ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. GRIGI SUPER CONTRO IL NOVARA, CONTESTAZIONI DELLA TIFOSERIA GRIGIA CONTRO L’EX GONZALEZ.

Una serata di inizio novembre, una delle tante nell’autunno alessandrino, la leggera, fastidiosa, pioggia che inizia a cadere poco prima del fischio d’inizio del derby non lascia dubbi alla fantasia: sarà una partita dura giocata border line sul filo della correttezza agonistica con molti falli fatti e subiti.

Che il derby fosse uno di quelli sentiti al di là del risultato e della classifica lo si respirava nell’aria e la gara non hanno tradito le attese.

il portiere a terra e la palla che si infila nella rete per il goal dei grigi

La partita ai limiti della durezza agonistica con falli dall’una e dall’altra parte ha dato ragione ai grigi che si sono imposti per un goal a zero contro gli ospiti del Novara, che ricordiamo ha militato per un anno in serie A per poi retrocedere fino alla serie C della lega pro.

La partita ha regalato emozioni e paure per i continui velocissimi cambi di fronte.

Il Novara ha che pure ha avuto le chance per portarsi in vantaggio sui grigi non ha saputo, o forse durante la serata al “Moccagatta” la Dea bendata era distratta o intenta a guardare da un altra parte, ma questo non cambia la grande prestazione dei grigi, come non si vedeva da un po di tempo in campionato.

Il ritorno di Gonzalez al “Moccagatta”, 35 goal seganti in maglia grigia negli scorsi campionati, questa volta nelle vesti di avversario dei grigi, che tanta fiducia avevano riposto nella sua figura carismatica, è stato accolto con insulti dai tifosi grigi e nulla ha potuto contro la difesa grigia che non gli consentito di occupare neppure un metro di terreno senza essere marcato a uomo e all’occasione atterrato senza troppi complimenti.

Ottima, ma sfortunata, la prestazione del Novara quando intorno al 30° Castellano scopre Eusebi in ottima posizione che serve col sinistro per un tiro di destro implacabile e imparabile per Marchegiani.

Il resto del derby lo raccontiamo, senza commenti scritti, con la fotocronaca della partita.

Perché le foto raccontano meglio di ogni cronaca di una serata indimenticabile per lo sport, l’agonismo e il calcio.

omaggio a Gonzalez che nulla ha potuto contro la difesa grigia