ALESSANDRIA

ALESSANDRIA. LA CAMERA DEL LAVORO CONTRO LE DICHIARAZIONI DI CARMINE PASSALACQUA.

COMUNICATO STAMPA

La Cgil Camera del Lavoro Territoriale di Alessandria prende atto delle dichiarazioni a mezzo Facebook del Presidente della Commissione cultura del Comune di Alessandria Sig. Carmine Passalacqua, riportate nell’articolo sul quotidiano La Stampa a firma Antonella Mariotti e in altri organi di informazione, nelle quali si offende la memoria dei Partigiani Audisio e Longo oltre che dell’indimenticabile nostro presidente della repubblica Sandro Pertini.
Non entriamo nel merito né degli insulti né dell’imbarazzante confronto tra l’esecuzione di Benito Mussolini e la strage di Sant’Anna di Stazzema, ma in un periodo storico dove si pensa di poter usare qualsiasi violenza verbale e calpestare la Costituzione Italiana impunemente, ci riserviamo di ricercare ogni mezzo consentito dalla legge del nostro Paese, (che è ancora una Repubblica nata dalla resistenza al nazifascismo tedesco. Una guerra di liberazione e non una guerra civile) per contrastare questa barbarie adducendo se possibile alle vie legali.
Sarà nostra cura in ogni modo segnalare all’autorità la deriva culturale a cui stiamo assistendo e che in questo caso avvelena le istituzioni democratiche della nostra Provincia. E’ tempo di applicare il divieto di richiamarsi all’ideologia fascista o farne apologia.

Alessandria, 30/04/2019
LA SEGRETERIA DELLA CDLT DI ALESSANDRIA