CRONACA

ROMA. POLIZIA DI STATO, GRIDA TIR SULLA A1 IN STATO DI EBBREZZA ALLE SEI DEL MATTINO.

Sono passate le sei del mattino quando giungono le prime segnalazioni di un Tir che sull’autostrada A1 ha un andamento a zigzag.

Un equipaggio della manutenzione autostradale cerca di attirare l’attenzione dell’autista per rallentare la corsa dell’autoarticolato e farlo fermare, ma solo l’intervento della Polizia stradale ha evitato il peggio.

Prima dell’intervento della pattuglia il mezzo pesante aveva urtato già diverse volte con la motrice contro il guard rail senza che il conducente si rendesse conto dello stato in cui stava guidando.

La guida a serpentina non era dovuta a un malore o colpo di sonno ma al fatto che l’autista, come hanno accertato i poliziotti dopo essere riusciti a far fermare il mezzo, aveva bevuto troppo. Il responso dell’etilometro ha evidenziato un tasso alcolemico superiore di oltre 6 volte il limite consentito dalla legge.

L’uomo, un cittadino straniero, è stato denunciato, la patente gli è stata ritirata per la successiva interdizione alla guida sul territorio nazionale ed è stato multato, per le diverse infrazioni commesse, di 586 euro.