ALESSANDRIA

CASTELLAZZO BORMIDA. LOU LOU ABBANDONATO ALL’AUTOGRILL.

Lou Lou, razza Akita Iro Shiba, assesto e affamato si aggirava tra leauto parcheggiate all’autogrill alla ricerca dei suoi “amici umani” che, però lo avevano abbandonato senza un motivo apparente. L’addetto al distributore della benzina dell’autogrill è stato il primo ad accorgersi dell’animale e ad avvicinarlo aspettando l’arrivo della pattuglia di servizio della polstrada di Ovada.

L’animale che probabilmente ha sempre vissuto con gli uomini non ha avuto alcun timore nel farsi avvicinare dagli agenti della polstrada, si è lasciato accarezzare e caricare in auto, altro elemento che fa pensare ad un abbandono volontario del cane, per essere trasportato nel centro veterinario di Ovadese.

I veterinari dopo averlo visitato hanno accertato la presenza del microchip di nazionalità francese e il nome sulla targhetta:LouLou.

Il proprietario risulta irraggiungibile perché il numero del cellulare pare sia momentaneamente disattivato, ma sono in corso verifiche con i colleghi veterinari francesi per identificarlo. 

Potrebbe trattarsi di un caso di abbandono anche se non se ne capisce il motivo, il cane a parte essere affamato e assetato sotto il sole di agosto, gode di ottima salute, almeno a giudicare dalle foto postate dagli agenti della polstrada ed è anche felice di aver trovato altri amici umani che vestono la divisa della polizia.

Il comando della polizia stradale di Ovada ha raccomandato un vademecum nel caso di ritrovamento di animali abbandonati o smarriti: “Quando viene notato un animale in autostrada, anche in un’area di servizio, per evitare che possa creare pericolo per le vetture in transito e quindi causare incidenti, è importante segnalare immediatamente l’avvistamento al numero unico di emergenza 112, chiedendo della polizia stradale. È importante, per aiutare i soccorritori, riferire il numero dell’autostrada, la direzione di marcia e un qualsiasi riferimento come un casello appena passato, un cavalcavia o un qualsiasi cartello stradale”.

Categorie:ALESSANDRIA