ATTUALITA'

QUARGNENTO. FESTA DELLA LIBERAZIONE 25 APRILE 2018.

La festa della liberazione è stata celebrata nel borgo di Quargnento con una SS. Messa in ricordo dei caduti della resistenza. Sotto il portico del comune alla presenza di numerosi cittadini il sindaco, Gigi Benzi, ha ricordato i partigiani caduti per la libertà ed anche i tanti civili, donne, vecchi e bambini che hanno sofferto le persecuzioni del Nazifascismo. Gli incendi delle cascine in cui si sospettava fossero stati accolti i partigiani, i massacri e le esecuzioni sommarie ad opera dei fascisti. Benzi ha voluto anche ricordare il rischio corso dal borgo dopo l’uccisione, d’avanti alla macelleria del paese di un soldato tedesco. Il piccolo corteo ha poi raggiunto il cimitero per deporre una corona di fiori e ricordare quanti hanno dato la vita per la libertà.