EUROPEI

ATENE. ORGOGLIO AZZURRI. TRE GOL ALLA GRECIA E PRIMATO NEL GIRONE

Ad Atene il cielo è azzurro. La grecia affonda nel primo tempo.

Barella, Insigne e Bonucci, questi gli eroi di serata, una serata piena di emozioni e di certezze, gli azzurri sono primi nel girone e, in caso di vittoria nello scontro di Martedì contro la Bosnia, con un piede già all’Europeo.

La partita resta sullo 0 a 0 per 20 minuti, infatti, il giovane talento del Cagliari, Nicolò Barella, sblocca il risultato al 23°. Il numero 18 della nazionale trova il gol sfruttando l’assist servito da Belotti.

7 minuti più tardi, Lorenzo Insigne, trova l’Eurogol che ammutolisce i tifosi greci e fa esplodere di gioia quelli dell’Italia, Barkas non raggiunge il pallone che si insacca a mezza altezza sul secondo palo.

Al 33°, esodo Italia, Bonucci fissa il risultato sul 3 a 0 con un gran colpo di testa finalizzando il cross partito dai piedi di Emerson.

Secondo tempo di gestione e risparmio di energie per gli azzurri che pensano già alla sfida di Martedì sera, allo Juventus Stadium, contro la Bosnia di Pjanic e Dzeko. In caso di vittoria gli azzurri hanno già un piede dentro i prossimi europei.