Mese: marzo 2018

TORINO. L’EMBRACO RITIRA I LICENZIAMENTI NELLO STABILIMENTO DI RIVA DI CHIERI.

Dopo mesi di tensioni arriva una buona notizia per i lavoratori della Embraco di Riva di Chieri(TO). L’azienda ha annunciato di aver ritirato i licenziamento di 500 lavoratori impiegati nello stabilimento.

0IJ6I7D75680-kde-U11012519522216d3G-1024x576@LaStampa.it

L’ad di Invitalia,Domenico Arcuri, ha dichiarato che la trattativa si sta : “concludendo in modo positivo. Ci sarà il coinvolgimento del fondo di reindustrializzazione del Cipe e l’attivazione di un fondo per evitare la delocalizzazione”.

Il ministro dello Sviluppo Economico,Carlo Calenda,ha confermato: “E’ stato raggiunto l’accordo sulla trattativa per i circa 500 licenziamenti del sito di Riva di Chieri, sulla sospensione dei licenziamenti per avere il tempo di operare sulla reindustrializzazione su cui Embraco e Whirlpool si sono impegnate”.

I lavoratori avranno lo stipendio pieno: “Siamo soddisfatti ora l’obiettivo è la reindustrializzazione”.

Lino La Mendola,Fiom Torino, ha spiegato: “La copertura salariale dovrebbe essere piena per quest’anno, ci aspettiamo che ci sia una soluzione anche dal 1 gennaio 2019. Ci deve essere una soluzione in modo che nessun lavoratore venga cacciato contro la sua volontà. Noi i licenziamenti non li firmiamo”.

L’Embraco con una nota aziendale ha dichiarato: “L’incontro presso il ministero dello sviluppo Economico rappresenta un passo importante nell’ambito di un rinnovato spirito di collaborazione tra Whirlpool Corporation, capogruppo di Embraco Europe, i rappresentanti dei lavoratori, i sindacati e le istituzioni italiane a livello nazionale, regionale e locale”.

L’Embraco poi spiega di aver: “presentato una nuova soluzione alternativa per sostenere i dipendenti di Riva presso Chieri per un periodo di tempo più esteso, mantenendo le proprie attività operative fino alla fine del 2018. Embraco rimane impegnata a lavorare, nelle prossime settimane, in stretta collaborazione con i rappresentanti dei lavoratori e con le istituzioni per finalizzare un accordo legalmente sostenibile e nei migliori interessi di lungo periodo per tutto il personale coinvolto. Presente in Italia e nella regione Europa, Medio Oriente e Africa (Emea) dal 1989, Whirlpool Corporation ha sempre dimostrato un forte senso di responsabilità, rispettando i propri impegni nei confronti delle parti interessate e lavorando per rafforzare il tessuto economico e sociale delle comunità in cui opera”.

 

Il premier Paolo Gentiloni commenta su twitter:”Embraco sospende i licenziamenti. Un accordo importante per centinaia di lavoratori. Ottimo lavoro di Carlo Calenda”.

sospende i licenziamenti. Un accordo importante per centinaia di lavoratori. Ottimo lavoro di @CarloCalenda

ALESSANDRIA. ALECOMICS SI FARÀ!

AleComics si svolgerà in Cittadella, il 15 e 16 settembre, come già da tempo programmato.


E’ questo l’esito della riunione tecnico-politica che si è svolta questa mattina, in Sala Giunta, cui hanno preso parte, oltre agli organizzatori dell’evento, il Sindaco della Città di Alessandria, l’assessore al Marketing Territoriale, l’assessore ai Lavori pubblici , l’assessore alle Manifestazioni del Comune di Alessandria ed i dirigenti dell’Ente responsabili del percorso autorizzativo.

Sindaco e Giunta hanno rassicurato gli organizzatori ribadendo la propria volontà, mai messa in discussione, di realizzare la manifestazione nei modi e tempi previsti.
“AleComics si farà e si farà in Cittadella come già programmato – ha concluso il Sindaco di Alessandria E’ sempre stata nostra intenzione ed il nostro impegno in tal senso non è mai venuto meno. Ci siamo impegnati per risolvere tutte le criticità che hanno rallentato l’iter burocratico delle autorizzazioni, nell’ultimo periodo. E’ nostro interesse che una manifestazione di questo prestigio che in pochi anni è cresciuta, sapendo richiamare moltissimi appassionati e curiosi in Alessandria, continui a portare lustro alla nostra Città. Abbiamo voluto personalmente rassicurare gli organizzatori, anche alla luce dei recenti appelli comparsi sui media locali e sui social: AleComics è nata ad Alessandria e qui continuerà a crescere con il sostegno e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale”.
Gli organizzatori della manifestazione hanno espresso la loro soddisfazione e ringraziato l’Amministrazione Comunale per l’impegno.

Andrea Amato

ALESSANDRIA. “IL MONDO IN CLASSE” INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA L’8 MARZO 2018.

Il calendario della Scuola Morbelli “Il mondo in classe” diventa mostra fotografica itinerante

ilmondoinclasse
La Scuola dell’Infanzia e Primaria “Morbelli” (IC Straneo), in collaborazione con il Comitato Genitori, è lieta di comunicare che il giorno 8 marzo alle ore 17 nella Sala Bobbio della Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria verrà inaugurata la mostra fotografica itinerante “Il mondo in classe”, con alcuni scatti realizzati durante il backstage dell’omonimo calendario 2018.
Il calendario, frutto di un progetto di condivisione e inclusione, attivo da anni nella scuola Morbelli del Quartiere Cristo, è stato presentato al pubblico nel periodo pre-natalizio, riscuotendo grande consenso anche al di fuori del territorio alessandrino e apprezzamenti sinceri da parte del Forum Scuola Educazione del Piemonte, della rete nazionale di metodologia-pedagogia dei genitori “Con i nostri occhi” e addirittura del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
E’ nata così l’idea della mostra fotografica per rendicontare, anche socialmente, il percorso al territorio esponendo le foto scattate, significative delle culture, delle storie singole e collettive della nostra comunità scolastica. La mostra, intitolata “Il mondo in classe – Emozioni e suggestioni di una scuola a colori”, renderà visibile l’entusiasmo delle persone coinvolte e la coesione del gruppo di lavoro.
Vi aspettiamo in Biblioteca Civica fino al 22 marzo e, a partire dal 25 marzo, presso Community center “Porto idee” di Via Verona. Il viaggio continuerà in altre sedi cittadine per concludersi con un’esposizione permanente presso i locali della Scuola Morbelli.
Calendario e mostra sono il risultato della collaborazione tra Scuola e Comitato Genitori che da alcuni anni lavora in sinergia con i docenti organizzando varie iniziative di autofinanziamento per sostenere i progetti scolastici.
——————————————————————————————————————————-
Felice di far parte di questa scuola che per me è come una seconda famiglia. In ogni iniziativa ci mettiamo il cuore, è questo il nostro valore aggiunto.
A nome del comitato genitori ringrazio tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione di questo bellissimo progetto.
Paola Denegri (presidente Comitato Genitori Scuola Morbelli)

 

 

 

ALESSANDRIA. #LAVORANDOBORSALINO-LA CGIL ACCENDE UN FARO SUI LAVORATORI.

La Camera del lavoro di Alessandria in seguito al fallimento sentenziato dal Tribunale di
Alessandria ha vissuto e vive con apprensione le sorti della fabbrica e dei lavoratori della Borsalino.
DSC_9260
Dal giorno della dichiarazione di fallimento la CGIL ha iniziato un percorso di sostegno al futuro della lavoratrici e dei lavoratori.
Oltre al costante lavoro sindacale la CGIL vuole richiamare l’attenzione della città, delle
istituzioni della politica sul lavoro che le lavoratrici e i lavoratori hanno svolto e stanno
tutt’ora svolgendo all’interno della fabbrica.
La Borsalino non ha chiuso e ogni giorno i lavoratori continuano a produrre cappelli per il territorio nazionale per l’esportazione internazionale.
Per questo la Segreteria della Camera del lavoro di Alessandria intende avviare una
campagna di comunicazione che tenga desta l’attenzione sulla situazione dei lavoratori e
metta l’accento sul loro know-how e sulla loro grande competenza artigianale. Il titolo della campagna è ≠LAVORANDOBORSALINO –La CGIL accende un faro sui lavoratori.
La campagna che intende utilizzare tutti i mezzi di comunicazione: cartacea, social, audio e video e ogni altro possibile canale e ha come fulcro la realizzazione, in collaborazione con Radio Gold di Alessandria, di un video composto da una quindicina di interviste alle lavoratrici lavoratori all’interno della fabbrica.
Il giorno
MARTEDI 6 MARZO ALLE ORE 11
presso la sala Caneva CDLT -Via Cavour,
27, il Segretario Generale della Camera del Lavoro Franco Armosino presenterà le prime
interviste e l’intero progetto di comunicazione.
Certi che questo progetto avrà l’attenzione dei media cittadini che vorranno aiutarci a
supportare questa grande campagna di comunicazione su un argomento così importante
per il futuro della nostra città, vi invitiamo alla conferenza stampa di martedì 6 marzo 2018 ore 11.
la Segreteria Generale CdLT Alessandria