Mese: novembre 2019

ALESSANDRIA. L’ACF OSPITA IL CAMPOMORONE. GENOVESI PRONTE A RIPARTIRE PER LA CORSA AL TITOLO.

Domenica, altra sfida durissima per l’Acf. Alle “Ex casermette” arriva il Campomorone.

Un altro weekend di fuoco per le ragazze di mister Barbesino,ad Alessandria arrivano le altre prime della classe, le liguri di Campo. Il ballottaggio tra chi vincerà la sfida per i tre punti sorride al Campomorone che fino ad oggi ha conquistato 9 dei 12 punti messi in palio.

I punti di forza delle liguri ovviamente si trovano nell’attacco molto aggressivo, grazie a Caterina Bargi autrice di ben 8 reti in 4 gare, tre solamente nell’ultima sfida contro il Torino, e una difesa difficile da passare, infatti il Campomorone nelle prime 4 sfide di campionato ha subito 4 reti, in pratica 1 a partita segnandone 22.

L’Acf Alessandria, come da indicazioni date dal mister, dovrà cercare di contenere il più possibile le offensive avversarie preservando forma e condizione così da poter giocare al meglio contro le squadre di pari livello. Barbesino però dovrà far fronte alle grandi assenze in campo a partire dalla Bomber Sofia Bergaglia, infortunata al ginocchio nella sfida di settimana scorsa contro il Real Meda; Martina Luison, ancora in forse, potrebbe doversi fermare per un risentimento alla coscia rimediato sempre nell’incontro contro le lombare. Le assenze non finiscono qua, infatti, per via di malanni di stagione alcune giocatrici sono assenti sin dalla settimana di allenamento e la rosa da mandare in campo domenica sarà veramente corta. Ovviamente, se calendario permette, alcune atlete dell’under 19, già presenti nelle prime giornate, saliranno in aiuto alla prima squadra decicimata, come detto, da infortuni e influenze.

Dunque, su tutti i fronti non sarà affatto una gara semplice per le alessandrine che dovranno cercare di non farsi male, allungando così la lista delle assenti, cercare di fermare le liguri in ogni loro iniziativa, restare concentrate e soprattutto non ricevere sanzioni arbitrali.