Mese: ottobre 2018

ALESSANDRIA. I GRIGI IN CONTINUA CRESCITA PAREGGIANO IN CASA CONTRO LA LUCCHESE.

Prima dell’inizio della partita è stato osservato un momento per ricordare il piccolo Gianfilippo, il capitano grigio Emanuele Gatto ha posato sotto lo striscione ”Rip piccolo pippo” un mazzo di fiori, poi consegnato ai parenti della famiglia ed i tifosi hanno voluto ricordare il piccolo liberando in aria palloncini azzurri e bianchi accompagnando il tutto da un lunghissimo applauso.

Parte subito forte l’Alessandria, dopo 2 minuti di gioco Gjura calcia a colpo sicuro sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I grigi spingono anche se, quando si tratta di concludere, i ragazzi di D’Agostino non sempre sono precisi. La gara è interessante ma con poche, vere, azioni da gol.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella ripresa arrivano le emozioni più grosse, al 4′ Greselin tira una fucilata che sbatte violentemente sulla parte interna della traversa per poi tornare in campo e venir spazzata dalla retroguardia alessandrina. La risposta Grigia è con Sartore, al 10’, che si infila in area di rigore avversaria e spara su Falcone che si salva in angolo.

La manovra dei grigi resta a singhiozzo e nel finale cresce la spinta offensiva dove Cucchietti salva all’85^ sul tiro di Isufaj.

l’Alessandria combatte, si impegna e lotta, È questa la formula che piace ai tifosi.

Foto e articoli Andrea Amato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: