ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. POLIZIA DI STATO. RAIL SAFE DAY

Questura di Alessandria

20 NOVEMBRE 2019 – rail safe day

la polizia di stato contro i comportamenti ILLECITI

IN AMBITO FERROVIARIA 

La polferr ha identificato 1312 persone di cui 402 straniere, 225 a bordo treno.

Gli operatori di polizia impegnati nell’operazione sono stati 98 in 39 stazioni ferroviarie. 45 i treni scortati, 16 i veicoli controllati e 7 sanzioni elevate per infrazioni al Regolamento di Polizia Ferroviaria e Codice della Strada.

I risultati sono stati ottenuti dal Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta con l’operazione Rail Safe day del 20 novembre organizzata a livello nazionale, su disposizione del Servizio Polizia Ferroviaria di Roma, per il  contrasto dei comportamenti illeciti in ambito ferroviario, tra questi, gli attraversamenti dei binari e l’indebita presenza in aree ferroviarie di servizio.

Gli Agenti si sono adoperati per prevenire e, all’occorrenza, sanzionare tutte le condotte a rischio per l’incolumità dei viaggiatori, non solo nelle stazioni maggiormente interessate da spostamenti di adulti e ragazzi che utilizzano il treno ogni giorno per motivi di lavoro o di studio, ma anche in quegli scali non presenziati quotidianamente.

In particolare, a Novi Ligure, un cittadino di anni 38 è stato sottoposto a controllo e denunciato perché è stato trovato a bordo di un treno regionale, con fare sospetto e senza titolo di viaggio, con in tasca un coltello di cui non ha saputo giustificarne il possesso. L’arma è stata sottoposta a sequestro.

Torino, 22 novembre 2019

Categorie:ALESSANDRIA, ATTUALITA'