ANNUNCI ECONOMICI

ROMA. POLIZIA DI STATO. SCOPERTA FALSA RACCOLTA DI FONDI PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS.

Coronavirus: una raccolta fondi falsa è stata scoperta dalla Polizia Postale

san camillo di romaL’ennesima truffa messa in atto, mentre gli operatori sanitari combattono in prima linea contro la diffusione del coronavirus, con una falsa raccolta fondi che è stata smascherata dalla Polizia postale.

In questo periodo di emergenza per Covid19 il denaro sarebe dovuto essere raccolto per conto di un “beneficiario” impegnato a combattere il coronavirus: la terapia intensiva dell’ospedale San Camillo-Forlanini di Roma.
La pagina Facebook, “Emergenza Crowdfunding San Camillo”, descriveva una situazione drammatica in cui medici e infermieri erano costretti a costruirsi camici con buste della spazzatura. I truffatori sfruttando la sensibilità delle persone invitavano a versare delle somme di denaro su una carta postepay.

L’Azienda ospedaliera, venuta a conoscenza della falsa raccolta soldi, ha denunciato il tutto alla Polizia postale.


Attenzione, prima di effettuare una donazione la Polizia postale raccomanda a tutti  di verificare direttamente sui siti ufficiali delle strutture ospedaliere l’esistenza di una campagna di raccolta fondi. Solo dopo aver verificato la veridicità della raccolta procedere eventualmente ad offrire una somma di denaro.
La Postale invita come sempre a segnalare ogni caso sospetto sul Portale.