Mese: aprile 2019

TURCHIA. MUORE ATTACCANTE DEL ALANYASPOR. AVEVA 28 ANNI.

Tornava dalla partita appena disputata, finita 1 a 1 contro il Kayserispor, quando il suo pulmino privato è uscito di strada. Muore a 28 anni.

img_1571

Le ragioni dell’incidente sarebbero legate ad un colpo di sonno che ha colpito l’autista, facendo perdere il controllo al mezzo e conseguentemente uscire di strada. Nel pulmino erano presenti altri calciatori della squadra che hanno riportato ferite lievi mentre per Josef Sural, attaccante ceco con 20 presenze in nazionale, non c’è stato nulla da fare. Inutile la corsa immediata in ospedale e l’operazione d’urgenza, il cuore del ragazzo ha smesso per sempre di battere.

La società dopo le dichiarazioni di oggi, si è chiusa nel dolore e nel ricordo del loro atleta. Il mondo del calcio viene scosso ancora una volta nel giro di pochi mesi per la scomparsa di un calciatore, infatti sono passati solo 3 mesi dal terribile incidente aereo che ha portato via dall’affetto dei suoi cari, l’argentino, Emiliano Sala.

ALESSANDRIA. PROVVEDIMENTI VIABILI PER LA CERIMONIA DI COMMEMORAZIONE DELLE VITTIME DEL 75° ANNIVERSARIO DEL BOMBARDAMENTO ALLEATO.

Alessandria, 29 aprile 2019

COMUNICATO STAMPA
Provvedimenti Viabili

Cerimonia di commemorazione del 75° anniversario in ricordo delle 239 vittime dei bombardamenti alleati – 30/04/2019 in piazza della scuola ‘C. Zanzi’

Per permettere lo svolgimento della cerimonia commemorazione del 75° anniversario in ricordo delle 239 vittime dei bombardamenti alleati, dalle ore 6 alle ore 18 del 30 aprile saranno vietati il transito e la sosta con rimozione forzata in piazza scuola ‘C. Zanzi’. Da tali divieti sono esclusi i mezzi delle autorità presenti alla cerimonia.

Svolgimento dei lavori di ristrutturazione della pavimentazione di via San Giacomo della Vittoria – dal 6 maggio 2019 al 20 settembre 2019

Per consentire lo svolgimento dei lavori di ristrutturazione della pavimentazione di via San Giacomo della Vittoria, in programma dal giorno 6 maggio 2019 e presumibilmente sino al 20 settembre 2019, vigeranno il divieto di fermata con rimozione forzata ed il divieto di transito in via san Giacomo della Vittoria, secondo il seguente cronoprogramma:
dalle ore 00 del 6 maggio 2019 alle ore 24 del 9 giugno 2019 in via san Giacomo della Vittoria, nel tratto compreso tra piazza della Libertà e via Faà di Bruno. Contestualmente è sospesa la Zona a Traffico Limitato di piazza della Libertà, fronte Palazzo Comunale;
dalle ore 00 del 10 giugno 2019 alle ore 24 del 30 giugno 2019 in via san Giacomo della Vittoria nel tratto compreso tra via Faà di Bruno e via Modena;
dalle ore 00 del 1 luglio 2019 alle ore 24 del 28 luglio 2019 in via san Giacomo della Vittoria, nel tratto compreso tra via Modena e via Bergamo;
dalle ore 00 del 29 luglio 2019 alle ore 24 del 20 settembre 2019 in via san Giacomo della Vittoria, nel tratto compreso tra via Modena e piazza Marconi ad eccezione dei residenti che potranno accedere agli accessi carrabili posti nel tratto tra via Modena e via Bergamo.
Durante tutte le lavorazioni, il transito nei tratti interclusi dal presente provvedimento ma non
interessati dalla manomissione della pavimentazione, è consentito per accedere agli accessi carrabili ivi
posti, in senso unico alternato, con le dovute cautele del caso.

ALESSANDRIA. LIBRINFESTA 2019: “L’UTOPIA E’ COME L’ORIZZONTE: FAI TRE PASSI E SI ALLONTANA…”

Alessandria, 29 aprile 2019
COMUNICATO STAMPA

LIBRINFESTA 2019
L’utopia è come l’orizzonte: fai tre passi e si allontana…

Allora, a che serve l’orizzonte? A camminare. (Eduardo Galeano)

XVI edizione
PERIODO: dal 14 al 18 maggio 2019
PAESE OSPITE: Danimarca

Torna LIBRINFESTA, il Festival di letteratura per bambini e ragazzi che da sedici anni porta ad Alessandria i più grandi autori della letteratura per l’infanzia.
LIBRINFESTA viene organizzata con il patrocinio del Comune di Alessandria, della Provincia di Alessandria, della Regione Piemonte e dell’Ambasciata di Danimarca, in collaborazione con la Biblioteca Civica “Francesca Calvo”; la manifestazione ha ricevuto il contributo della Fondazione CRT, della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, di Fondazione Social e di altri sponsor privati e pubblici.
LIBRINFESTA, insieme all’Associazione Culturale Il Contastorie, fa parte del sistema di Nati per Leggere.
Quest’anno la manifestazione si svolgerà dal 14 al 18 maggio, avrà come sede principale la Galleria San Lorenzo, l’ex mercato coperto situato nel centro della città, che per l’occasione si trasforma in un vero e proprio quartier generale interamente dedicato ai giovani e ai giovanissimi e ai libri scritti appositamente per loro.
Il tema scelto è «Orizzonti»: “Parlare o scrivere di “Orizzonti” è come guardare qualcosa che non si può raggiungere. Un’impresa visionaria e irrealizzabile. Cos’è l’orizzonte? Una linea? Un confine? Sappiamo che l’orizzonte non esiste. Ci piace, però, pensare che sia, invece, uno sguardo di speranza, un progetto, un cammino ancora tutto da percorrere. Un invito a procedere, ad andare avanti, guardando ognuno il proprio orizzonte e cercando di capire e trovare gli orizzonti degli altri. Un pensiero lungimirante, resiliente, con cui crescere bambini e ragazzi competenti in desiderio di futuro e felicità”
Librinfesta nasce con l’intento di creare momenti di confronto, dibattito, formazione attraverso incontri, mostre, laboratori, spettacoli, animazioni, workshop che abbiano come tema principale il libro e la lettura. A Librinfesta alunni e insegnanti delle scuole di Alessandria frequentano laboratori creativi, che hanno come punto di partenza le pagine scritte e le storie raccontate e lette. Librinfesta dona la possibilità di conoscere dal vivo gli autori e gli illustratori più amati, è un evento per giovani lettori e un’occasione per creare tavoli di lavoro e aggiornamento per il mondo della scuola e per tutti coloro che amano viaggiare tra le pagine scritte e riconoscono all’educazione alla lettura un ruolo cardine nella formazione dell’infanzia e dell’adolescenza.
Nel corso delle giornate saranno trattati ed approfonditi temi diversi quali la fantascienza, l’ecologia, futuro e cittadinanza, l’integrazione, le nuove tecnologie, il mondo virtuale e verrà ricordato il cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna con una mostra tematica a cura di Andrea Valente, Caminito Edizioni ed Editoriale Scienza.
Per avvicinarsi al Festival si terranno due eventi che ne anticiperanno le tematiche:
sabato 11 maggio si svolgerà “La notte dei Contastorie” dal titolo “Parole al profumo di libri” a cura del MarContastorie Bertarini: i bambini potranno passare una suggestiva ed emozionante notte dormendo in sacco a pelo tra i libri della Biblioteca Civica ‘F. Calvo’ dalle 20.30 (per prenotazioni occorre inviare una e-mail a nottedeicontastorie@libero.it oppure telefonare al numero 339 6998784).
Librinfesta vi invita, per una sera, a spegnere cellulari, computer e televisori per accendere il suono delle parole che chiamano all’ascolto, all’incontro e liberano la memoria in adulti e bambini, tutti insieme attorno alle storie da leggere, narrare ed ascoltare. La Notte dei Contastorie può essere organizzata anche da ogni famiglia, associazione, libreria, luogo pubblico, all’interno della propria casa, sede, negozio, accogliendo amici e conoscenti per ascoltare letture e narrazioni in piena libertà. Iscrivendosi alla Notte dei Contastorie (#lanottedeicontastorie) sarà possibile costruire un filo immaginario di parole belle, lette e narrate che avvolge la città e va anche oltre i suoi confini, o meglio orizzonti.
lunedì 13 maggio, alle ore 21, si terrà l’inaugurazione del Festival presso l’Auditorium del Conservatorio Vivaldi di Alessandria, in via Parma 1, con la partecipazione del Coro delle Piccole Voci Bianche del progetto Propedeutica del Conservatorio Vivaldi, diretto da Angelica Lapadula, con Alessandra Riggio al pianoforte e la scrittrice Anna Lavatelli con la collaborazione di Mago Canticchio (evento ad ingresso libero).
Nel corso della manifestazione interverranno alcuni tra i più autorevoli scrittori di libri per ragazzi, che sono stati adottati dalle classi di tutti gli ordini di scuola: Lara Albanese, Fuad Aziz, Luca Cognolato, Nicoletta Costa, Luigi Dal Cin, Michele D’Ignazio, Sofia Gallo, Anna Lavatelli, Andrea Musso, Emanuela Nava, Pino Pace, Daniela Palumbo, Tommaso Percivale, Guido Quarzo, Anna Sarfatti, Chiara Valentina Segré, Fabrizio Silei, Bruno Tognolini, Andrea Valente e Ste Tirasso.
Altrettanto ricca è la partecipazione di associazioni e privati per le attività laboratoriali e gli spettacoli, in parte dedicati alle scuole ed in parte aperti all’utenza libera (durante il pomeriggio, dalle 16 al 18 e il sabato mattina) a cura di: Anter, Biblioteca Civica ‘F. Calvo’, Luisa Foco, Irene Cavalchini, Sabrina Gasparini, Giardino Botanico ‘Dina Bellotti’, ICS Onlus e Passodopopasso, l’A.s.d. Culturale Terra di Pan, Cristina Massimelli, Unicef, The British Centre, Università del Piemonte Orientale e Gruppo AMAG, azienda agricola Elilù, Clown Marameo, Remix, Valeria Cagnina e Francesco Baldassarre ed le ormai note magliette gialle, i giovani ed entusiasti volontari del Contastorie.
Tra le nuove collaborazioni di questa edizione c’è quella con Inchiostro Festival, evento del territorio che ospita illustratori, calligrafi e stampatori d’arte nel Chiostro della chiesa di Santa Maria di Castello e quella con il Planetario Starlab di Googol, associazione culturale per la divulgazione scientifica, che sarà aperto anche all’utenza libera di bambini e famiglie, per scoprire le meraviglie del cielo.
Ulteriore novità di questa edizione il ‘Libro Sospeso’: presso la libreria del Festival, all’intermo della Galleria San Lorenzo, oltre ad acquistare i libri degli autori presenti, si potrà acquistare un libro da regalare all’Associazione Opere di Giustizia e Carità Onlus che allestirà uno spazio per la lettura nella sala ludico-ricreativa per i minori, all’interno dei nuovi locali di ampliamento dell’Ostello Femminile per l’ospitalità di mamme con bambini con esigenze di accoglienza temporanea.
Anche il teatro sarà protagonista ed arricchirà ulteriormente il nutrito programma del festival:
martedì 14 maggio presso il Teatro San Baudolino, in via Bonardi, 13 sarà allestito lo spettacolo di burattini “Storia di una matita” di Michele D’Ignazio
Bachalom Teatro organizzerà spettacoli nell’arco della settimana
giovedì 16 maggio sarà presentato lo spettacolo di Andrea Valente “Lampi di genio e fortunati eventi” sulle grandi invenzioni e scoperte nella storia dell’uomo.
Nei pomeriggi del festival presso la Biblioteca Civica F. Calvo, dalle 17 alle 19, si terranno alcuni incontri di formazione per insegnanti, educatori, ma anche per genitori o semplici curiosi che vogliano avvicinarsi al mondo della letteratura per bambini e ragazzi
martedì 14 maggio Pino Pace parlerà de “Il mondo dentro di sé: costruire, rielaborare, utilizzare mappe narrative”
mercoledì 15 maggio una tavola rotonda di autori costituirà un workshop delle idee: gli scrittori Fuad Aziz, Luca Cognolato, Luigi Dal Cin, Michele D’ignazio, Anna Lavatelli, Tommaso Percivale, Fabrizio Silei, Bruno Tognolini, Andrea Valente saranno invitati a conversare grazie alla moderazione del prof. Michele Maranzana
giovedì 16 maggio sarà protagonista Luca Cognolato, autore del libro “L’eroe invisibile”, dedicato alla storia di Giorgio Perlasca. Premio selezione Bancarellino 2015
venerdì 17 maggio doppio appuntamento: dalle 15.30 alle 16.30 la prof.ssa Federica Poggi presenterà il suo libro “Il lato oscuro della bellezza”, un’analisi estetica e filosofica delle ragioni che spingono l’uomo ad imporsi canoni e definizioni; alle 17 l’autore danese Kenneth B. Andersen ed il Prof. Paolo Marelli dialogheranno per avvicinarci al Paese Ospite
(Per informazioni su questi incontri: ilcontastorie.edu@libero.it).
La giornata finale, sabato 18 maggio, vedrà protagoniste la compagnia teatrale Faber Teater che allestirà uno spettacolo itinerante per le vie della città dal titolo “Parada” e la Compagnia del Falcone che porterà la magia di Harry Potter all’interno della Galleria Commerciale San Lorenzo.
Durante tutta la durata del Festival, presso la Galleria Commerciale San Lorenzo, potranno essere, inoltre, visitate le mostre “Voglio la Luna!” a cura di Andrea Valente con Caminito Agenzia letteraria e Editoriale Scienza e “Nel mezzo del cammin di nostra vita”, a cura di ICS Onlus e Passodopopasso, con l’esposizione dei lavori prodotti durante il laboratorio sulla Divina Commedia, nello specifico “L’Inferno” e in quello di xilografia e pittura.
Nelle serate del Festival sono anche previsti dei momenti conviviali, per andare “A cena con gli autori”:
martedì 14 l’autore Fabrizio Silei, in dialogo con Danilo Arona, presenterà il suo ultimo libro giallo “Trappola per Volpi” presso il ristorante Il Moscardo (via Volturno, 20; prenotazioni al 375 5023734);
giovedì 16 maggio “I miei orizzonti a colori”: Enzo Macrì converserà con l’autore Fuad Aziz, presso il ristorante Il Moscardo (via Volturno, 20; prenotazioni al 375 5023734).;
sabato 18 maggio, un omaggio al paese ospite con l’autore Kenneth B. Andersen e un aperitivo danese presso il B&B Arcobaleno (via Verona, 102; prenotazioni al 347 9023383).
Paese ospite di questa edizione sarà la Danimarca, la terra natale del grande favolista Hans Christian Andersen. L’incontro delle scuole con l’Autore Ospite si terrà, in inglese, nella mattina del 17 maggio: Kenneth B. Andersen, scrittore di romanzi fantasy per ragazzi, dialogherà insieme al Prof. Paolo Marelli, docente di lingue e letterature nordiche presso l’Università di Genova, per presentare il suo lavoro, ma anche una diversa visione della letteratura. dando modo ai ragazzi delle scuole superiori di conoscere più da vicino questo paese e ampliare i propri “orizzonti”.
Al Paese Ospite è dedicato inoltre un momento ufficiale, che si terrà nella mattinata di sabato 18 maggio presso il palazzo comunale quando le autorità cittadine incontreranno il Console Onorario di Danimarca Federico Daneo e l’autore Kenneth B. Andersen.

Per maggiori informazioni: http://www.librinfesta.org
e-mail: uffstampacontastorie@libero.it
pagina Facebook: Librinfesta

XVI EDIZIONE LIBRINFESTA ALESSANDRIA: ORIZZONTI!
DAL 14 AL 18 MAGGIO 2019

PROGRAMMA GENERALE DELLA MANIFESTAZIONE

CONTIENE:

  1. LIBRINFESTA PER LE SCUOLE (EVENTI DEDICATI ALLE CLASSI E AGLI INSEGNANTI)
    ⦁ INCONTRI D’AUTORE
    ⦁ LABORATORI E SPETTACOLI
    ⦁ WORKSHOP
  2. LIBRINFESTA PER TUTTI
    ⦁ ANTEPRIMA
    ⦁ INAUGURAZIONE
    ⦁ CENE D’AUTORE
    ⦁ UTENZA LIBERA (TUTTI I POMERIGGI)
    ⦁ EVENTI DEDICATI AL PAESE OSPITE – DANIMARCA (17-18 MAGGIO)
    ⦁ FINALE (EVENTI DI SABATO 18 MAGGIO)
    ⦁ MOSTRE
  3. LIBRINFESTA PER LE SCUOLE

INCONTRI D’AUTORE

Gli scrittori per bambini incontrano le classi delle scuole della provincia.
Come consuetudine, proponiamo una rosa di scrittori tra i più importanti della letteratura italiana per ragazzi. Gli studenti avranno così la possibilità di leggere, durante i mesi precedenti la manifestazione, i loro libri e prepararsi per un “incontro ravvicinato” più costruttivo e consapevole durante il festival.

Gli autori di quest’anno:
Lara Albanese: Dopo essersi laureata in fisica con una tesi sulle particelle elementari, le più piccole parti di materia oggi conosciute, Lara Albanese si è resa conto di preferire anche nella vita i piccoli ai grandi: ha scelto così di dedicare il suo lavoro alla comunicazione della scienza rivolta ai bambini di tutto il mondo. È stata responsabile di diversi progetti finanziati sia a livello locale che europeo, e ha collaborato come consulente nel campo della didattica e della comunicazione della scienza con osservatori astronomici, università ed enti di ricerca italiani ed esteri.  È professoressa a contratto presso l’Università degli studi di Parma. Ha scritto molti libri per bambini e pubblicato articoli scientifici.
Nel 2013 ha vinto il premio Andersen nel 2014 le è stato assegnato il premio “Un libro per l’ambiente” (Legambiente), nella sezione divulgazione.

Fuad Aziz: Nato ad Arbil nel Kurdistan Iracheno nel 1951. Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Baghdad nel 1974. Nel 1977 si diploma all’Accademia di Belle Arti di Firenze, città dove vive da oltre trent’anni. È Autore di numerose mostre di illustrazioni, di testi ed illustratore di libri per l’infanzia. Opera nelle scuole italiane sui vari temi dell’educazione interculturale al racconto. È Formatore per insegnanti sull’educazione all’immagine e la creazione di racconti illustrati. Cura la “Collana Colorata” di fiabe dei popoli presso la Biblioteca di Pace a Firenze di cui è membro e fondatore. Si occupa della “cultura della fiaba”, facendone oggetto di studio e di approfondimento, come importante strumento di comunicazione e di scambio culturale.

Luca Cognolato: Nato a Marghera nel 1963, si è laureato in Lettere all’Università di Ca’ Foscari e insegna lettere alle Superiori.. I suoi libri sono tradotti e pubblicati in molti paesi. Per Edizioni EL ha pubblicato la serie «Basket League» e Campioni del basket di ieri e di oggi. Con Silvia del Francia ha scritto alcuni titoli della collana «Le letture» e, per Einaudi Ragazzi, L’eroe invisibile, vincitore del premio «Selezione Bancarellino», inserito nei «White Ravens» della Internationale Jugendbibliothek, tra i titoli della Biblioteca della Legalità (Bill) e della FNLIJ, la Fondazione Nazionale dei Libri per Bambini e Ragazzi del Brasile.

Nicoletta Costa: Nata a Trieste nel 1953, dove vive e lavora, è laureata in Architettura, ma la sua vera passione era ed è scrivere e illustrare libri per bambini. Le sue riproduzioni si possono trovare anche in zone extra-librarie, come nell’arredamento per bambini, sui giocattoli, nell’abbigliamento. Ha vinto numerosi premi, come il “Catalonia d’illustracciò” di Barcellona nel 1986, il “Golden Pen” di Belgrado dedicato agli stranieri nel 1988, il premio Andersen – Il mondo dell’infanzia a Sestri Levante nel 1989 (per Il libro tuttofare) e, nel 1994, ancora il premio Andersen per la migliore autrice. Nel 2002 vince il Premio Grinzane Junior con Giulio Coniglio, personaggio da lei creato, unitamente alla Nuvola Olga e la Strega Teodora.

Luigi Dal Cin: Nato a Ferrara, ha pubblicato oltre 100 libri di narrativa per ragazzi, tradotti in 10 lingue. Ha ricevuto una decina di premi nazionali di letteratura per ragazzi, tra cui il prestigioso Premio Andersen 2013 come autore del miglior libro 6/9 anni. Instancabile e appassionata la sua attività di incontri e laboratori di scrittura con i ragazzi nelle scuole e nelle biblioteche di tutta Italia.

Michele D’Ignazio: Nato a Cosenza nel 1984, è autore di Storia di una Matita, romanzo pubblicato da Rizzoli, arrivato all’ottava ristampa, opera segnalata al Premio Letteratura ragazzi di Cento e finalista al Premio Biblioteche di Roma. Nel marzo 2016 esce per Rizzoli il romanzo PACUNAIMBA – L’avventuroso viaggio di Santo Emanuele. È consigliere dell’Associazione italiana scrittori per ragazzi – ICWA (Italian Children’s Writers Association). È inoltre coautore del Dizionario per un lavoro da matti (Ancora del Mediterraneo, 2010). Un suo racconto, “Sdjsak”, è apparso nella raccolta Aspiranti scrittori (Terre di mezzo editore, 2010), mentre “Scioperare al rovescio” è stato pubblicato su Granta Italia nel 2011. È autore di documentari (La nostra terra. Praticamente, Soli e insieme, Futuro Arcaico).

Sofia Gallo è nata a Torino, dove vive e lavora; insegnante e consulente editoriale si è sempre occupata di storia e letteratura, ha scritti numerosi saggi e testi per la scuola e collaborato, anche nel settore multimediale, con le più importanti case editrici italiane.
Oggi è scrittrice a tempo pieno: dedica particolare attenzione alle problematiche dell’oggi e all’intercultura e ha pubblicato i suoi libri con diversi editori, segnalandosi in numerosi premi. Da sempre appassionata di viaggi e di lunghe camminate in montagna, trova in essi tempo per riflettere e materia per narrare.

Anna Lavatelli: Laureatasi in Filosofia, ha insegnato lettere nelle scuole medie. Nel 1986 ha iniziato a scrivere libri per bambini, sempre con una particolare attenzione alle problematiche della società contemporanea. Tra i premi letterari ricevuti segnaliamo l’Andersen – Baia della Favole nel 1988 e 1997, il Battello a Vapore (è stata finalista nell’edizione 1993) e Cercasi Storia di Natale nel 1995. Con le scuole e le biblioteche svolge un’importante attività di animazione e di percorsi di invito alla lettura.

Emanuela Nava: È nata a Milano, dove vive e lavora. Ha fatto l’attrice, la copywriter, la sceneggiatrice tv. Ha pubblicato libri per ragazzi e ha lavorato nell’equipe che redige i testi dell’Albero azzurro, il programma tv della Rai per i più piccoli. Nelle storie di Emanuela Nava è spesso presente il continente africano, come nei libri E da quel giorno…, Coccodrilli a colazione e I neri tamburi. Dopo aver, infatti, conosciuto l’Africa in prima persona, è rimasta affascinata da quel senso di magia che vi regna, paurosa e pericolosa ma allo stesso tempo accogliente, dal carattere solare dei suoi abitanti, che affrontano in un modo leggero, quasi con ironia, le difficoltà della vita.

Pino Pace: Laureato in Lettere all’Università di Bologna, lavora da anni come autore per la radio nazionale, per il cinema e l’audiovisivo. Scrive da sempre storie per ragazzi, tra cui per EDT-Giralangolo ha pubblicato Bestiacce!, Univerzoo e Little Big Horn, con le illustrazioni di Giorgio Sommacal. Per le Milleunamappa: L’itinerario del giro del mondo in 80 giorni, Viaggio al centro della Terra.

Daniela Palumbo – E’ nata a Roma nel 1965. Giornalista e scrittrice, ha cominciato a pubblicare libri per ragazzi nel 1998 con un testo sulla disabilità. Vive a Milano dove lavora per il mensile “Scarp de’ Tenis”, storico giornale di strada della Caritas Ambrosiana. Con il libro Le valigie di Auschwitz ha vinto i premi Battello a Vapore, Gigante delle Langhe, Laura Orvieto, Le Terre del Magnifico.

Tommaso Percivale – è nato a Ovada nel 1977. Nelle sue opere affronta generi diversi, spaziando dal romanzo storico alla fantascienza, dall’avventura al thriller, fino a toccare anche l’ambito della non-fiction. Libertà, coraggio e ribellione sono i temi più ricorrenti nelle sue opere. Il suo romanzo Ribelli in fuga (Einaudi Ragazzi, 2013) è stato inserito tra i 100 libri da non perdere dall’AIE ([Associazione Italiana Editori]), incluso nella Biblioteca della Legalità, ha vinto il premio Gigante delle Langhe 2013, la selezione Premio Cento ed è arrivato tra i finalisti del Premio Andersen 2013 come miglior libro oltre i 12 anni. Il romanzo Messaggio dall’impossibile (Einaudi Ragazzi, 2015) è stato selezionato per il Premio StregaRagazzi 2016.

Guido Quarzo: È nato a Torino, dove vive e lavora. Laureato in pedagogia, ha lavorato per molti anni nella scuola elementare sia come insegnante sia come formatore. Si è occupato in modo particolare di teatro per ragazzi, scrivendo testi, organizzando laboratori e spettacoli e impegnandosi nell’insegnamento della scrittura creativa. Dal 1989 ha iniziato a pubblicare testi per bambini e ragazzi sia in poesia che in prosa. Nel 1995 ha vinto il premio Andersen, rivelandosi fra gli autori di maggior peso ed interesse per la qualità e la quantità della propria produzione. Nel 1996 vince il Premio Cento con Anna Vivarelli per il libro ‘Amico di un altro pianeta’.

Anna Sarfatti: Vive a Firenze, è autrice di libri per bambini e ha insegnato per molti anni nella scuola primaria e dell’infanzia. È impegnata nella ricerca di percorsi e strumenti per promuovere la cultura dei diritti e della cittadinanza attiva tra i bambini. Su questi temi ha scritto molti libri, il più noto è La Costituzione raccontata ai bambini. A partire dal 1992 ha stretto un profondo rapporto con l’opera di Theodor Seuss Geisel, conosciuto come Dr. Seuss. Collabora con l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze per promuovere la comunicazione tra bambini e ospedale.

Chiara Valentina Segré è nata a Milano nel 1982. Biologa, ha lavorato per oltre sette anni come ricercatrice nel campo dell’oncologia molecolare, ottenendo anche un dottorato di ricerca. Ha sempre considerato la scienza una storia fantastica da narrare; ora si occupa a tempo pieno di divulgazione e comunicazione scientifica e lavora come supervisore scientifico presso la Fondazione Umberto Veronesi.
Ha sempre voluto fare la scrittrice: il suo primo romanzo, scritto a otto anni e malauguratamente andato perduto durante qualche pulizia di primavera, narrava le avventure di un gattino alla scoperta del mondo. Adora i viaggi, i gatti, i fuochi di artificio e la crostata di mirtilli.

Fabrizio Silei: Fiorentino, tra le sue opere più famose vi sono Un pitone nel pallone, Bambino di vetro, Bernardo e l’angelo nero, Alice e i Nibelunghi, Il pugnale di Kriminal, Cartarte, libro di creatività dove si racconta con spiegazione dettagliate la costruzione di origami, e Dalla terra alla Luna che contiene 5 ecofiabe illustrate. L’Autobus di Rosa, ispirato alla storia dell’americana Rosa Parks, è stato tradotto in otto lingue. Nel 2012 con Il bambino di vetro vince il Premio Andersen per il miglior libro nella categoria 9-12 anni. Nel 2014 vince il premio Andersen come miglior scrittore.

Bruno Tognolini: Dopo il Dams, inizia una stagione di esperienze teatrali, durante la quale collabora come drammaturgo con Marco Baliani, Marco Paolini, Gabriele Vacis, e altri artisti e gruppi del teatro “di base” di quegli anni. Nel 1990 comincia ad occuparsi di televisione per ragazzi: per quattro anni è tra gli autori del programma RAI per bambini L’albero azzurro, poi è coautore del programma di RaiSat2 MULTICLUB, e dal 1999 è ideatore e coautore del programma Melevisione. Nel 1998 scrive i testi italiani delle canzoni per il film La gabbianella e il gatto di Enzo D’Alò. Intensa è anche l’attività saggistica, con articoli e saggi su poesia, narrativa, TV e comunicazione con l’infanzia, pubblicati su riviste specialistiche (“La vita scolastica”, “Scuola dell’infanzia”, “Andersen”, “Liber”, “Hamelin”, etc.), su edizioni saggistiche (Treccani Ragazzi, IRRE Lazio/Franco Angeli, etc.) e su diversi quotidiani nazionali. Con altri scrittori sardi (Flavio Soriga, Giulio Angioni, Giorgio Todde e Marcello Fois) ha fondato il Festival di Gavoi – L’isola delle storie. Nel 2007 riceve il Premio Andersen come miglior scrittore italiano per ragazzi. Nel 2011 il suo Rime di Rabbia ottiene il Premio Speciale della Giuria del Premio Andersen.

Andrea Valente: Ha pubblicato la prima vignetta nel 1990, sulle pagine del New York Times, cui hanno fatto seguito collaborazioni editoriali con il Corriere della Sera, la trasmissione Rai l’Albero Azzurro e vari altri giornali e riviste. Con La pecora nera & altri sogni vince il premio Andersen 2007 per il progetto educativo. Ha scritto a quattro mani per Editoriale Scienza Martino su marte e Astrolibro dell’universo, con l’astronauta Umberto Guidoni, Stella in capo al mondo, con l’esploratore Michele Pontrandolfo, e Mario lupo di mare, con il velista Pietro D’Alì. Nel 2011 gli è stato assegnato il Premio Andersen quale autore completo.

I LABORATORI E GLI SPETTACOLI per le classi, su prenotazione.

MARTEDÌ 14 MAGGIO

SPETTACOLO: STORIA DI UNA MATITA
CON MICHELE D’IGNAZIO
La storia è narrata direttamente dall’autore del romanzo e resa speciale dai burattini realizzati e animati da Angelo Aiello, i quali, con modi esilaranti, buffi e coinvolgenti, interagiscono con i bambini e rendono la rappresentazione fonte di partecipazione e ispirazione. La musica è scritta ed eseguita dal vivo dalla violoncellista Rachel Icenogle. Sono invece ad opera di Gianluca Salamone i disegni che prendono vita su una lavagna luminosa, si animano, seguono le linee sinuose del racconto e sono capaci di incantare i piccoli spettatori.
-SEDE EVENTO: TEATRO SAN BAUDOLINO, via Bonardi,13

  • Destinatari
    Scuola Infanzia: 5 anni
    Scuola Primaria: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30

SPETTACOLO: I VESTITI NUOVI DELL’IMPERATORE
Liberamente tratto dalla favola omonima di Hans Christian Andersen  
Con : Luca Zamparo
Regia: Ariela Stingi
Drammaturgia: Stingi e Zamparo
Siamo nella bottega di un sarto, ma non un sarto qualsiasi! Un sarto straordinario che con i suoi abiti è riuscito in imprese incredibili! Non ultima quella alla corte di un imperatore troppo vanitoso per occuparsi del suo regno… ma anche per lui il nostro sarto avrà il giusto vestito e una lezione da insegnarci.
-Destinatari
Scuola Infanzia: 5 anni
Scuola Primaria: 1^ 2^

  • Durata: 45 minuti
  • Ore: 9.30/11.00

ANTER – SalviAMO il respiro della Terra attraverso “Il Sole in classe”
Il Sole in classe è un progetto formativo nato per diffondere la conoscenza e il corretto utilizzo delle energie rinnovabili. Attraverso un approccio ludico-didattico l’incontro mostra le opportunità di creare e utilizzare solo energia pulita prodotta da fonti alternative; inoltre, offre agli studenti spunti affinché possano contribuire, con comportamenti quotidiani, a diffondere uno stile di vita eco-sostenibile. Costituisce altresì un’occasione per coinvolgere alunni ed insegnanti in attività didattiche di approfondimento, quali laboratori artistici, produzione di plastici, opere grafiche e componimenti in rima.
-Destinatari
Scuola primaria 2^ 3^-4^-5^
Scuola sec. di 1^ e 2^ grado: tutte le classi
-Durata: 1 ora (senza attività didattica), 2 ore (con attività didattica)
-Ore: 9,00/11,00/14,30

BIBLIOTECA CIVICA “FRANCESCA CALVO”-VOLONTARI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE
Io che ho imparato tante cose, so anche cos’è un arcobaleno!
Alla scoperta del mondo: quante cose abbiamo imparato, da quando siamo nati? Lettura e laboratorio sul mistero dell’arcobaleno.

  • Destinatari
    Asili Nido e Scuola Infanzia: tutte le età
  • Durata: 50 minuti
  • Ore: 9.30/11.00

IRENE CAVALCHINI
Gli orizzonti di Galilei
Galileo Galilei è stato il primo scienziato moderno. In questo laboratorio gli renderemo onore approfondendo l’importanza del metodo scientifico per provare le proprie teorie e per superare i limiti di un’epoca, portandola verso nuovi orizzonti. Le classi decoreranno un caleidoscopio personale.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.30/14,30

SABRINA GASPARINI
Scrivo dunque penso
Giochi di scrittura, intervallati da attività narrativa, tratti dal testo parascolastico “Scrivo dunque Penso “ (di Gasparini Sabrina, Ed. De Ferrari) per sviluppare il senso di sé, la consapevolezza dell’altro e l’attenzione al mondo circostante. Le tematiche proposte nei giochi sono: narrazione fantastica – emozioni in parole – viaggi fantastici, ma non troppo…- raccontare il cibo – giovani cittadini.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: classi 3^ – 4^ – 5^
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 9.00/11.00/14.30

GIARDINO BOTANICO “D.BELLOTTI” e
RNA – ASSOCIAZIONE NATURA E RAGAZZI
Nuovi orizzonti: il mondo visto da un vegetale.
Lezione sulla vita segreta delle piante: il loro funzionamento e le loro percezioni attraverso l’osservazione e l’analisi degli esperimenti che ci obbligano a nuovi orizzonti.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: classi 3^ – 4^ – 5^
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 9.00/11.00

ICS ONLUS E PASSODOPOPASSO
Nel mezzo del cammin di nostra vita… – L’inferno e la Divina Commedia di Dante nell’interpretazione dei detenuti.
Colloquio con i detenuti e visita dell’esposizione dei lavori sul lavoro svolto durante il laboratorio sulla Divina Commedia, nello specifico “L’Inferno”, e in quello di xilografia e pittura. Sono state create le tavole rappresentanti le parti per loro più significative del Poema: disegni, incisione su legno, stampa xilografica. La fotografia è intervenuta usando le stampe come sfondo su cui si sono sovrapposti i ritratti dei protagonisti. L’esito più rilevante è la collaborazione e l’affiatamento che questo progetto ha creato all’interno del gruppo. Una frase rubata rende un po’ il succo di questo lavoro: “Non seguire il sentiero già segnato; va’, invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia…”.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
    Scuola Secondaria II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.00/14.30

A.S.D. CULTURALE TERRA DI PAN
Terra in vistaaaaa!
Siete pronti per vivere un’avventura sensoriale alla scoperta di una terra misteriosa in cui il vostro coraggio e il vostro spirito di squadra verranno messi a dura prova?
Se la risposta è sì, vi aspettiamo per guidarvi su questa fantastica isola deserta e ricordate: anche l’oggetto più strano potrà sempre tornarvi utile, basta usare ingegno e fantasia!

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 2 h
  • Ore: 9.30

THE BRITISH CENTRE SNC
Flamingo plays bingo
Laboratorio basato sulla storia con attività e giochi rigorosamente in inglese. Tanto divertimento e piccoli premi per tutti.
Destinatari
Scuola Primaria: tutte le classi

  • Durata: 1 h
  • Ore: 14.30

DISIT- UPO e AMAG RETI IDRICHE
PROF. PAOLO TRIVERO
I miracoli dell’acqua
Presentazione delle proprietà dell’acqua, attraverso il viaggio esplorativo di una molecola di H2O: Goccettina.
Laboratorio di lettura con ausilio di proiettore.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 2 h
  • Ore: 11.00

MERCOLEDÌ 15 MAGGIO

ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA GOOGOL
Conferenza per bambini e ragazzi: Un salto sulla Luna.
CON LARA ALBANESE
In occasione del cinquantesimo anniversario della missione Apollo 11 che per prima ha portato l’uomo sulla Luna, Lara Albanese terrà una conferenza adatta ai bambini degli ultimi anni della scuola primaria e ai ragazzi delle medie (in due differenti versioni), con spettacolari immagini e filmati, inframezzata da giochi ed esperimenti sempre rigorosamente
Lunari.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 3^ 4^ 5^
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 10.00

ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA GOOGOL
Un Googol di stelle: con il PLANETARIO ITINERANTE STARLAB il cielo è a portata di mano!
Il planetario Starlab consente di rendere il cielo stellato alla portata di tutti.
È costituito da una cupola gonfiabile all’interno della quale è possibile ammirare uno straordinario cielo stellato, imparando a riconoscere le costellazioni e a scoprirne i miti e i segreti del cielo. Diversi cilindri di proiezioni consentono di organizzare sessioni con diversi gradi di approfondimento dell’argomento.

  • Destinatari
    Scuola Infanzia: 5 anni
    Scuola Primaria: tutte le classi
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 14.30

SPETTACOLO: LILLIPUT
Tratto da “I Viaggi Gulliver” di Jonathan Swift
Di e con Luca Zilovich
Drammaturgia Ariela Stingi e Luca Zilovich
Musiche di Raffaello Basiglio
Ci sono viaggi bervi e ci sono viaggi lunghi, oltre la linea dell’orizzonte; viaggi in cui si rischi la vita o in cui si rischi di fartela cambiare. Ecco, questo è uno di quelli! Uno di quei viaggi in cui, quando torni, la gente non ti riconosce più e tu non riconosci più loro, perché sei cambiato, ma non fisicamente, al massimo ti sarai abbronzato un po’, ma è la tua testa ad essere cambiata. Perché quando uno decide di prendere il mare, salpare e andarsene mette in gioco sé stesso e tutto quello in cui crede. Questo è il viaggio a Lilliput, il primo viaggio compiuto dal Signor Lemuel Gulliver.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 3^ 4^ 5^
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.00

ANTER – SalviAMO il respiro della Terra attraverso “Il Sole in classe”
Il Sole in classe è un progetto formativo nato per diffondere la conoscenza e il corretto utilizzo delle energie rinnovabili. Attraverso un approccio ludico-didattico l’incontro mostra le opportunità di creare e utilizzare solo energia pulita prodotta da fonti alternative; inoltre, offre agli studenti spunti affinché possano contribuire, con comportamenti quotidiani, a diffondere uno stile di vita eco-sostenibile. Costituisce altresì un’occasione per coinvolgere alunni ed insegnanti in attività didattiche di approfondimento, quali laboratori artistici, produzione di plastici, opere grafiche e componimenti in rima.
-Destinatari
Scuola primaria 2^ 3^-4^-5^
Scuola sec. di 1^ e 2^ grado: tutte le classi
-Durata: 1 ora (senza attività didattica), 2 ore (con attività didattica)
-Ore: 9,00/11,00/14,30
IRENE CAVALCHINI
Gli orizzonti di Galilei
Galileo Galilei è stato il primo scienziato moderno. In questo laboratorio gli renderemo onore approfondendo l’importanza del metodo scientifico per provare le proprie teorie e per superare i limiti di un’epoca, portandola verso nuovi orizzonti. Le classi decoreranno un caleidoscopio personale.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.30/14,30

BIBLIOTECA CIVICA “FRANCESCA CALVO”- VOLONTARI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE
Quando sarò grande …
Scienziato, ballerina, vigile del fuoco, archeologa … Quale futuro si profila all’orizzonte, fra sogni, attese e mille domande?
Alcune letture ed un allegro laboratorio su un tema caro a tutti i bambini: cosa farò da grande?

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 1^ 2^
  • Durata: 45 minuti
  • Ore: 9.30/11.30

AZIENDA AGRICOLA ELILU’
Un mare di stelle… i miti greci disegnati sulla volta celeste
Cielo e Terra sono tutt’uno: il mare è patrimonio dell’umanità e altrettanto vale per il mare celeste che abbraccia la Terra tutta. La Grecia ha sempre avuto un rapporto speciale con il mare, sia sotto il profilo storico sia nell’immaginario collettivo: gli incontri saranno dunque l’occasione per rivivere e riappropriarci dei racconti che gli antichi Greci hanno tessuto in cielo a partire dai miti che conosciamo fino ai meno conosciuti, leggendoli sulla volta celeste…

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 3^ 4^ 5^
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 2 h
  • Ore: 11.00
    SABRINA GASPARINI
    Scrivo dunque penso
    Giochi di scrittura, intervallati da attività narrativa, tratti dal testo parascolastico “Scrivo dunque Penso “ (di Gasparini Sabrina, Ed. De Ferrari) per sviluppare il senso di sé, la consapevolezza dell’altro e l’attenzione al mondo circostante. Le tematiche proposte nei giochi sono: narrazione fantastica – emozioni in parole – viaggi fantastici, ma non troppo…- raccontare il cibo – giovani cittadini.
  • Destinatari
    Scuola Primaria: classi 3^ – 4^ – 5^
    Scuola Secondaria I°: classi 1^ – 2^ – 3^
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 9.00/11.00/14.30

GIARDINO BOTANICO “D.BELLOTTI” e RNA – ASSOCIAZIONE NATURA E RAGAZZI
NUOVI ORIZZONTI: il mondo visto da un vegetale
Lezione sulla vita segreta delle piante: il loro funzionamento e le loro percezioni attraverso l’osservazione e l’analisi degli esperimenti che ci obbligano a nuovi orizzonti.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: classi 3^ – 4^ – 5^
    Scuola Secondaria I°: classi 1^ – 2^ – 3^
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 9.00/11.00

ICS ONLUS E PASSODOPOPASSO
Nel mezzo del cammin di nostra vita… – L’inferno e la Divina Commedia di Dante nell’interpretazione dei detenuti.
Colloquio con i detenuti e visita dell’esposizione dei lavori sul lavoro svolto durante il laboratorio sulla Divina Commedia, nello specifico “L’Inferno”, e in quello di xilografia e pittura. Sono state create le tavole rappresentanti le parti per loro più significative del Poema: disegni, incisione su legno, stampa xilografica. La fotografia è intervenuta usando le stampe come sfondo su cui si sono sovrapposti i ritratti dei protagonisti. L’esito più rilevante è la collaborazione e l’affiatamento che questo progetto ha creato nel gruppo. Una frase rubata rende il succo di questo lavoro: “Non seguire il sentiero già segnato; va’, invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia…”.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.00/14.30

A.S.D. CULTURALE TERRA DI PAN
Terra in vistaaaaa!
Siete pronti per vivere un’avventura sensoriale alla scoperta di una terra misteriosa in cui il vostro coraggio e il vostro spirito di squadra verranno messi a dura prova?
Se la risposta è sì, vi aspettiamo per guidarvi su questa fantastica isola deserta e ricordate: anche l’oggetto più strano potrà sempre tornarvi utile, basta usare ingegno e fantasia!

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 2 h
  • Ore: 9.30

THE BRITISH CENTRE SNC
Flamingo plays bingo
Laboratorio basato sulla storia con attività e giochi rigorosamente in inglese. Tanto divertimento e piccoli premi per tutti.
Destinatari
Scuola Primaria: tutte le classi

  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.00

DISIT- UPO e AMAG RETI IDRICHE
PROF. PAOLO TRIVERO
I miracoli dell’acqua
Presentazione delle proprietà dell’acqua attraverso il viaggio esplorativo di una molecola di H2O: Goccettina. Laboratorio di lettura con ausilio di proiettore.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 2 h
  • Ore: 11.00
    GIOVEDÌ 16 MAGGIO

SPETTACOLO: LAMPI DI GENIO E FORTUNATI EVENTI
CON ANDREA VALENTE
Gente famosa ed emeriti sconosciuti, momenti di gloria e strani casi della vita, eroi, eroine e semplici comparse: una carrellata di storie della nostra storia e di chi nella storia si è ritagliato una pagina, dalla corsa di Filippide all’uomo sulla luna, dalla lampadina di Edison alle tabelline di Pitagora, dalla pipì di Charlie Gaul al goal di Karl-Heinz Schnellinger; dal cinema dei fratelli Lumière alla pasta alla carbonara; al giro del mondo di Nellie Bly ai desideri della donna diNeandertal… Un sorridente viaggio nel mondo antico e moderno: storie di imprese, trionfi, inciampi e ruzzoloni; intuizioni, trovate e incontri, per scoprire che quello che ci raccontano dipende molto da come ce lo raccontano.

  • Destinatari
  • Scuola primaria: 3^-4^- 5^
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.00/14.30

SPETTACOLO: I VESTITI NUOVI DELL’IMPERATORE
Liberamente tratto dalla favola omonima di Hans Christian Andersen  
Con : Luca Zamparo
Regia: Ariela Stingi
Drammaturgia: Stingi e Zamparo
Siamo nella bottega di un sarto, ma non un sarto qualsiasi! Un sarto straordinario che coi suoi abiti è riuscito in imprese incredibili! Non ultima quella alla corte di un imperatore troppo vanitoso per occuparsi del suo regno… ma anche per lui il nostro sarto avrà il giusto vestito e una lezione da insegnarci.
-Destinatari
Scuola Infanzia: 5 anni
Scuola Primaria: 1^ 2^

  • Durata: 45 minuti
  • Ore: 9.30/11.00

ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA GOOGOL
Un Googol di stelle: col planetario itinerante Starlab il cielo è a portata di mano!
Il planetario Starlab consente di rendere il cielo stellato alla portata di tutti.
È costituito da una cupola gonfiabile all’interno della quale è possibile ammirare uno straordinario cielo stellato, imparando a riconoscere le costellazioni e a scoprirne i miti e i segreti del cielo. Diversi cilindri di proiezioni consentono di organizzare sessioni con diversi gradi di approfondimento dell’argomento.

  • Destinatari
    Scuola Infanzia: 5 anni
    Scuola Primaria: tutte le classi
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30/14.30

LARA ALBANESE E FUAD AZIZ
Come coperta il cielo
Laboratorio con gli autori del libro
Una storia di guerra e di stelle, che fa ragionare sull’importanza delle grandi passioni. Un bambino che ama le stelle diventa astronomo, ma deve abbandonare il proprio paese in guerra. Una lettura che fa riflettere su tanti temi fra i quali, scienza, astronomia, integrazione, pace, guerra, infanzia.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 3^ 4^ 5^
  • Durata: 1.5 h
  • Ore: 14.30

FUAD AZIZ
Laboratorio artistico con l’autore
Creazione di installazioni con figure di carta e cartoncino colorato, basati sui libri dell’autore e illustratore.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
  • Durata: 1.5 h
  • Ore: 10.30

IRENE CAVALCHINI
Gli orizzonti di Galilei
Galileo Galilei è stato il primo scienziato moderno. In questo laboratorio gli renderemo onore approfondendo l’importanza del metodo scientifico per provare le proprie teorie e per superare i limiti di un’epoca, portandola verso nuovi orizzonti. Le classi decoreranno un caleidoscopio personale.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.30/14,30

LUISA FOCO
Occhiali molecolari
Guardare lontano è anche guardare in profondità, proprio come fa il microscopio. Osserviamo alcune fotografie di oggetti, fiori e animali e proviamo ad indovinare cosa sono.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 4^ 5^
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30/14.30

LUISA FOCO
Professione ricercatore
Come si diventa un ricercatore? Occorrono innanzitutto una buona dose di curiosità, ma anche la capacità di saper guardare lontano, scatenando la creatività. Facciamo un po’ di esercizio insieme!

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 4^ 5^
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30/14.30

LUISA FOCO
Ritorno al futuro
Un emozionante viaggio nel tempo nel mondo della scienza, per arrivare insieme alla… predizione del futuro!

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 4^ 5^
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30/14.30

LUISA FOCO
Predizioni mediche
Qual è la probabilità di sviluppare l’ipertensione, dato il nostro patrimonio genetico e lo stile di vita? Il futuro non si può sapere con esattezza, ma con l’aiuto di un modello statistico si può provare a fare una previsione. Venite a scoprire come.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30/14.30

SABRINA GASPARINI
Scrivo dunque penso
Giochi di scrittura e attività narrativa, tratti dal testo parascolastico “Scrivo dunque Penso “ (di Gasparini Sabrina, Ed. De Ferrari) per sviluppare il senso di sé, la consapevolezza dell’altro e l’attenzione al mondo circostante. Le tematiche proposte nei giochi sono: narrazione fantastica – emozioni in parole – viaggi fantastici, ma non troppo…- raccontare il cibo – giovani cittadini.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: classi 3^ – 4^ – 5^
    Scuola Secondaria I°: classi 1^ – 2^ – 3^
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 9.00/11.00/14.30

GIARDINO BOTANICO “D.BELLOTTI” e RNA – ASSOCIAZIONE NATURA E RAGAZZI
NUOVI ORIZZONTI: il mondo visto da un vegetale
Lezione sulla vita segreta delle piante: il loro funzionamento e le loro percezioni attraverso l’osservazione e l’analisi degli esperimenti che ci obbligano a nuovi orizzonti.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: classi 3^ – 4^ – 5^
    Scuola Secondaria I°: classi 1^ – 2^ – 3^
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 9.00/11.00

Prof. MARIA ANGELA MASINI – DISIT Università del Piemonte Orientale
Visita guidata tra comportamento e neuroscienze
Ciò che distingue maggiormente i Vertebrati è lo sviluppo delle cinque vescicole (telencefalo, diencefalo, mesencefalo metencefalo, mielencefalo) che compongono l’encefalo. Queste parti subiscono variazioni nelle diverse classi in base alla maggiore o minore evoluzione di determinati centri nervosi che sono in rapporto con gli stimoli della vita di relazione. Con questo breve laboratorio, utilizzando modelli anatomici di encefali di Vertebrati, cercheremo insieme di collegare, in base al tipo di vita e allo sviluppo degli organi di senso, ogni encefalo ad un Vertebrato.

  • Destinatari
  • Scuola primaria: 4^- 5^
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 11.00

ICS ONLUS E PASSODOPOPASSO
Nel mezzo del cammin di nostra vita… – L’inferno e la Divina Commedia di Dante nell’interpretazione dei detenuti.
Colloquio con i detenuti e visita dell’esposizione dei lavori sul lavoro svolto durante il laboratorio sulla Divina Commedia, nello specifico “L’Inferno”, e in quello di xilografia e pittura. Sono state create le tavole rappresentanti le parti per loro più significative del Poema: disegni, incisione su legno, stampa xilografica. La fotografia è intervenuta usando le stampe come sfondo su cui si sono sovrapposti i ritratti dei protagonisti. L’esito più rilevante è la collaborazione e l’affiatamento che questo progetto ha creato all’interno del gruppo. Una frase rubata rende un po’ il succo di questo lavoro: “Non seguire il sentiero già segnato; va’, invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia…”.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
    Scuola Secondaria II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.00/14.30

INCHIOSTRO FESTIVAL – ASSOCIAZIONE PROPOSTAL
A cura di ANDREA MUSSO
Questa è Arte, Gatto Killer!
Un laboratorio che accompagna ragazzi in un viaggio alla scoperta di come da un disegno o un’idea può nascere un libro. Inventare personaggi e dare loro un carattere, gusti e interessi, è un modo per sviluppare la creatività dandole sfogo stimolando la passione per la lettura e il racconto per immagini. Scoprire i “segreti” di un vero illustratore fra ispirazione e tecnica, imparare come usare pennelli e colori speciali per sperimentare e arrivare dalla semplice matita al disegno originale, il primo di un futuro libro o di un nuovo racconto personale tutto da scoprire.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 11.00/14.30

CRISTINA MASSIMELLI
Pocastrocche
Piccole storie per l’anima, per riflettere sulle verità che tutti conosciamo, ma a cui non abbiamo mai pensato, per riuscire a guardare gli oggetti di uso quotidiano con occhi diversi.
Destinatari

  • Scuola primaria: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore:9.30/11.00/14.30

A.S.D. Culturale Terra di Pan
TERRA IN VISTAAAAA!
Siete pronti per vivere un’avventura sensoriale alla scoperta di una terra misteriosa in cui il vostro coraggio e il vostro spirito di squadra verranno messi a dura prova?
Se la risposta è sì, vi aspettiamo per guidarvi su questa fantastica isola deserta e ricordate: anche l’oggetto più strano potrà sempre tornarvi utile, basta usare ingegno e fantasia!

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 2 h
  • Ore: 9.30

DISIT UPO e AMAG RETI IDRICHE
Prof. PAOLO TRIVERO
I miracoli dell’acqua
Presentazione delle proprietà dell’acqua attraverso il viaggio esplorativo di una molecola di H2O: Goccettina.
Laboratorio di lettura con ausilio di proiettore.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 2 h
  • Ore: 11.00

UNICEF Comitato Provinciale di Alessandria
Facciamo insieme una Pigotta
La “Pigotta” è un simbolo, non costa niente perché viene realizzata dai volontari, il suo valore è enorme perché la bambola permette di acquistare un kit salvavita per un bambino

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 4^ 5^
  • Durata: 2 h
  • Ore: 9.30

VENERDÌ 17 MAGGIO

ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA GOOGOL
Un Googol di stelle: col planetario itinerante Starlab il cielo è a portata di mano!
Da vari anni l’associazione culturale Googol si occupa di promuovere e divulgare la cultura scientifica.
Il planetario Starlab consente all’associazione di rendere il cielo stellato alla portata di tutti.
Lo Starlab è costituito da una cupola gonfiabile all’interno della quale è possibile ammirare uno straordinario cielo stellato, imparando a riconoscere le costellazioni e a scoprirne i miti e i segreti. Diversi cilindri di proiezioni consentono di organizzare sessioni con diversi gradi di approfondimento dell’argomento.

  • Destinatari
    Scuola Infanzia: 5 anni
    Scuola Primaria: tutte le classi
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30/14.30

LARA ALBANESE
Palla di neve sporca
Nel 2018 una bellissima cometa ha brillato intorno al giorno di Natale nel cielo stellato. Partendo dalla lettura del libro “Palla di neve sporca “(Jaca Book), l’autrice propone ai bambini di giocare fra fantasia e scienza ad immaginare cosa sia una stella cometa e a costruirne una che possa brillare nel cielo.

  • Destinatari
    Scuola Infanzia: 5 anni
    Scuola Primaria: 1^
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30

IRENE CAVALCHINI
Gli orizzonti di Galilei
Galileo Galilei è stato il primo scienziato moderno. In questo laboratorio gli renderemo onore approfondendo l’importanza del metodo scientifico per provare le proprie teorie e per superare i limiti di un’epoca, portandola verso nuovi orizzonti. Le classi decoreranno un caleidoscopio personale.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.30/14,30

GIARDINO BOTANICO “D.BELLOTTI” e RNA – ASSOCIAZIONE NATURA E RAGAZZI
NUOVI ORIZZONTI: il mondo visto da un vegetale
Lezione sulla vita segreta delle piante: il loro funzionamento e le loro percezioni attraverso l’osservazione e l’analisi degli esperimenti che ci obbligano a nuovi orizzonti.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: classi 3^ – 4^ – 5^
    Scuola Secondaria I°: classi 1^ – 2^ – 3^
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 9.00/11.00

A.S.D. CULTURALE TERRA DI PAN
Terra in vistaaaaa!
Siete pronti per vivere un’avventura sensoriale alla scoperta di una terra misteriosa in cui il vostro coraggio e il vostro spirito di squadra verranno messi a dura prova?
Se la risposta è sì, vi aspettiamo per guidarvi su questa fantastica isola deserta e ricordate: anche l’oggetto più strano potrà sempre tornarvi utile, basta usare ingegno e fantasia!

  • Destinatari
    Scuola Primaria: tutte le classi
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 2 h
  • Ore: 9.30

LUISA FOCO
Occhiali molecolari
Guardare lontano è anche guardare in profondità, proprio come fa il microscopio. Osserviamo alcune fotografie di oggetti, fiori e animali e proviamo ad indovinare cosa sono.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 4^ 5^
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30

LUISA FOCO
Professione ricercatore
Come si diventa un ricercatore? Occorrono innanzitutto una buona dose di curiosità, ma anche la capacità di saper guardare lontano, scatenando la creatività. Facciamo un po’ di esercizio insieme!

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 4^ 5^
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30

LUISA FOCO
Ritorno al futuro
Un emozionante viaggio nel tempo nel mondo della scienza, per arrivare insieme alla… predizione del futuro!

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 4^ 5^
    Scuola Secondaria I° e II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30

LUISA FOCO
Predizioni mediche
Qual è la probabilità di sviluppare l’ipertensione, dato il nostro patrimonio genetico e lo stile di vita? Il futuro non si può sapere con esattezza, ma con l’aiuto di un modello statistico si può provare a fare una previsione. Venite a scoprire come.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.00/10.30

UNICEF Comitato Provinciale di Alessandria
Facciamo insieme una Pigotta
La “Pigotta” è un simbolo, non costa niente perché viene realizzata dai volontari, il suo valore è enorme perché permette di acquistare un kit salvavita per un bambino.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 4^ 5^
  • Durata: 2 h
  • Ore: 9.30

VALERIA CAGNINA E FRANCESCO BALDASSARRE
RunBot – il robot corridore!
Costruiremo insieme un robot in grado di muoversi autonomamente. Tutti i partecipanti porteranno a casa il loro robot completamente funzionante e personalizzato! Durante l’attività i ragazzi svilupperanno, oltre alle competenze tecniche (robotiche, meccaniche ed elettroniche), anche una serie di competenze trasversali: team working, problem solving, creatività, leadership…

  • Destinatari
    Scuola Infanzia
    Scuola Primaria tutte le classi
    Scuola secondaria I°: tutte le classi
  • Durata: 1,5 h
  • Ore: 14.30

ICS ONLUS E PASSODOPOPASSO
Nel mezzo del cammin di nostra vita… – L’inferno e la Divina Commedia di Dante nell’interpretazione dei detenuti.
Colloquio con i detenuti e visita dell’esposizione dei lavori sul lavoro svolto durante il laboratorio sulla Divina Commedia, nello specifico “L’Inferno”, e in quello di xilografia e pittura. Sono state create le tavole rappresentanti le parti per loro più significative del Poema: disegni, incisione su legno, stampa xilografica. La fotografia è intervenuta usando le stampe come sfondo su cui si sono sovrapposti i ritratti dei protagonisti. L’esito più rilevante è la collaborazione e l’affiatamento che questo progetto ha creato all’interno del gruppo. Una frase rubata rende un po’ il succo di questo lavoro: “Non seguire il sentiero già segnato; va’, invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia…”.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria I°: tutte le classi
    Scuola Secondaria II°: tutte le classi
  • Durata: 1 h
  • Ore: 9.30/11.00/14.30

INCHIOSTRO FESTIVAL-ASSOCIAZIONE PROPOSTAL
A cura di STE TIRASSO
Il Ricettario del Drago
Laboratorio di disegno per fare avvicinare alla cucina anche i bambini più refrattari alle verdure! Attraverso la creazione di un piccole ricettario, inventeremo insieme nuove divertenti pietanze con cui mettersi alla prova insieme ai propri genitori una volta tornati a casa.
Tratto dal libro per bambini “Zuppa di Drago”, edito da Mondadori.

  • Destinatari
    Scuola Primaria: 1^ 2^
  • Durata: 1 h
  • Ore: 11.00

ORIZZONTI A CONFRONTO
Cultura e culture per cittadini dell’Europa
Evento dedicato agli studenti delle Scuole Superiori
Questo evento è stato voluto e progettato da e per gli studenti delle Scuole Secondarie di II grado del territorio, per offrire loro uno spazio – fisico e di pensiero – in cui incontrarsi, esprimere la propria creatività mettendosi in gioco davanti ad un pubblico di coetanei, apprendere.
Si articola in due momenti: nella prima parte, i ragazzi saranno guidati alla scoperta delle letterature e culture scandinave dal prof. Paolo Marelli, docente di lingue e letterature nordiche presso l’Università di Genova; con la sua mediazione, saranno quindi invitati a dialogare con lo scrittore Kenneth B. Andersen, esplorando passioni, stile di vita, emozioni dei coetanei della Danimarca, paese ospite di questa edizione.
Nella seconda parte, gli studenti saliranno sul palco per dare vita a rappresentazioni tematiche, in un proprio, originale, contributo alle culture nordiche.

  • Destinatari
    Scuola Secondaria di II°: tutte le classi
  • Durata: 3 h
  • Ore: 9.30-12.30
  • Sede evento: Teatro San Baudolino
    Modalità di partecipazione: tutte le Scuole sono invitate a partecipare quale pubblico; chi desideri elaborare e presentare un proprio contributo è pregato specificarlo al momento della prenotazione.

WORKSHOP, INCONTRI E LABORATORI PER GLI ADULTI

LE PRENOTAZIONI DEI DOCENTI,
ai quali verrà rilasciato attestato di partecipazione,
SI ACCETTANO SOLO VIA MAIL
(FINO A ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI) A:
ilcontastorie.edu@libero.it
Entro il 6 maggio 2019

SEDE EVENTI: BIBLIOTECA CIVICA “FRANCESCA CALVO”, PIAZZA VITTORIO VENETO, 1

Martedì 14 maggio, ore 17-19
INCONTRO-LABORATORIO
IL MONDO DENTRO DI SÉ: COSTRUIRE, RIELABORARE, UTILIZZARE MAPPE NARRATIVE.
a cura dello scrittore Pino Pace

Mercoledì 15 maggio, ore 17-19
WORKSHOP DELLE IDEE.
ATTRAVERSO IL MIO LIBRO: PASSAGGI, SIGNIFICATI, ORIZZONTI.
Conversazione animata con gli autori: Fuad Aziz, Luca Cognolato, Luigi Dal Cin, Michele D’ignazio, Anna Lavatelli, Tommaso Percivale, Fabrizio Silei, Bruno Tognolini Andrea Valente.
Modera: Michele Maranzana

Giovedì 16 maggio, ore 17-19
INCONTRO-TESTIMONIANZA:
ORIZZONTI POSSIBILI TRA MEMORIA E FUTURO.
a cura di Luca Cognolato, autore del libro “L’eroe invisibile”, dedicato alla storia di Giorgio Perlasca. Premio selezione Bancarellino 2015

Venerdì 17 maggio ore 15.30-16.30
INCONTRO CON L’AUTORE:
“IL LATO OSCURO DELLA BELLEZZA”: VIAGGIO DELL’ANIMA TRA LETTERATURA E ARTE
A cura di: Federica Poggi
L’autrice, docente di lettere ed esperta di arte, condivide le riflessioni di anni di studio, proponendo un’analisi estetica e filosofica delle ragioni che spingono l’uomo ad imporsi canoni e definizioni. Attraverso esempi che percorrono tutta la storia – dal Barocco al Romanticismo, dalla nascita del genere horror alla follia di Pollock ed Utrillo, dalla donna angelo alla fulgida bellezza dei Preraffaelliti – Federica Poggi offre ai colleghi e agli studenti uno strumento didattico per individuare legami pluridisciplinari, utili anche alla luce delle nuove prove d’esame; ad ognuno, un’occasione per indagare se stesso attraverso lo sguardo critico ed attento all’arte e alla letteratura.

Venerdì 17 maggio ore 17-19
WORKSHOP
ORIZZONTI A CONFRONTO – Cultura e culture per cittadini dell’Europa
A cura dell’autore danese Kenneth B. Andersen e del Prof. Paolo Marelli (Università di Genova)
Dopo aver incontrato gli studenti delle Scuole Secondarie del territorio, lo scrittore danese Kenneth B. Andersen e il prof. Paolo Marelli, docente di lingue e letterature nordiche presso l’Università di Genova, si rivolgono ai docenti, per uno scambio aperto e critico su temi che ci coinvolgono in prima persona: modelli di didattica a confronto, con la buona pratica della scuola danese; punti di forza e criticità della società nordica verso i suoi giovani; gusti ed espressioni letterarie di tendenza, con l’esperienza diretta del nostro ospite, autore di fantasy.

  1. LIBRINFESTA PER TUTTI

ASPETTANDO LIBRINFESTA

Sabato 11 maggio ore 21.00 presso le Sale Rosse della Biblioteca Civica
UNA NOTTE IN BIBLIOTECA: pAROle aL proFUMO Di liBRI a cura di MarContastorie Bertarini

Contemporaneamente

INAUGURAZIONE

Lunedì 13 maggio ore 21 presso l’Auditorium del Conservatorio Vivaldi
Canzoni, storie e magie
Con il Coro dell Piccole Voci Bianche del progetto Propedeutica del Conservatorio Vivaldi di Alessandria diretto da Angelica Lapadula, al pianoforte Alessandra Riggio. Con la partecipazione della scrittrice Anna Lavatelli e Mago Canticchio

CENA CON L’AUTORE

Martedì 14 maggio
I miei orizzonti si colorano di giallo. L’autore Fabrizio Silei presenta il suo ultimo libro “Trappola per Volpi” ed. Giunti
Presso il ristorante IL MOSCARDO, via Volturno, 20 (Prenotazioni al 3755023734)

Giovedì 16 maggio
I miei orizzonti a colori. Enzo Macrì conversa con l’autore Fuad Aziz.
Presso il ristorante IL MOSCARDO, via Volturno, 20 (Prenotazioni al 3755023734)

Sabato 18 maggio (alla festa del Borgo Rovereto)
APERITIVO DANESE
Presso il B&B Arcobaleno, via Verona 102 (Prenotazioni al 3479023383)

UTENZA LIBERA

TUTTI I POMERIGGI dalle 16.30
Gli autori presenti potranno essere disponibili per conversare con i loro lettori, autografare i libri e far merenda con i bambini.

Martedì 14 maggio

LE FIABE DI ANDERSEN
Dalle 15.00 alle 18.00
Letture animate tratte da fiabe di Hans. C. Andersen e racconti ispirati al tema Orizzonti.
Sportello informativo del progetto “Nati per Leggere”
A cura dei volontari SCN della Biblioteca Civica

MAGLIETTE GIALLE IN AZIONE
Dalle 16.30 alle 18.30
A cura dell’Associazione dei Volontari del Contastorie
Le magliette gialle vi faranno entrare in magici mondi tutti da scoprire, servono solo entusiasmo ed energia, per il resto… lasciatevi trasportare!

SalviAMO il respiro della Terra attraverso “IL SOLE IN CLASSE”
Dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Il Sole in classe è un progetto formativo nato per diffondere la conoscenza e il corretto utilizzo delle energie rinnovabili tra bambini e ragazzi.
A cura di Roberto Sanfilippo – Ambasciatore ANTER
Da 7 anni

GLI ORIZZONTI DI GALILEO
Dalle ore 16.30 alle 18.3018.30
Costruzione e decorazione di un caleidoscopio personale.
A cura di Irene Cavalchini
Da 5 anni

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA…” L’INFERNO E LA DIVINA COMMEDIA DI DANTE NELL’INTERPRETAZIONE DEI DETENUTI.
Dalle ore 16.30 alle 18.30
L’Inferno e la Divina Commedia di Dante nell’interpretazione dei detenuti.
A cura di ICS onlus – Passodopopasso

Mercoledì 15 maggio

ORIZZONTI DEL FUTURO..UNO SGUARDO ALLE NUOVE CITTÀ ECOSOSTENIBILI !
Ore 15.00-19.00
Creare una nuova città ecosostenibile con alcuni dei materiali più particolari di Remix
A cura di Remix centro di riuso creativo e cooperativa Semi di senape
Da 0 a 12 anni

MAGLIETTE GIALLE IN AZIONE
Dalle 16.30 alle 18.30
A cura dell’Associazione dei Volontari del Contastorie
Le magliette gialle vi faranno entrare in magici mondi tutti da scoprire, servono solo entusiasmo ed energia, per il resto… lasciatevi trasportare!

SalviAMO il respiro della Terra attraverso “IL SOLE IN CLASSE”
Dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Il Sole in classe è un progetto formativo nato per diffondere la conoscenza e il corretto utilizzo delle energie rinnovabili tra bambini e ragazzi.
A cura di Roberto Sanfilippo – Ambasciatore ANTER
Da 7 anni

UN GOOGOL DI STELLE: COL PLANETARIO ITINERANTE STARLAB IL CIELO È A PORTATA DI MANO!
Dalle ore 17.00
Da vari anni l’associazione culturale Googol si occupa di promuovere e divulgare la cultura scientifica.
Il planetario Starlab consente all’associazione di rendere il cielo stellato alla portata di tutti.
Lo Starlab è costituito da una cupola gonfiabile all’interno della quale è possibile ammirare uno straordinario cielo stellato, imparando a riconoscere le costellazioni e a scoprirne i miti e i segreti.
A cura di ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA GOOGOL
Dai 5 anni

GLI ORIZZONTI DI GALILEO
Dalle ore 16.30 alle 18.3018.30
Costruzione e decorazione di un caleidoscopio personale.
A cura di Irene Cavalchini
Da 5 anni

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA…” L’INFERNO E LA DIVINA COMMEDIA DI DANTE NELL’INTERPRETAZIONE DEI DETENUTI.
Dalle ore 16.30 alle 18.30
L’Inferno e la Divina Commedia di Dante nell’interpretazione dei detenuti.
A cura di ICS onlus – Passodopopasso

Giovedì 16 maggio

UN GOOGOL DI STELLE: COL PLANETARIO ITINERANTE STARLAB IL CIELO È A PORTATA DI MANO!
Dalle ore 17.00
Da vari anni l’associazione culturale Googol si occupa di promuovere e divulgare la cultura scientifica.
Il planetario Starlab consente all’associazione di rendere il cielo stellato alla portata di tutti.
Lo Starlab è costituito da una cupola gonfiabile all’interno della quale è possibile ammirare uno straordinario cielo stellato, imparando a riconoscere le costellazioni e a scoprirne i miti e i segreti.
A cura di ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA GOOGOL
Dai 5 anni

GLI ORIZZONTI DI GALILEO
Dalle Ore 18.00 alle 19.00
Costruzione e decorazione di un caleidoscopio personale.
A cura di Irene Cavalchini
Da 5 anni

PREDIZIONI MEDICHE.
Dalle ore 16.30 alle18.30
Qual è la probabilità di sviluppare l’ipertensione, dato il nostro patrimonio genetico e lo stile di vita? Il futuro non si può sapere con esattezza, ma con l’aiuto di un modello statistico si può provare a fare una previsione. Venite a scoprire come
A cura di Luisa Foco
Da 8 anni

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA…” L’INFERNO E LA DIVINA COMMEDIA DI DANTE NELL’INTERPRETAZIONE DEI DETENUTI.
Dalle ore 16.30 alle 18.30
L’Inferno e la Divina Commedia di Dante nell’interpretazione dei detenuti.
A cura di ICS onlus – Passodopopasso

MAGLIETTE GIALLE IN AZIONE
Dalle 16.30 alle 18.30
A cura dell’Associazione dei Volontari del Contastorie
Le magliette gialle vi faranno entrare in magici mondi tutti da scoprire, servono solo entusiasmo ed energia, per il resto… lasciatevi trasportare!

venerdì 17 maggio

ORIZZONTI DEL FUTURO..UNO SGUARDO ALLE NUOVE CITTÀ ECOSOSTENIBILI !
Ore 15.00-19.00
Creare una nuova città ecosostenibile con alcuni dei materiali più particolari di Remix
A cura di Remix centro di riuso creativo e cooperativa Semi di senape
Da 0 a 12 anni

RUNBOT – IL ROBOT CORRIDORE!
Dalle ore 16.30
Costruiremo insieme un robot in grado di muoversi autonomamente.
A cura di Valeria Cagnina e Francesco Baldassarre
Da 3 anni

UN GOOGOL DI STELLE: COL PLANETARIO ITINERANTE STARLAB IL CIELO È A PORTATA DI MANO!
Dalle ore 17.00
Da vari anni l’associazione culturale Googol si occupa di promuovere e divulgare la cultura scientifica.
Il planetario Starlab consente all’associazione di rendere il cielo stellato alla portata di tutti.
Lo Starlab è costituito da una cupola gonfiabile all’interno della quale è possibile ammirare uno straordinario cielo stellato, imparando a riconoscere le costellazioni e a scoprirne i miti e i segreti.
A cura di ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA GOOGOL
Dai 5 anni

GLI ORIZZONTI DI GALILEO
Dalle ore 16.30 alle 18.3018.30
Costruzione e decorazione di un caleidoscopio personale.
A cura di Irene Cavalchini
Da 5 anni

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA…” L’INFERNO E LA DIVINA COMMEDIA DI DANTE NELL’INTERPRETAZIONE DEI DETENUTI.
Dalle ore 16.30 alle 18.30
L’Inferno e la Divina Commedia di Dante nell’interpretazione dei detenuti.
A cura di ICS onlus – Passodopopasso

MAGLIETTE GIALLE IN AZIONE
Dalle 16.30 alle 18.30
A cura dell’Associazione dei Volontari del Contastorie
Le magliette gialle vi faranno entrare in magici mondi tutti da scoprire, servono solo entusiasmo ed energia, per il resto… lasciatevi trasportare!

FINALE A LIBRINFESTA

sabato 18 maggio

VELKOMMEN TIL DANMARK!
BENVENUTA DANIMARCA
Ore 11
Conferenza stampa presso il Palazzo Comunale di Alessandria alla presenza delle autorità locali e di Federico Daneo Console Onorario di Danimarca da Torino. Presentazione dell’autore Kenneth Bogh Andersen

Tutto il giorno a partire dalle ore 10.00
MAGLIETTE GIALLE IN AZIONE

GLI ORIZZONTI DI GALILEI

PREDIZIONI MEDICHE

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA

IL CANNOCCHIALE MAGICO
Gioco laboratorio: uno strumento magico ci farà scoprire orizzonti lontani e mondi fantastici
a cura di Clown Marameo Onlus
da 5 anni


LE FIABE DI ANDERSEN
Ore 9.30-12.30

RUNBOT- IL ROBOT CORRIDORE!
Dalle ore 14.30

FLAMINGO PLAYS BINGO
ORE 14.30-15.30
Lettura-laboratorio in lingua inglese
A cura di The British Centre
Da 6 anni


THE INTERACTIVE ANIMATION (ANIMAZIONE HARRY POTTER)
DALLE ORE 9.00 PER TUTTO IL GIORNO
Laboratori, letture, zona ludica e visita ai negozi di Diagon Alley, con la professoressa McGanitt, giochi a tema, scuola di volo e scontri di magia guidati a Silente e i Mangiamorte.
A cura della Compagnia del Falcone

PARADA
DALLE ORE 16.00
PARTENZA DAL B&B ARCOBALENO, VIA VERONA 102
Tutti i bambini sono invitati a partecipare alla “PARADA” con i Faber Teater. Musici, trampolieri e attori ci guideranno verso la festa conclusiva presso la Galleria San Lorenzo, via San Lorenzo.
Spettacolo itinerante a cura di Faber Teater
MOSTRE

Per tutta la durata del festival

VOGLIO LA LUNA!
di Andrea Valente
Mostra fotografica itinerante a cura di Caminito Agenzia letteraria e Editoriale Scienza

NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA
A CURA DI ICS ONLUS E PASSODOPOPASSO
Esposizione dei lavori sul lavoro svolto durante il laboratorio sulla Divina Commedia, nello specifico “L’Inferno”, e in quello di xilografia e pittura. Sono state create le tavole rappresentanti le parti per loro più significative del Poema: disegni, incisione su legno, stampa xilografica. La fotografia è intervenuta usando le stampe come sfondo su cui si sono sovrapposti i ritratti dei protagonisti.

Alessandria, 29 aprile 2019

DICHIARAZIONI

“Qualcuno afferma che i bambini imparano a legger ancora prima di camminare: imparano a leggere il mondo, prima ancora di leggere i libri, attraverso il processo di dare il nome alle cose, abbinando un oggetto concreto ad un simbolo astratto – la parola detta o scritta che sia.
Imparano a leggere ascoltando perché quando le storie si raccontano si sviluppa un piacere fortemente connaturato nella natura umana, quello di accompagnare con l’immaginazione e la fantasia vicende fantastiche racchiuse in quello che può e deve sembrare ai bambini quasi un oggetto magico… il libro.
E, infine, imparano guardando, vedendo l’adulto che legge perché l’esempio è sempre la forma più efficace di insegnamento.
Ecco perché salutiamo con entusiasmo la XVI edizione di Librinfesta che ritorna con le sue colorate e variopinte attività per raccontare storie ad appassionati lettori di tutte le età, mettendo in rete i libri, gli autori e i ragazzi, punto di partenza e di arrivo di questo mondo straordinario.
Le riflessioni di questa edizione approfondiranno il tema degli ‘Orizzonti’: una ricerca suggestiva e stimolante per indurre a guardare oltre, alla ricerca di confini, con l’obiettivo di trovare un limite o forse no… ma certamente con la speranza di raggiungere un altrove per allargare le possibilità e colmare le distanze.
Dunque, buona ricerca, giovani esploratori: nelle vostre mani c’è il futuro della nostra comunità e da voi, siamo certi, nasceranno tante altre belle storie da raccontare”.

Il Sindaco della Città di Alessandria

«La formula di Librinfesta si presenta anche quest’anno con tutti quegli ingredienti che ne hanno decretato il grande successo in questi sedici anni: innanzi tutto il binomio libri e ragazzi che già di per sé è evocativo di un mondo fantasioso, colorato ed estremamente arricchente in un periodo in cui è forse la tecnologia ad essere più vicina ai giovani e a farla da padrone; ci sono poi i momenti di confronto e di dibattito letterari, nonché la capacità di intercettare pubblici diversificati sia sotto l’aspetto anagrafico che per  interessi culturali. Uniamo poi un clima di condivisione e di crescita nella consapevolezza della centralità della lettura ed ecco qui il cocktail perfetto che da anni decreta il successo di questa manifestazione. Un festival che cresce, sempre di più, ed allarga gli orizzonti che non a caso sono il tema scelto per l’edizione di quest’anno.
La XVI edizione si spinge fino in Danimarca che è stata scelta come paese ospite, contribuendo significativamente a caratterizzare la dimensione “vasta” della mission di Librinfesta: quella di sviluppare attraverso i libri, la lettura, la letteratura, tutti quei presupposti culturali che ci aiutano a sentirci tutti “cittadini del mondo”».

L’assessore ai Servizi Educativi e Scolastici

«Librinfesta è pronto per la sua XVI edizione con tante interessanti proposte in grado di intercettare un pubblico variegato. Come assessore alle Politiche Giovanili sono lieta di sostenere una iniziativa che coinvolge i ragazzi in progetti e laboratori diversificati in base al target di riferimento e che svolge, in particolare, un’azione sinergica  con la nostra Biblioteca Civica sia per attività importanti che coinvolgono molti soggetti pubblici e privati  come ‘Nati per Leggere’, sia per attività più ludiche e ricreative ma comunque di grande impatto. Penso, per esempio, alla Notte dei Contastorie, una vera e propria notte bianca, fra storie e racconti, che si è svolta nelle nostre sale e che ha coinvolto moltissimi ragazzi delle scuole primarie nell’edizione 2018 e che quest’anno verrà riproposta, confermando gli stessi numeri e lo stesso interesse. Questa capacità di fare “rete” a favore della lettura e delle politiche culturali e giovanili, a partire dalle proposte rivolte ai bambini e agli studenti, è la forza di questo festival, una forza che ha ricadute positive sulla nostra comunità, facendo di Alessandria un vero e proprio ‘polo’ catalizzatore dove per una settimana, tanti appassiona lettori convergono, attirando l’attenzione ed accendendo i riflettori sul nostro capoluogo per farlo  crescere e valorizzarlo sempre più, anche in ambito culturale, educativo e sociale».
L’assessore alle Politiche Giovanili, Manifestazioni ed Eventi

“Ecco la nuova edizione di Librinfesta. A guardarsi indietro si vedono immagini che sono rimaste impresse nella memoria, quasi ad imprimere un marchio indelebile a tutti gli appassionati bambini lettori che sono cresciuti con noi. Bambini e ragazzi, ora quasi adulti, che ricordano con allegria gli incontri, le storie raccontate, i libri che hanno ritmato la loro strada verso il futuro. Con quest’ultima edizione si continua ad accogliere tutti, vecchi e nuovi lettori che continuano a guardare oltre. Parlare o scrivere di “Orizzonti” è come guardare qualcosa che non si può raggiungere, ma non è un’impresa visionaria e irrealizzabile. Cos’è l’orizzonte? Una linea? Un confine? Sappiamo che l’orizzonte non esiste. Ci piace, però, pensare che sia, invece, uno sguardo di speranza, un progetto, un cammino ancora tutto da percorrere. Un invito a procedere, ad andare avanti guardando ognuno il proprio orizzonte e cercando di capire e trovare gli orizzonti degli altri. Un pensiero lungimirante, resiliente, con cui crescere bambini e ragazzi competenti in desiderio di futuro e felicità. E allora a tutti, ma proprio a tutti…benvenuti alla sedicesima edizione di Librinfesta!”

Rosalba Malta
Presidente associazione ‘Il Contastorie’

ALESSANDRIA. UN POMERIGGIO SPECIALE AD ALESSANDRIA:”ALEMERAVIGLIA: UNA DOMENICA DI MERAVIGLIE”.

Alessandria, 29 aprile 2019

Comunicato Stampa

Un pomeriggio “speciale” il prossimo 5 maggio ad Alessandria
con gli spettacoli della seconda edizione di
“ALEmeraviglia: una Domenica di Meraviglie!”

Il pomeriggio del prossimo 5 maggio si presenta come un momento di interessante attrattività per la Città di Alessandria. Alla luce del fattivo coinvolgimento del Gruppo AMAG – che già da tempo aveva deciso di sostenere economicamente l’iniziativa – l’Amministrazione Comunale (tramite l’Assessorato alle Manifestazioni ed Eventi) è lieta di proporre alla cittadinanza e a coloro che, per l’occasione, intenderanno giungere in Alessandria, la serie di spettacoli che va sotto il nome di “ALEmeraviglia: una Domenica di Meraviglie!”, proposta – dopo il successo precedente – nella sua seconda edizione.

La manifestazione, con la direzione artistica di Michela Maggiolo (Stabilimento delle Arti), si declina in una serie di momenti, luoghi e orari differenziati: «tutti con l’unico obiettivo — dichiarano il Sindaco insieme all’Assessore comunale alle Manifestazioni ed Eventi — di esaltare la vitalità artistica e culturale di Alessandria e la capacità, anche in situazioni complesse, di saper esprimere comunque le migliori energie e quel senso di comunità che è alla base di ogni festa e di ogni manifestazione in cui lo stupore e la “meraviglia” (per citare una delle componenti semantiche del titolo scelto) diventano gli ingredienti di base dello spettacolo, ma al contempo l’icona di una Città che, grazie all’importante presenza e sostegno del Gruppo AMAG che sentitamente anche per questa occasione ringraziamo, si vuole bene e che, insieme a tutti i cittadini, guarda con ottimismo al proprio futuro».
«Un futuro — concludono il Sindaco e l’Assessore comunale — che stiamo costruendo e che stiamo insieme focalizzando, nella consapevolezza del percorso svolto anche in occasione dello straordinario 850° anniversario fondativo vissuto dalla Città nei mesi scorsi e nella consapevolezza che il ritorno nell’alveo delle celebrazioni degli ordinari compleanni cittadini dei prossimi giorni non significhi affatto depotenziare l’interesse della comunità alessandrina per guardare alle proprie radici e per vivere momenti belli, insieme, come vera Città».

Di seguito gli orari e le peculiarità degli spettacoli di “ALEmeraviglia: una Domenica di Meraviglie!” in programma il pomeriggio di domenica 5 maggio 2019 ad Alessandria.

PALAZZO COMUNALE (piazza della Libertà)
1° spettacolo: ore 15.30 – 2° spettacolo: ore 16.30 – 3° spettacolo: ore 17.30 – 4° spettacolo: ore 18.30
Spettacolo “Le Dame di Camelot”

PALAZZO CUTTICA (via Parma 1)
1 ° spettacolo: ore 15 – 2 ° spettacolo: ore 19
Spettacolo teatrale ”Lo zoo di vetro” a cura di Stabilimento delle Arti 

BIBLIOTECA CIVICA FRANCESCA CALVO (piazza Vittorio Veneto 1)
1 ° spettacolo: ore 16 – 2° spettacolo: ore 17 – 3° spettacolo: ore 18
Concerto “I tre tenori”
 M° Vittorio Dante Ceragioli – M° Mattia Rossi – M° Maurizio De Valerio
al pianoforte prof.ssa Ivana Zincone

esibizione ore 18 – “Live painting” con l’artista illustratore Lele Gastini

PIAZZA DUOMO
1° spettacolo: ore 16. 30 – 2° spettacolo: ore 17.30
“Spettacolo di Magia” di Sergio Starman

esibizione ore 16.30 – “Live painting” con l’artista illustratore Lele Gastini

VILLA GUERCI (via Faà di Bruno 74)
1° spettacolo: ore 15.30 – 2° spettacolo: ore 16.30 – 3° spettacolo: ore 17.30 – 4° spettacolo: ore 18.30
Spettacolo di Giocoleria ed Equilibrismo a cura di Lello Pecoraro

esibizione ore 15.30 – “Live painting” con l’artista illustratore Lele Gastini

PIAZZETTA DELLA LEGA
esibizioni dalle ore 16 alle 19
Concerto per Violoncello a cura del prof. Gabriele Fioritti

GALLERIA GUERCI
esibizioni dalle ore 16 alle 18.30
Concerto per Arpa
con Irene Zanghì, Francesca Quaglia, Chiara Massobrio, Arianna Succi Leonelli (arpa)
e con Lorenzo Massobrio (flauto traverso)

PIAZZA SANTO STEFANO
dalle ore 15.30 alle 19
Animazione per Bambini – Trucca Bimbi e Palloncini, a cura di Smiling Eventi

1° spettacolo: ore 16 – 2 ° spettacolo: ore 17 – 3° spettacolo: ore 18
Associazione Contrappunto e Miller’s Clarinet Quintet

ore 18.30: Gioca con Gagliaudo e spacca la Pentolaccia, a cura di Matteo Penna

SPETTACOLI ITINERANTI

a cura di: Elfo Milfo e Giullare, Street Band Tamarros, Sbandierarori, Ginnastica Gagliaudo,
On stage “Dance & Theatre”, Scuola di danza Stabilimento delle Arti

Direzione artistica: Michela Maggiolo di Stabilimento delle Arti

ALESSANDRIA. 850°-851° COMPLEANNO DI ALESSANDRIA. PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI.

Alessandria, 29 aprile 2019

Comunicato Stampa

L’epilogo dell’850° anniversario fondativo e le celebrazioni per l’851° compleanno della Città di Alessandria (1168-2019)

Che l’850° anniversario fondativo di Alessandria sia stato motivo ispirativo per una vasta programmazione di incontri, riflessioni, conferenze e manifestazioni di diverso genere – dal culturale, all’artistico, dallo scientifico al musicale… – è cosa nota e il numero degli eventi complessivamente attuati in Città dal 3 maggio 2018 è assai rilevante oltreché espressivo di una vitalità e di una propensione e interesse ad approfondire le radici della storia e dell’identità alessandrina che ha visto coinvolti non solo gli Organi dell’Amministrazione Comunale, ma anche una molteplicità di Soggetti istituzionali locali, pubblici e privati, interessati a caratterizzare il senso di un anniversario che appartenesse profondamente alla Città e alla sua intera comunità.
A fronte del percorso compiuto, l’Amministrazione Comunale – d’intesa con il Comitato Promotore “Alessandria850” e il Nucleo tecnico-operativo di supporto alla Consulta scientifico-culturale “Alessandria 850” – ha programmato la declinazione dell’epilogo dell’850° anniversario fondativo e, in piena sintonia con la Presidenza del Consiglio Comunale, il profilo delle celebrazioni per l’851° compleanno della Città (1168-2019).
Di seguito, la declinazione degli eventi di carattere istituzionale:

VENERDÌ 3 MAGGIO 2019
ore 10.30 – Chiesa di Santa Maria di Castello: Celebrazione Eucaristica per il Compleanno della Città, officiata da S.E. Mons. Guido Gallese e canto conclusivo del Te Deum

ore 15.00 – Sala del Broletto di Palatium Vetus, sede della Fondazione della Cassa di Risparmio di Alessandria (piazza della Libertà 28): Consiglio Comunale per la conclusione delle celebrazioni l’850° anniversario della fondazione della Città di Alessandria e celebrazione dell’851° anniversario

DOMENICA 5 MAGGIO 2019
ore 10.30 – Cattedrale di Alessandria: Celebrazione Eucaristica Pontificale, officiata da S.E. Mons. Guido Gallese, nell’ambito delle celebrazioni per l’Ottavario della Madonna della Salve, Patrona di Alessandria

ore 11.30 – Piazza del Duomo di Alessandria: al termine della Santa Messa, Manifestazione in onore della Città con il coinvolgimento di tutti coloro che “prestano servizio” per la comunità alessandrina e con messaggio di saluto istituzionale conclusivo da parte delle Autorità

Da venerdì 3 maggio a domenica 5 maggio è stata altresì programmata la seconda edizione della manifestazione “Parco Italia Food Festival”, che si svolgerà presso Parco Italia ed è promossa da Confesercenti e Ascom-Confcommercio di Alessandria, d’intesa con diversi operatori commerciali esclusivamente alessandrini che abbineranno all’ordinaria apertura dei propri locali nel centro cittadino anche la presenza e l’offerta dei migliori prodotti a Parco Italia.
La manifestazione si declina nei seguenti orari:
venerdì 3 maggio: dalle ore 19 alle 24 Street Food, birre artigianali e vini (ore 21 concerto “Antani Project”)

sabato 4 maggio: dalle ore 12 alle ore 02 del 5 maggio Street Food, birre artigianali e vini (ore 19.30 concerto “The Bluesphemy Band” – ore 21 Festa Universitaria e concerto “Cash Tag”)

domenica 5 maggio: dalle ore 12 alle 23 Street Food, birre artigianali e vini (ore 18.30 concerto “Gionathan and the Groovers” – ore 20 concerto “Ivan Wild Boy Rockin’trio – ore 21.30 concerto “The Tommy Fiammenchi Band”)

TORINO. LA NOVESE COMPLETA IL TOUR. LEVIS IN TRIPLETTA, REGINA DELLE BOMBER.

Con quest’ultima vittoria la Novese completa il calendario e si prepara per i playoff. Le ragazze di Fossati vestono grigio.

DSC_1146

Un primo tempo aggressivo da parte delle novesi, alla fine dei 45 minuti il tabellino segnava 0 – 5. Al 20 da calcio d’angolo è Rigolino ad aprire le danze segnando di testa. Il raddoppio arriva poco più tardi, è la bomber Levis a segnare, scaricando in porta un tiro micidiale. Sempre lei firmerà 5 minuti dopo il 3 a 0.

DSC_1358

 

La Juventus, sul 2 a 0, ha la possibilità di riaprire la partita ma fallisce il calcio di rigore assegnato dal direttore di gara. Milone in tuffo para.

 

 

Lucrezia Lupi ed Elisa Ceppari partecipano alla festa poco prima della fine del primo tempo segnando a distanza di 2 minuti l’una dall’altra.

 

Nel secondo tempo la Novese rallenta un po’ la morsa e lascia giocare la Juventus che comunque tenta di segnare il gol della bandiera.

Maria Levis cerca la tripletta sfiorandola per ben quattro volte non trovando fortuna. La neo campionessa d’Italia, Serena Accoliti, mette anche lei la firma sull’incontro, di potenza da fuori area piazza il pallone sotto la traversa.

Levis chiude la partita trovando Il tris personale su calcio di rigore, nulla da fare per il portiere juventino.

 

Una partita giocata di prepotenza da parte delle biancocelesti che avvertono le partenopee di essere pronte per la sfida. La partita è in programma domenica prossima con orario e stadio ancora da definire.

Maria Levis con la tripletta di oggi raggiunge quota 31 reti andando a pari con Caterina Bargi. Contando che l’attaccante di Novi Ligure ha una partita in meno (dato il 3 a 0 a tavolino contro il La Spezia) possiamo confermare che la regina delle Bomber è la numero 27 biancoceleste.

Nel post partita abbiamo intervistato il Mister Fossati e la bomber Maria Levis ecco le loro dichiarazioni:

Mister Fossati (-Fox-):

-AA-: Mister campionato concluso con un bel 7 a 0, ora davanti a voi solo il Napoli. Come si preparerà la Novese in vista dei playoff?

-Fox-: un campionato STREPITOSO!, le ragazze sono state bravissime e ringrazio ognuna di loro per lo sforzo fatto in questi mesi. -continua- La Novese si preparerà come ha sempre fatto, senza particolari problemi per la testa sapendo comunque che si andrà a giocare una partita importantissima. Il campo emetterà il verdetto.

 

Maria Levis (-ML-):

-AA-: Il campionato è terminato, hai fatto faville in questi mesi segnando quasi il doppio dei gol dell’anno scorso. Come ti senti e a chi dedichi tutti queste reti?

-ML-: Sono molto contenta di aver aiutato la mia squadra a vincere il campionato con i miei gol e sicuramente tutte le reti sono dedicate alle mie compagne, al mister e a tutta la società che sono stati al mio fianco sempre.

Foto e articolo Andrea Amato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: