CRONACA

QUARGNENTO. PILOTA SPERICOLATO, SENZA PATENTE , FERMATO MENTRE GUIDAVA A 180 KM/H

Il 44 enne di Quargnento guidava senza patente a 180 km/h, fuggito all’alt dei carabinieri di Solero.

Probabilmente aveva scambiato la provinciale per la pista di formula uno un quargnentino che si è reso responsabile di un inseguimento a 180 km/h.

L’inseguimento a folle velocità tra Quargnento e Viarigi dopo aver saltato il posto di blocco dei carabinieri di Solero e dopo aver evitato una seconda pattuglia e il rischio di investire un militare.

Viarigi, in direzione Refrancore, la corsa a bordo di un’Audi A6 guidata da A. R.,44 anni, di Quargnento (Al) è finita con l’accusa di guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo è comparso davanti al tribunale di Asti insieme al suo avvocato per l’udienza di convalida.

Il pm, Dentis aveva chiesto obbligo di dimora e di firma per l’uomo. 

L’avvocato difensore ha sostenuto che l’uomo viaggiava a forte velocità a causa di una forte emicrania della compagna:”Il mio cliente era nel panico aveva la moglie al suo fianco che stava male, aveva una forte emicrania, per questo aveva deciso di non fermarsi alla richiesta dei militari.

Il mio cliente ha capito di aver commesso un errore e quando ha visto i militari è andato nel pallone ed è scappato, perché era preoccupato per le condizioni di salute della compagna“.

Categorie:CRONACA, QUARGNENTO