragioni”.

ALESSANDRIA. “SALDINCITTA’ ” CON CONFCOMMERCIO E COMUNE.

Alessandria, 30 luglio 2020

COMUNICATO STAMPA

Domani, venerdì 31 luglio, si svolgerà l’evento“Saldincittà” organizzato dalla Confcommercio di Alessandria in collaborazione con il Comune di Alessandria.

Nel corso della serata è prevista l’apertura prolungata degli esercizi commerciali. Per favorire la libera circolazione pedonale sarà istituita una temporanea ZTL in alcune strade del centro, dalle ore 19 alle ore 24, sempre garantendo il passaggio per i residenti e i mezzi di soccorso, nelle seguenti vie:  via Trotti, nel tratto compreso tra via Alessandro III e via Vochieri;  via Vochieri, nel tratto compreso tra via Rattazzi e via Migliara;  via Milano, nel tratto compreso tra via Migliara e via Verona;  via Migliara, nel tratto compreso tra via Vochieri e via Milano;  via San Giacomo della Vittoria, nel tratto compreso tra piazza della Libertà e piazza Marconi;  via Merula;  via Lanza, nel tratto compreso tra vicolo dal Verme e corso Centocannoni;  via Bergamo, nel tratto compreso tra via Trotti e via San Giacomo della Vittoria;  via Modena, nel tratto compreso tra via San Giacomo della Vittoria e via Trotti;  via Piacenza, nel tratto compreso tra via Trotti e via San Giacomo della Vittoria;  via Faà di Bruno, nel tratto compreso tra via San Giacomo della Vittoria e via Verdi. “ Per favorire la circolazione pedonale in questa serata di apertura straordinaria abbiamo deciso di adottare una ZTL temporanea a tutela della sicurezza delle persone, per favorire la mobilità a due ruote – ha spiegato il vicesindaco e assessore alla Viabilità, Davide Buzzi Langhi – Saranno, pertanto, sollevati i pilomat nel tratto via Trotti – via Milano e in via San Giacomo della Vittoria. Ricordiamo che si tratta di una ZTL, pertanto dovrà sempre essere garantito il passaggio dei residenti e dei mezzi di soccorso . L’invito, condiviso anche dall’assessore al Commercio, Mattia Roggero, è di approfittare di questa serata estiva per divertirsi in Città con i molteplici eventi che, dal centro cittadino al quartiere Cristo, animeranno le nostre vie”.

CASALE MONFERRATO. POLIZIA DI STATO. CONTROLLI SUI SERVIZI PUBBLICI.

Questura di Alessandria

COMUNICATO STAMPA

La scorsa settimana la Polizia di Stato di Casale Monferrato, in collaborazione con la Polizia Locale, ha effettuato nella fascia serale una serie di controlli di esercizi pubblici, finalizzati al rispetto della normativa per il contrasto del Covid – 19.

I controlli sono stati effettuati sia nei confronti degli avventori che dei titolari/dipendenti, specialmente in merito all’uso della mascherina al chiuso e all’aperto ove non sia possibile il rispetto del distanziamento sociale.

Sono stati controllati 2 bar e 1 circolo privato identificando complessivamente 40 persone.

I controlli non hanno rilevato infrazioni sul rispetto dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Per il circolo privato, a seguito di approfonditi accertamenti, è stata disposta la sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande poiché l’Autorità comunale aveva rigettato la “SCIA”, dichiarandola irricevibile, per carenza della documentazione presentata.

Alessandria, 30 Luglio 2020

ALESSANDRIA. SVELATA LA NUOVA MAGLIA DEI GRIGI CON IL SOGNO DELLA SERIE B.

E’ stato il patron Di Masi il primo ad indossarla e durante la conferenza si è scherzato anche sulla Serie B.

Foto di Andrea Amato – PhotoAgency

Oggi pomeriggio, presso la sala stampa dello Stadio Moccagatta, l’Alessandria calcio in conferenza stampa ha presentato la nuova stagione della società, presieduta da Luca Borio e con collegamento skype dal patron Luca Di Masi. Insieme a loro il nuovo mein-sponsor e il titolare della ditta Cs costruzioni, che nel 2018 ristrutturò il mocca.

Durante la conferenza, oltre alla presentazione consueta della stagione sportiva, si è parlato a più riprese della Serie B, ”un sogno da realizzare” ha dichiarato Luca Di Masi mentre Luca Borio precisa che la partner con l’Adidas sarà quel passo in più per essere la squadra ”diversa dalle altre”, dato che il brand monzese non veste squadre di Serie C ma solamente Serie A, top europee e qualche squadra, appunto, in Serie B.

Borio spiega che vista l’imminente scadenza con l’ex sponsor Errea bisognava valutare un nuovo contratto ed è stato il presidente Di Masi a voler dare un cambio totale alla squadra cercando un’azienda top. Così è stata contattata l’Adidas che durante il confronto e dopo aver visionato tutte le carte del caso ha deciso di dare esito positivo alla proposta, creando così la nuova maglia dei grigi.

Come detto il primo ad indossarla è stato proprio il padrone di casa, Luca Di Masi, presentandola ufficialmente ai giornalisti presenti ed ai tifosi che stavano seguendo la diretta.

La maglia di casa vede un Total Grey, con colletto nero e tre bande bianche sulle spalle, il logo è stato ridisegnato e in silicone. Per la maglia da utilizzare in trasferta è stato scelto il colore rosso con colletto e tre bande sulle spalle bianche, piccola particolarità sulla maglia un design a quadretti visibile da vicino.

Tra due settimane la società inizierà a lavorare anche sul mercato, che unita alla novià di maglia riserverà sorpese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: