ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. ACF ALESSANDRIA. ”SARA’ UN CAMPIONATO AD ALTISSIMO LIVELLO E DOVREMO LAVORARE TANTO PER PORTARE A CASA I TRE PUNTI”. INTERVISTA AL MISTER LUCA BARBESINO.

Solo 2 mesi separano L’Acf Alessandria dall’esordio in Serie C. In occasione dei sorteggi avvenuti ieri abbiamo intervistato il mister Luca Barbesino.

fb_img_1564685042715350717736879847349.jpg Ieri pomeriggio, il Dipartimento calcio femminile si è riunito per i sorteggi di Serie C 2019/2020.

L’acf, inserita nel girone A, dovrà battersi contro squadre che rispetto all’anno precedente hanno investito molto per lottare alla promozione, alzando di fatto l’asticella della difficoltà, come il Campomorone Lady, arrivata terza, Pinerolo, posizionatasi seconda dietro alla Novese, Torino Women ASD, annata difficile per le torelle nella scorsa stagione che sicuramente vorranno rifarsi, infatti la società torinese sta compiendo veri e propri colpi importanti di calciomercato, l’ultimo in ordine cronologico è il ritorno di Favole.

DSC_6390In occasione dei sorteggi abbiamo chiesto al mister delle grigie un commento sul girone. Il Mister ha risposto così:” Mi aspettavo un girone simile, sarà un campionato ad alto livello complice il fatto che saranno società ben preparate che vorranno ambire alla promozione.” -continua -”sarà sicuramente impegnativo e noi ci impegneremo tanto per raggiungere i nostri obbiettivi, cercheremo di riaccendere tutte le motivazioni possibili per scendere in campo e vincere.”

Alla domanda sullo spostamento dello Spezia nel girone C e il Parma nel girone A, il ct Barbesino risponde così: ”può darsi che sia dovuta alla richiesta fatta l’anno scorso dalla società ligure di essere spostata, ma non so i motivi reali, a volte capitano spostamenti del genere a questi livelli, aggiungo che quest’anno avremo nel girone una sola delle squadre sarde ovvero il Caprera.”

cropped-sfondo-acf-2.png

Il campionato inizierà il 6 Ottobre alle ore 15, ancora da definire il calendario, L’anima della serie C inizia a farsi bollente, le squadre tra poco inizieranno il ritiro precampionato per lavorare a ritmi intensi e per definire i propri obiettivi.