ALESSANDRIA

QUARGNENTO. INCIDENTE IN MOTO ALL’USCITA DI QUARGNENTO, FERITO UN CENTAURO.

Un centauro di ritorno da una serata con gli amici al “Bar Chiuso di Moleto” è caduto all’uscita di Quargnento.

Foto archivio Quotidiano on line. 74° motoraduno internazionale di Alessandria.

Il motociclista,35 anni, ha perso il controllo della sua moto mentre attraversava il ponticello che collega il paese al lunghissimo rettilineo che porta alla discarica e ad Alessandria.

Il centauro soccorso dai suoi amici presentava escoriazioni varie alle mani, all’anca e lamentava un dolore all’alluce del piede destro, ma in apparenza non avrebbe subito danni alla colonna vertebrale e al collo che comunque per precauzione sono stati immobilizzati per impedire che movimenti bruschi potessero provocare danni irreversibili alle vertebre.

Il centauro dopo un primo intervento da parte di un volontario della Protezione Civile del gruppo di Quargnento e di una operatrice del 118 anche se fuori servizio è stato preso in carico e soccorso da una autoambulanza della Croce Rossa.

Intanto che con il ferito gli amici attendevano i soccorsi hanno avuto anche il tempo di scherzare mentre il ferito ha chiesto di avvisare i genitori per rassicurarli sul suo stato di salute: “qualcuno tra i suoi amici gli ha detto ecco vedi è arrivata la Croce Rossa, sono venuti a salvarti i “Comunisti”.

E’ sì non c’è che dire la vita e la sicurezza delle persone non dovrebbero conoscere colore politico. Scherziamoci sopra e speriamo che, anche se a giudicare dalla escoriazione al “culo” possiamo prevedere che per qualche tempo farà fatica a sedersi, il nostro centauro possa guarire in tempi brevi e tornare a cavalcare la sua Kawasaki.