Calcio Femminile

FRANCIA. E’ IL GIORNO DELLE AZZURRE. BATTERE LA CINA PER I QUARTI. PROBABILI FORMAZIONI

Da una parte la consapevolezza delle proprie capacità, dall’altra una muraglia cinese che ci dividono dai quarti.

1560074928-italiafemminile1826240810.jpg

Quello di stasera sarà l’ottavo confronto tra le due nazionali. I sette precedenti sorridono alle azzurre vantando tre successi, due pareggi e due sconfitte. La nazionale è comunque diversa e più preparata rispetto a quella delle precedenti sfide. Si prospetta una partita intensa e ricca di emozioni.

Le cinesi in campo sono molto compatte e difficilmente si riesce a penetrare la difesa, dato che fino ad ora la nazionale ha subito solo un gol. Sono anche molto veloci nelle ripartenze e hanno grande senso della posizione. Ma la Cina non è poi così pericolosa, infatti fino ad oggi ha segnato solo un gol e le occasioni create si contano su una mano.

Le nostre azzurre in confronto hanno molta più fantasia di gioco, riescono a cambiare tattica in un istante e possono contare sulle attaccanti, tra le più proficue del torneo. Bertolini chiama comunque l’attenzione a non distrarsi durante la gara, stare attente sulle loro ripartenze e cercare di andare a segno alla prima occasione utile. La ct farà affidamento su Bonansea, accerchiata da Giacinti e Girelli.

87ac1fcad9bbb4025abf7fb45fb1c399-38234-1528492450439596650.jpgL’Italia stasera dovrà abbattere la muraglia cinese per continuare a sognare, nel frattempo Stati uniti e Svezia si sono qualificate per il turno successivo vincendo, rispettivamente contro la Spagna per 2 a 1 e contro il Canada per 1 a 0.

La partita sarà trasmessa su Rai 1, fischio d’inizio ore 18.


PROBABILI FORMAZIONI:

ITALIA (4-3-1-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli; Galli, Giugliano, Cernoia; Girelli; Giacinti, Bonansea.       All. Bertolini

CINA (4-4-2): Shimeng; Han Peng, Wu, Lin, Shanshan; Wang, Zhang, Wang Yan, Yasha; Shanshan Wang, Li Ying.     All. Xiuquan Jia