ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. MANUTENZIONE NELLE AREE VERDI DELLA CITTÀ

Al via la manutenzione primaverile delle aree verdi della città.

Lo sbocciare della primavera e le temperature miti di questi giorni – insieme al presidio delle attività volte a garantire, a causa dell’ emergenza epidemiologica Covid-19 in corso, le indispensabili condizioni igienico- sanitarie alla nostra Città – sono alla base dell’azione pianificata dall’ Assessorato comunale al Verde Pubblico di Alessandria guidato dall’Assessore Giovanni Barosini . D’intesa con la Direzione del Settore comunale competente, l’Assessore Barosini ha sollecitato l’ avvio delle attività di manutenzione delle aree verdi cittadine, dopo la pausa invernale . Da oggi, lunedì 6 aprile , si procederà secondo un preciso programma di intervent che prenderanno in considerazione sia le attività tipiche di manutenzione delle aree verdi ( sfalcio erba, potature arbusti e siepi, diserbo meccanico marciapiedi, aree sparti-traffico etc.), sia la potatura delle alberate . « In attesa – dichiara l’Assessore Giovanni Barosini – della conclusione della gara di appalto in corso per il nuovo servizio triennale, i cui tempi sono stati necessariamente prolungati a seguito dell’emergenza COVID-19, a partire da oggi la Società Telenergia Spa effettuerà, tramite cooperative incaricate, lo svolgimento del servizio per conto della nostra Amministrazione Comunale. Si tratta di un’azione resa nell’ambito delle attività dei servizi di manutenzione del verde che ogni anno la stessa Società deve svolgere in ottemperanza alla concessione per la realizzazione del progetto del “teleriscaldamento”. Gli intervent manutentivi, secondo un preciso ordine di priorità , prenderanno avvio dai Cimiteri (sia quello della Città che dei suoi Sobborghi ), per garantire anche in questi luoghi la massima cura e il decoro occorrenti. Si procederà quindi in tutte le aree verdi cittadine ; in ultmo , sono stati programmati gli interventi nelle aree verdi delle scuole e nei parchi (luoghi al momento chiusi a causa dei Decret Governatvi per l’emergenza Covid-19 ). « Dopo aver verificato preventivamente la disponibilità degli operatori economici ad effettuare le prestazioni richieste – sottolinea ancora l’ Assessore Barosini – ci si è doverosamente rapportati nel merito anche con la Prefettura, che ringrazio per la sensibilità e tempestività con cui ha validato il fatto che la manutenzione delle aree verdi che abbiamo programmato rientri, a tutti gli effetti, tra le attività di “pubblica utilità”, necessarie per garantire, con riferimento al particolare momento emergenziale, le indispensabili condizioni igienico-sanitarie alla nostra Città