Mese: novembre 2019

ALESSANDRIA. POLIZIA DI STATO. TAMPONAMENTO IN A21, AUTISTA IN CODICE ROSSO.

UN TAMPONAMENTO TRA CAMION E FURGONE SULLA A/21 HA PROVOCATO UN FERITO, TRASPORTATO IN OSPEDALE IN CODICE ROSSO.

foto di repertorio polizia di stato

Il bilancio di un tamponamento che è avvenuto intorno alle 13:55 del 21 novembre 2019 sulla carreggiata nord dell’A21 tra un mezzo pesante e un furgone è stato di un ferito trasportato in ospedale in codice rosso.

Le pattuglie della Sottosezione Polstrada di Alessandria Ovest sono intervenute sul luogo dell’incidente e soccorso i due conducenti e contemporaneamente hanno avviato i rilievi tecnici per accertare la dinamica dei fatti.

La polizia ha accertato che S.R., 39enne di Cavagnuolo (TO), addetto alla segnalazione di un cantiere mobile per lo sfalcio della vegetazione, era fermo in corsia di emergenza, intento, appunto, a segnalare con cartellonistica specifica la presenza di altri mezzi al lavoro attivi più avanti, quando C.R. 53enne di Colzate (BG) impattava con la parte destra del proprio autoarticolato la parte posteriore sinistra del furgone.

I due veicoli, dopo l’urto, ormai privi di controllo, finivano fuoristrada nella scarpata di destra: C.R. rimaneva incastrato in cabina ed una volta estratto veniva trasportato presso l’Ospedale di Alessandria in codice rosso, mentre S.R. riportava lesioni meno gravi.

In conseguenza del sinistro, si rendeva necessaria la chiusura della corsia di marcia per recuperare i veicoli e ripulire il manto stradale dai detriti dispersi, il che determinava code di alcuni chilometri in direzione Torino fino alle ore 18:30 circa.

ALESSANDRIA. MANIFESTAZIONE “FRIDAY FOR FUTURE”, VIABILITA’ NEL CENTRO CITTADINO

Alessandria, 28 novembre 2019

Comunicato stampa

Provvedimenti viabili

29 novembre 2019 Manifestazione con corteo nell’ambito delle iniziative in occasione della ricorrenza del “Friday For Future” centro cittadino – Alessandria

Per permettere lo svolgimento della manifestazione con corteo, nell’ambito delle iniziative in occasione della ricorrenza del “Friday For Future” in programma in data 29 novembre 2019 che prevede una camminata lungo le vie del centro cittadino a partire dalle ore 09:00 e sino alle ore 12:00, in data 29 novembre 2019 dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e comunque sino al termine del corteo, è autorizzato il passaggio dei partecipanti, durante il quale le strade di competenza comunale potranno temporaneamente essere chiuse alla circolazione veicolare, secondo il seguente percorso:  partenza da piazzetta della Lega  corso Roma  piazza Garibaldi  corso Cento Cannoni  via Cavour  via Faà di Bruno  via Tripoli (contromano)  via Dante  piazza della Libertà sino a sotto il Palazzo Comunale. ————————————————– fino al 30 novembre 2019 Lavori edili in un fabbricato via don Benzi – Alessandria Per permettere lo svolgimento dei lavori edili del fabbricato ubicato in via Don Benzi mediante ausilio di mezzi operativi (Piattaforma elevatrice), in programma fino al 30/11/2019, dalle ore 08:00 alle ore 18:00 dei giorni compresi tra il 28/11/2019 e il 30/11/2019 sono vietati il transito e la fermata con rimozione forzata in via DON BENZI, per il posizionamento e transito dei mezzi operativi. ————————————————– 1° dicembre 2019 Gara di Campionato Nazionale Lega Italiana Calcio Professionistico Serie C Stadio Comunale Moccagatta – Alessandria Per permettere lo svolgimento della partita di calcio di Campionato Nazionale Lega Italiana Calcio Professionistico Serie C Stagione Sportiva 2019/2020 tra U.S.ALESSANDRIA CALCIO1912 srl – ROBUR pag. 1​SIENA spa in programma il giorno 01/12/2019 con inizio alle ore 15.00, sono stati adottati i seguenti provvedimenti viabili:  dalle ore 10.00 alle ore 18.00 del giorno 01/12/2019 è istituito il divieto di fermata con rimozione forzata e dalle ore 12.00 alle ore 18.00 del giorno 01/12/2019 è istituito il divieto di transito, nelle seguenti vie: – SPALTO ROVERETO, semicarreggiata nord, ambo i lati – VIA BELLINI , nel tratto compreso fra Spalto Rovereto e Via Santorre di Santarosa, ambo i lati – VIA ROSSINI , nel tratto compreso fra Spalto Rovereto e via Santorre di Santarosa, ambo i lati – VIA SANTORRE DI SANTAROSA , nel tratto compreso tra via Bellini a via Rossini, ambo i lati  dalle ore 10.00 alle ore 18.00 del giorno 01/12/2019 è istituito il divieto di fermata con rimozione forzata e il divieto di transito nella seguente piazza: – porzione di Piazzale Berlinguer, a delimitare un’area posta a nord ovest, per la riserva di 30 stalli di sosta (da tale divieto sono esclusi i mezzi dei supporters della squadra ospite ROBUR SIENA)  dalle ore 12.00 alle ore 18.00 del giorno 01/12/2019 è istituito il divieto di transito, nelle seguenti vie: – SPALTO MARENGO , semicarreggiata NORD, nel tratto compreso fra viale Milite Ignoto e via Donizet – VIA PORTA , (ai veicoli in sosta sarà consentito il transito in direzione via Donizet) – VIA DAL POZZO (ai veicoli in sosta sarà consentito il transito in direzione via Rapisardi) Sarà altresì consentito l’accesso ai passi carrai ivi presenti. Ai veicoli esponenti contrassegno parcheggio per persone diversamente abili diret allo Stadio e aventi titolo e ai veicoli autorizzati ad insindacabile giudizio degli organi di Polizia Stradale, è consentita la sosta e il transito in spalto Rovereto, nel tratto compreso tra via Bellini e largo Catania. Si evidenzia che i parcheggi individuati per la tifoseria locale e per la tifoseria ospite sono i seguenti:  PIAZZA PEROSI, destinata al parcheggio della tifoseria “LOCALE”  PIAZZA BERLINGUER, destinata al parcheggio della tifoseria “OSPITE”. ———————————————— dal 9 dicembre 2019 Lavori di manutenzione straordinaria ai deviatoi della stazione ferroviaria di Cantalupo con chiusura del passaggio a livello al km. 7+962 della linea ferroviaria Alessandria-San Giuseppe di Cairo strada Oviglio – Cantalupo (Alessandria) Per consentire l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria all’ armamento ferroviario in corrispondenza del passaggio a livello presente al Km. 7+962 in Strada Oviglio a Cantalupo, con inizio lavori dal giorno 09/12/2019, dalle ore 21.30 alle ore 05.00 del giorno successivo delle seguenti date: 09/10 dicembre – 10/11 dicembre – 11/12 dicembre – 12/13 dicembre – 13/14 dicembre – 16/17 dicembre – 17/18 dicembre – 18/19 dicembre – 19/20 dicembre 2019 il divieto di transito in STRADA OVIGLIO a Cantalupo, in corrispondenza del PL al Km. ferroviario 7+962. ————————————————-

ALESSANDRIA. RIPRISTINO PAVIMENTAZIONE IN PIAZZALE BERLINGUER

Alessandria, 28 novembre 2019

Comunicato Stampa

Ripristino della pavimentazione e rifacimento della segnaletica sul piazzale Berlinguer dal 3 al 6 dicembre

L’Amministrazione Comunale di Alessandria comunica che, rilevata la necessità di consentire lo svolgimento dei lavori di fresatura e bitumatura , sistemazione chiusini e rifacimento della segnaletica orizzontale relativa agli stalli di sosta sul parcheggio Berlinguer ad Alessandria, con Ordinanza n. 768 del 28/11/2019, si è stabilito che dalle ore 00.00 del giorno 03/12/2019 fino alle ore 24.00 del giorno 06/12/2019 sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata e di transito su tutta l’area adibita a parcheggio di piazzale Berlinguer . « Il Piazzale Berlinguer – sottolinea Davide Buzzi Langhi , Vicesindaco e Assessore Comunale all’Urbanistica – ha un ruolo particolarmente strategico per Alessandria essendo il parcheggio di riferimento dell’Ospedale “SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo” della nostra Città. Si tratta di un’area che merita la massima attenzione in termini di qualità dei servizi e di facilità di fruizione. Il rifacimento che si attuerà nei prossimi giorni intende proprio conferire queste caratteristiche al piazzale e sono certo che la cittadinanza e le tante persone che, anche da fuori Alessandria, quotidianamente lo utilizzano come area di sosta dei propri mezzi, potranno comprendere i motivi alla base della scelta di stabilire il divieto di sosta e di transito sull’intera area del parcheggio per questi quattro giorni: una scelta dettata dalla volontà di eseguire in modo ottimale le opere programmate non potendo ottenere risultati soddisfacenti chiudendo solo singole parti di piazzale per volta. In ogni caso, abbiamo provveduto a richiedere la presenza di personale del nostro Comando di Polizia Municipale per meglio gestire il traffico nella zona durante i lavori e per diminuire al massimo i disagi ». « Finalmente – dichiara Giovanni Barosini , Assessore Comunale ai Lavori e Opere Pubbliche — procediamo in un lavoro importante ovvero con il rifacimento, l’asfaltatura e la segnaletica dell’intero parcheggio che, dopo questo intervento, risulterà più agevole per coloro che quotidianamente ne fruiscono, a partire dagli operatori del nostro Ospedale Civile, dai famigliari dei pazienti, nonché dalla cittadinanza intera. Mentre mi scuso anticipatamente per il disagio arrecato alla popolazione durante i giorni di lavorazione, desidero segnalare che, eseguiti questi lavori, si procederà con l’ultimazione dell’impianto di videosorveglianza sul Piazzale – un progetto che richiede un’approfondita quanto doverosa interlocuzione tra i diversi soggetti tecnici coinvolti, l’Amministrazione e le Forze dell’Ordine – al fine di rendere maggiormente sicuro un’area veramente importante per la nostra Città».

ALESSANDRIA. DOCENTI UNIVERSITARI CINESI IN VISITA AL PALAZZO COMUNALE

Alessandria, 27 novembre 2019

Comunicato Stampa

Visita di due docenti cinesi a Palazzo Comunale nell’ambito delle strategie di sviluppo dei rapporti internazionali di Alessandria e del suo territorio

Il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’Assessore Comunale al Turismo Mattia Roggero hanno accolto ieri pomeriggio a Palazzo Comunale le professoresse ZHONG Bingru e LI Jun dell’Istituto Tecnico Professionale Universitario di Wenzhou (Cina).
Ad accompagnare le due ospiti il Direttore di ALEXALA, Rita Brugnone, con il proprio staff e, con funzione di interprete, Arianna Papalia di ANGI-Associazione Nuova Generazione Italo-Cinese con sede a Torino.
Durante l’incontro a Palazzo Comunale si sono approfonditi diversi aspetti legati al flusso crescente nell’ultimo decennio di turisti e visitatori cinesi nel territorio alessandrino e alle prospettive di ulteriore crescita di questo trend, su cui — secondo le dichiarazioni del Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e dell’Assessore Mattia Roggero — «Alessandria intende essere attenta, favorendo sempre di più la propria vocazione di Città aperta allo sviluppo di rapporti internazionali e quale “porta del Monferrato».
La presenza di Alexala, da questo punto di vista, è strategica e anche l’incontro di ieri pomeriggio ha messo a fuoco l’importanza di una collaborazione tra Amministrazione Comunale, ALEXALA e gli altri Soggetti Istituzionali locali che sta consolidandosi positivamente e con risultati sempre più significativi.
Il frutto della visita delle due docenti cinesi in questi giorni nel territorio alessandrino e le strategie per aumentare ulteriormente l’appeal del territorio verso i turisti cinesi sarà anche oggetto di un dibattito in programma, domani, giovedì 28 novembre, dalle ore 9 alle 11, presso la Sala Lauree del DIGSPES (via Cavour 84, Alessandria) dell’Università del Piemonte Orientale, in cui le professoresse ZHONG Bingru e LI Jun si confronteranno con il Marco Novarese (Direttore del Master UPO per l’Impresa Turistica), Pierluigi Prati (Presidente ALEXALA) e Roberta Panzeri (Segretario Generale della CCIAA di Alessandria).

ROMA. PD E M5S NELLA LEGGE DI BILANCIO INSERISCONO IL PROFESSIONISMO NEL CALCIO FEMMINILE.

Dopo le mosse delle organizzazioni nazionali di calcio anche a Roma inizia a muoversi qualcosa. Grazie ad un emendamento alla Legge di stabilità, il governo apre al professionismo nel calcio femminile e in altri sport.

Nel testo è stato inserito uno stanziamento di 20 milioni per i prossimi tre anni dedicati esclusivamente allo sport. L’emendamento firmato da Susy Matrisciano dei 5 Stelle e da Tommaso Nannicini del PD, prevede un robusto incentivo per le società che “stipulano con le atlete contratti di lavoro sportivo”.

Nello specifico, si tratterebbe del versamento pari al 100% dei contributi previdenziali e assistenziali, entro il limite massimo di 8mila euro, su base annua. Tale importo corrisponderebbe ad un ingaggio lordo di circa 30 mila euro.

Delle cifre stanziate si parlerebbe di 4 milioni di euro per il 2020, 8 milioni per il 2021 e pari somma anche per il 2022. Gli sport interessati da tali incentivi sono calcio, basket, pallavolo e rugby.

L’AIC (Assocalciatori) ha lavorato alla stesura dell’emendamento e alla presentazione il presidente Umberto Calcagno e Katia Serra. Il testo però non andrà a intaccare la legge 91 che già attribuisce alla federazione la possibilità di riconoscere il professionismo.

TORINO. FABBRICAVA BUSTE ESPLOSIVE. ARRESTATO UN 40ENNE.

Arrestato dagli uomini della Digos di Torino un 40enne, militante anarchico, responsabile di fabbricazione, detenzione e porto in luogo pubblico di ordigno esplosivo.

L’arresto eseguito in collaborazione con la Digos di Verona è stato il risultato delle indagini svolte per l’operazione “Scintilla” dello scorso febbraio, durante la quale furono arrestati 6 militanti riconducibili al centro sociale “Asilo”.

Nel corso della perquisizione nell’abitazione dell’indagato è stato sequestrato materiale utile alle indagini.

In particolare, è stato possibile ricondurre all’associazione anarchica 21 attentati: 15 sono stati compiuti attraverso l’invio di plichi postali esplosivi a ditte e società impegnate nella gestione dei centri per i rimpatri con sedi a Torino, Bologna, Milano, Roma, Bari, Ravenna; 6 attentati sono stati invece compiuti attraverso ordigni rudimentali (taniche di benzina con innesco esplosivo) messi davanti gli uffici di “Poste Italiane” di Torino, Bologna e Genova.

Ulteriori indagini della Digos hanno consentito di attribuire all’indagato la fabbricazione materiale del plico esplosivo indirizzato ad una società di ristorazione a Roma.

L’ordigno, contenuto in una busta, era costituito da un sistema di attivazione con batteria ed innesco mediante una lampadina alogena con carica esplosiva formata da circa 22 grammi di polvere pirotecnica. L’ordigno sarebbe esploso con l’apertura della busta.

Covo anarchici a Torino

Il DNA trovato sul sistema di attivazione del congegno esplosivo ha consentito agli investigatori l’identificazione dell’attentatore.

La persona arrestata, inoltre, era coinvolta anche nella manifestazione che a Torino ha espresso la protesta per gli arresti effettuati con l’operazione “scintilla” e lo sgombero dello storico centro sociale “Asilo”. Insieme ad altri manifestanti l’arrestato fu bloccato e denunciato per il possesso di caschi, maschere antigas, mazze, bottiglie con liquido infiammabile, biglie e bocce di ferro, abbigliamento per travisarsi e medicinali per lenire gli effetti dei gas lacrimogeni.

CASALE. IN PIAZZA IL GIURAMENTO DEI 90 NEO AGENTI DI ALESSANDRIA.

Hanno varcato il portone delle scuole di Polizia lo scorso 11 aprile e oggi, i 90 agenti della scuola di Alessandria (con età media di 25 anni) e i 118 di Peschiera del Garda (con età media di 24 anni) del 206° corso, hanno prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica.

Durante le cerimonie è stata data lettura del messaggio di saluto del capo della Polizia Franco Gabrielli e sono stati premiati i migliori allievi nelle diverse discipline di formazione.

Tutti gli agenti del 206° hanno voluto intitolare il corso alla memoria dell’agente scelto Matteo Demenego e dell’agente Pierluigi Rotta, deceduti in servizio in questura a Trieste, lo scorso 4 ottobre.

Gli allievi della scuola di Alessandria, hanno prestato giuramento in forma solenne a Casale Monferrato, in Piazza Mazzini. Alla cerimonia, accompagnata dalla musica della Fanfara della Polizia di Stato ha preso parte il direttore centrale degli Istituti di istruzione Maria Luisa Pellizzari.

Il giuramento è stato anticipato dall’alzabandiera nello spazio antistante il Castello dei Paleologi dove erano presenti alcuni mezzi della Polizia stradale, operatori del Reparto a cavallo di Torino e il camper della Questura di Alessandria per la campagna di sensibilizzazione “…Questo non è amore”.

giuramento allievi di Peschiera

Gli allievi della scuola di Peschiera del Garda hanno invece giurato al Palazzo dello Sport di Verona, offerto gratuitamente dall’amministrazione comunale in un evento aperto a scuole e cittadini.  

Nel corso della cerimonia, a cui ha preso parte il vice capo vicario della Polizia Antonio De Iesu, sono stati eseguiti due brani dal coro dei bambini “un cuore di voci” di Brescia che hanno utilizzato anche il linguaggio dei segni.

Ieri sera, sempre nel Palazzo dello sport, la Banda musicale della Polizia di Stato ha tenuto un concerto per gli allievi e i loro familiari e per tutta la cittadinanza.

Durante i primi sei mesi di corso gli agenti in prova hanno seguito un percorso formativo sia teorico, finalizzato a trasmettere nozioni e conoscenze, sia pratico, volto a far acquisire le fondamentali capacità tecnico operative.

La formazione non ha riguardato solo questi aspetti ma, contemporaneamente, gli allievi hanno avuto modo di sperimentare i valori dell’Amministrazione, e sviluppare il senso di appartenenza e lo spirito di corpo, accompagnando “il saper fare al saper essere”. Per questo hanno seguito iniziative e cerimonie istituzionali e partecipato ad eventi di solidarietà.

Diversi anche gli incontri esperienziali che hanno fatto riflettere gli allievi sull’importanza dei valori che connotano la Polizia di Stato.

Gli allievi hanno avuto modo di conoscere la signora Tina Montinaro, moglie del caposcorta del giudice Falcone, Antonio Montinaro; l’ispettore Adele Gesso, costretta sulla sedia a rotelle dopo un grave incidente in servizio e la signora Teresa Salaorni Turazza, madre delle Medaglie d’oro al valor civile Massimiliano e Davide Turazza, vittime del dovere, entrambi deceduti in servizio, rispettivamente il 19 ottobre del 1994 e il 21 febbraio del 2005.

Non sono mancate poi, per alcuni di loro, le prime esperienze “operative” durante i momenti di libertà, intervenendo occasionalmente in situazioni di aggressioni o per prestare soccorso a persone ferite o ad automobilisti in difficoltà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: