calcio estero

TURCHIA. MUORE ATTACCANTE DEL ALANYASPOR. AVEVA 28 ANNI.

Tornava dalla partita appena disputata, finita 1 a 1 contro il Kayserispor, quando il suo pulmino privato è uscito di strada. Muore a 28 anni.

img_1571

Le ragioni dell’incidente sarebbero legate ad un colpo di sonno che ha colpito l’autista, facendo perdere il controllo al mezzo e conseguentemente uscire di strada. Nel pulmino erano presenti altri calciatori della squadra che hanno riportato ferite lievi mentre per Josef Sural, attaccante ceco con 20 presenze in nazionale, non c’è stato nulla da fare. Inutile la corsa immediata in ospedale e l’operazione d’urgenza, il cuore del ragazzo ha smesso per sempre di battere.

La società dopo le dichiarazioni di oggi, si è chiusa nel dolore e nel ricordo del loro atleta. Il mondo del calcio viene scosso ancora una volta nel giro di pochi mesi per la scomparsa di un calciatore, infatti sono passati solo 3 mesi dal terribile incidente aereo che ha portato via dall’affetto dei suoi cari, l’argentino, Emiliano Sala.